Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Lunedí, 16 Aprile 2007

messaggio da vivacomix - 16/04/2007 20:45
La 7ª edizione di "VIVA I FUMETTI" a Pordenone si conclude giovedì 19 con l'inaugurazione della mostra dedicata agli autori Sara Colaone e Matej Lavrencic e con la premiazione del concorso per ragazzi la mattina di venerdì 20 aprile alle ore 11 al parco di San Valentino.
La mostra degli autori si inaugurerà nello spazio della Galleria Tarozzi, in via Trento 28, giovedì 19 alle 18.00 e saranno esposte le tavole originali di "Monsieur Bordigon", fumetto apparso sulle pagine della rivista internazionale di fumetti "Black" (CoconinoPress 2006), che per l'occasione viene pubblicato in un libro in italiano e sloveno dalle edizioni Vivacomix e Stripburger. L'animazione di uno degli episodi, firmata dagli autori e da Brane Solce, è già comparsa in rassegne italiane, francesi e slovene e sarà proiettata nel corso della mostra. Anche Matej Lavrencic, disegnatore, grafico e animatore sloveno, propone sia disegni che animazioni a dimostrazione della duttilità del segno creativo che quasi naturalmente avvicina diversi linguaggi espressivi. La mostra si conclude giovedì 3 maggio.
I lavori dei ragazzi saranno esposti nell'ex-cartiera del parco di San Valentino , in via San Valentino, 11, dal 20 al 29 aprile e insieme agli elaborati grafici saranno proiettate anche i video in animazione realizzate da alcuni studenti che hanno scelto questo mezzo di espressione, lanciato per la prima volta quest'anno dal concorso VIVA I FUMETTI. Tutti i partecipanti riceveranno un premio di partecipazione.
Entrambe le mostre proseguiranno dall'8 maggio a Ljubljana al centro culturale KUD – France Preseren per suggellare il gemellaggio che si consolida sempre più, tra l'associazione Vivacomix e Stripburger che coordinano l'iniziativa organizzata dal Comune di Pordenone e sostenuta dalla Regione Friuli venezia Giulia, da Banca FriulAdria, dal Ministero della Cultura slovena, dalle riviste Cicicban e Cicido, oltre che dai centri culturali e dalle gallerie che ospitano mostra ed eventi.

Domenica, 15 Aprile 2007

weblog/?3078
messaggio da Votarxy - 15/04/2007 10:35
In riferimento al gigante "Le dieci piaghe" il mio giudizio critico è sommariamente spaccato in due per un motivo molto semplice:
La storia, in se, è perfetta, quanto di meglio si potrebbe chiedere a una testata, dall'approfondimento psicologico a quello scientifico, con una totale umanizzazione anche dei personaggi meno verosimili (lo scienziato pazzo, etc.) al punto da far perdonare e rendere normali cose come la solita esplosione del solito laboratorio segreto.

Però.

Il però è che - come sempre accade nelle sue storie - Morales non tiene in gran conto il background della serie, e questo è grave in una testata molto più legata alla continuity di tante altre che lo sbandierano (in primis Nathan Never). Diciamo quantomeno che Morales sceglie dal passato della serie ciò che gli conviene, magari usando egregiamente personaggi e contesti abbandonati da anni, ma contemporaneamente - per esigenze per così dire "sceniche" - spesso ignora deliberatamente l'esistenza di Altrove: in un vecchio speciale, per esempio Ultimatum a New York, New York è come in questo gigante minacciata da "qualcuno" dotato di particolari poteri, e Altrove interviene in molti modi per cercare di scoprire le origini di tutto e la maniera per limitare i danni e fermare i colpevoli.
Qui, nonostante i 70 giorni di tempo concessi, Altrove latita, e se questo poteva essere giustificato in origine dalla natura tutto sommato goliardica delle prime piaghe, col passare del tempo non può trovare giustificazione nemmeno in una ipotetica serie di improvvise emergenze che tenga occupato tutto lo staff della base di Tower.

Infine, mi trovo in disaccordo con il giudizio dato al disegnatore, autore di molte delle gag indicate nella recensione stessa (la citazione di Angie e Alfie proprio da "Ultimatum a New York" è un'idea sua, così come il volto di Rick fidanzato della dottoressa) e che ha fornito interessanti spaccati della città di Martin Mystère e una caratterizzazione fisica del personaggio molto credibile (niente muscoli ipertrofici alla supereroi, niente aria ingessata da vecchietto in pensione, ma una buona e credibile via di mezzo). Risponde Marco Spitella, uBC staff
Per prima cosa, ringrazio Votarxy per il suo prezioso commento. Mi (ci, a tutti noi di uBC) fa sempre piacere sapere di essere letto e di stimolare riflessioni e/o discussioni.
Nel pieno rispetto delle tue opinioni sullo scarso rispetto di Morales della continuity mystèriana, mi permetto di ribadire quanto scritto, in estrema sintesi, nella mia recensione del Gigante: "...(Morales) con costanza persegue la sua visione di un Martin poco personaggio e molto persona..." ed in altre occasioni (una su tutte il Gigante n.10). Ed è in questa ottica che il dibattito interno ad uBC sull'albo in questione si è orientato nel ritenere "non sbagliata" l'assenza di Altrove. Morales scrive storie di un altro Martin Mystère, un Martin Mystère poco "Detective dell'Impossibile" e molto scienziato-divulgatore, e ancor di più uomo "comune". Ed in questo universo narrativo così "normale" una realtà fantasiosa come Altrove, pensiamo noi, stona.

Sul disegno, infine, il nostro giudizio (anche se non esplicitato nel voto) è stato sufficiente ma non di più, nonostante una totale sintonia sul tuo giudizio sui set rappresentati. Abbiamo, infatti, ritenuto eccessivo l'uso di camei e citazioni fatto da Orlandi, specie se sommato ai difetti evidenziati nella recensione.

Venerdí, 13 Aprile 2007

weblog/?3083
messaggio da P.Dionisio - 13/04/2007 06:55
Dal 24 aprile al 1°maggio si terrà presso il Centro Espositivo Comunale di Cecina (Livorno) la mostra dal titolo "Cubana", esposizione di tavole originali e illustrazioni varie tratte dalla serie "Hasta la Victoria!" di Stefano Casini. L'inaugurazione della mostra avrà luogo il pomeriggio del 24 aprile alle 18,00 con l'introduzione di Fabrizio Parrini, mentre la presentazione del fumetto verrà effettuata venerdì 27 aprile alle 10,30 presso la Biblioteca Pubblica di Cecina alla presenza dell'autore. Orario di apertura: 17/20 - www.stefanocasini.com.

Giovedí, 12 Aprile 2007

weblog/?3085
messaggio da José Carlos Francisco - 12/04/2007 10:00
Grazie alla presenza di Fabio Civitelli, disegnatore del personaggio italiano Tex Willer, al XVI Salone Internazionale MouraBD che avverrà nel nostro Paese dal 26 maggio al 3 giugno, il blog portoghese di Tex ha invitato il famoso disegnatore italiano a rispondere ad alcune domande per il pubblico texiano portoghese e di altri Paesi che si collegano; siamo molto lieti dell'onore che l'artista ha voluto farci con l'intervista esclusiva (in portoghese e in versione italiana, dandoci l'opportunità di conoscerlo meglio, sia dal punto di vista personale che da quello lavorativo nei confronti di Tex. Civitelli, che sta lavorando allo storico fumetto commemorativo dei 60 anni di Tex (settembre 1948/2008), ha risposto a tutte le domande con il massimo affetto e disponibilità, nonchè con una rapidità simile a quella di Tex con il grilletto della sua Colt...
E ancora.
Nel blog portoghese di Tex due tavole in anteprima mondiale della storia per i sessanta anni di Tex intitolata provvisoriamente "LA MISSIONE ASSEDIATA" in cui possiamo vedere Lilyth, Freccia Rossa, Ta-hu-nah, Dinamite e il cane Satan.
Un bel tuffo nel passato.

Martedí, 10 Aprile 2007

weblog/?3069
messaggio da C. Di Clemente - 10/04/2007 09:20
Il cartoonist americano Johnny Hart, creatore della famosa striscia umoristico/satirica B.C. (di ambientazione preistorica) e coautore di The Wizard of Id (insieme a Brant Parker, ambientata in un reame con un Re piccolo e cattivo ed un mago pasticcione), è morto all'età di 76 anni il 7 aprile 2007 mentre era al tavolo da disegno (infarto). Il ricordo del Corriere della Sera, di Repubblica e del Creators Syndacate (in inglese).

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...