Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Martedí, 24 Aprile 2007

messaggio da P.Dionisio - 24/04/2007 15:12
Sul quotidiano gratuito Leggo di oggi appare un articolo intitolato "Hulk verde, anzi grigio":
Hulk cambia look: in "Hulk 2", al cinema nel 2008, il supereroe più verde del mondo diventa grigio. Lo ha annunciato la Marvel, secondo cui «Hulk sarà più romantico. Con lui porteremo al cinema una grande storia d'amore». Ormai Hollywood ne combina di tutti i colori.
Tag: ,
weblog/?3118
messaggio da M.Galea - 24/04/2007 00:23
In occasione del recente Tokio International Anime Fair 2007, la Toei Animation Co. Ltd. ha presentato tutte le sue nuove produzioni e prossie attività, tra le quali spicca la notizia dell'acquisizione dei diritti per realizzare un lungometraggio a cartoni animati di "Versailles No Bara", in Italia noto come "Lady Oscar". Il nuovo anime prevede l'impiego della grafica in 3D e un grande lavoro di editing computerizzato, con personaggi ridisegnati e sfondi resi più realistici attraverso trucchi ottici usati nella realtà virtuale. Per maggior informazioni, da www.larosadiversailles.com.

Lunedí, 23 Aprile 2007

weblog/?3113
messaggio da O.Tamburis - 23/04/2007 07:00
Nel passato di Altea, duchessa di Vallenberg, c'è una tragedia dai contorni oscuri il cui ricordo, dopo tanti anni, riaffiora per sconvolgere la sua vita. E per distruggere il suo rapporto con Ginko. Ma anche Diabolik ha vecchi conti in sospeso...
Nello speciale primaverile del 2007 viene chiuso il cerchio attorno al "poker" di personaggi principali dell'universo di Diabolik. Dopo il racconto del passato di Eva, il remake del n.1, i primi passi di Ginko nelle forze dell'ordine e gli anni "perduti nel sangue" della giovinezza di Diabolik, tocca all'algida duchessa Altea, compagna dell'ispettore Ginko, svelare cosa nasconde il suo passato, anche qui in un alternarsi di momenti presenti (disegnati da Barison e Cerveglieri) e sequenze in flashback (come sempre, opera di Giuseppe Palumbo).
Marco Berardi e Mario Gomboli firmano il soggetto, sceneggiato da Tito Faraci, in cui le strade di Diabolik e Eva da un lato, e quelle di Altea e Ginko dall'altro, si muoveranno a stretto contatto pur mantenendosi in qualche modo reciprocamente intangibili, in una vicenda destinata a porre un importante tassello nella già ben caratterizzata psicologia della duchessa di Vallemberg. Diabolik presenta I misteri di Vallemberg (Collana Il grande Diabolik n.1-2007) – Ed. Astorina, da aprile 2007 in edicola, albo brossurato, 196 pagine b/n, formato 16,5 x 21,0 cm – € 4,90

Sabato, 21 Aprile 2007

weblog/?3099
messaggio da M.Galea - 21/04/2007 00:04
Dal 12 aprile è in edicola il primo volume di Gli enigmi di Topolino, una nuova collana Disney, con cadenza mensile, che raccoglie le migliori storie d'avventura di Topolino, Paperino, Zio Paperone, Indiana Pipps e tutti i personaggi Disney con uno spiccato senso dell'avventura. Nel primo volume sono presenti "Zio Paperone e il tesoro di Pasqua" di Martina/Chierchini, "Topolino e l'arca di Bubanassar" di Pezzin/De Vita, "Zio Paperone e il palazzo di Creso" di Pezzin/Ferraris, "Indiana Pipps e la biblioteca perduta" di Sarda/Celoni, "Topolino e il tesoro della Fenice" di Zammattaro/Uggetti e "Zio Paperone e la formula di Paperonius Paper" di Bellomi/Chierchini, ed ogni storia è introdotta da una breve spiegazione del perchè l'ambientazione è dai più considerata misteriosa... anzi, mysteriosa, dato che l'autore di questi brevi saggi introduttivi è Alfredo Castelli, papà di Martin Mystere e esperto di avventura e misteri. Per maggiori informazioni, è possibile consultare la scheda dell'albo sull'Inducks. Gli enigmi di Topolino - n.1 di 5, 220 pp a col. - The Walt Disney Company Italia SpA - 3.00 €, dal 12 aprile 2007 in edicola

Venerdí, 20 Aprile 2007

weblog/?3108
messaggio da C.Di Clemente - 20/04/2007 15:15
Dal Corriere.it:
Oltre tremila appassionati di fumetti hanno partecipato in un tempio di Tokyo a un funerale del tutto particolare: il caro estinto era infatti un personaggio del manga Hokuto no ken (noto in Italia come Ken il Guerriero), al quale è stata dedicata una vera e propria cerimonia funebre secondo i dettami della tradizione buddhista. Incurante della pioggia battente, una folla di curiosi, fan e personalità dello spettacolo ha dato l'estremo saluto a «Raoh», ossia «Raul» nella traduzione italiana, il fratello «cattivo» di Ken.
Negli anni '40 del secolo scorso un funerale "vero" fu organizzato anche per Flattop, il killer avversario di Dick Tracy, ed il 21 marzo 1970 parteciparono circa 700 persone in Giappone per quello di Tohru Rikishi, personaggio del manga Ashita no Joe (in Italia "Rocky Joe"). Nel caso di Raul si tratta tuttavia di una trovata pubblicitaria per promuovere il nuovo film d'animazione (alcune info da Fantasy Magazine) ispirato al fumetto ed in uscita a fine mese nelle sale nipponiche, che si conclude appunto con la morte di Raul.
Alcune foto dell'evento su www.HokutoNoKen.it.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...