Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Domenica, 25 Marzo 2007

messaggio da M.Galea - 25/03/2007 00:01
Capitan Venezia, Mestre Boys, Capitan Padova, Lady Verona e Capitan Belluno sono solo i primi supereroi "made in Veneto" creati dalla fantasia di Fabrizio Capigatti, grafico pubblicitario, Emanuele Tenderini, disegnatore e colorista, Alessandro Mainardi, sceneggiatore, e Matteo Scalera, illustratore.
Ogni supereroe presenta una sua divisa, una sua duplice identità, sulla scia dei più celebri Batman e Spiderman, e tutta una serie di super nemici, come Lady Marghera o l'Uomo Ombra (caratteristica legata non alla luce e al buio, bensì ai tipici bicchierini di vino del Nord Est...).
La prima avventura, già in fase di avanzata realizzazione, sarà pubblicata su tovaglie e tovaglioli distribuiti nei principali locali lagunari, ma successivamente questi nostrani supereroi diventeranno anche testimonial delle varie città, sponsorizzando iniziative, prodotti tipici, eventi culturali e quant'altro.
Per maggiori informazioni sull'iniziativa è possibile visitare il sito dell'associazione culturale Venezia Comix.

Sabato, 24 Marzo 2007

messaggio da G.Gentili - 24/03/2007 11:50
afNews ha pubblicato una interessante elaborazione dei dati ADS (Accertamento Diffusione Stampa - dati dichiarati dagli editori) con specifico riferimento ai fumetti in edicola:
(..) La variazione indicata per novembre 2006 è il risultato del raffronto col 2005, il che rende ancora più evidente il tracollo complessivo. Il dato vale per tutto quel poco di edicola per bambini che ancora esiste in Italia ed è la conferma di un panorama drammatico in cui la cultura italiana (che ovviamente nasce dai livelli di lettura infantile) mostra di essere ormai stata spazzata via da alcune generazioni. (..)il settimanale Topolino vendeva (come media annuale) in edicola 197.566 al novembre 2005 e si trova al novembre 2006 con un venduto di 161.567 copie perdendo il 18%; Il Giornalino passa da 28.380 a 24.622 (perde il 13%). Il mensile Witch da 115.833 a 85.524 (meno 26,2%). Bambi perde il 27,2%, I Classici Disney perdono il 20,1%. I Grandi Classici Disney perdono il 17,7%. (..)
Tag:

Venerdí, 23 Marzo 2007

messaggio da C.Crimi Trigona - 23/03/2007 15:00
L'associazione Giovani Veneziani, in accordo con alcune librerie storiche di Venezia (La Toletta, Mare di Carta e altre) ha lanciato un'iniziativa on line per riappropriarsi del materiale contenuto in alcune casse giacenti nel Museo del Fumetto di Serre, in Svizzera, che altro non è se non la biblioteca di Hugo Pratt al fine di allestire un museo permanente a Venezia. Sabato 24 e domenica 25 sarà allestito uno spazio all'interno del Salone Nautico di Venezia per dare l'opportunità di incontrare un pubblico vicino allo spirito di Corto Maltese.
Per chi fosse interessato, le firme si raccolgono sul sito www.giovaniveneziani.com/petition.
Intanto a Lucca è stata presentata l'associazione culturale "Centro Internazione Studi e Ricerche Hugo Pratt - Associazione Culturale no Profit" con sede in via Formica, 694, con l'intento di creare un archivio documentario sull'autore. Nei prossimi mesi saranno allestite sempre a Lucca due mostre inedite: una dedicata al sesto episodio degli "Scorpioni del deserto" e l'altra a "Hugo Pratt e l'Argentina" (preludio alle attività del 2010 sul legame tra l'autore ed il Paese sudamericano). Numerose le fonti, tra cui quella ANSA.
weblog/?3028
messaggio da C.Di Clemente - 23/03/2007 14:28
La voce d'Italia ospita un'intervista a Tito Faraci in cui l'autore, oltre a parlare delle sue collaborazioni con Diabolik e con la Marvel (Spider-Man e Devil), fa il punto sui suoi progetti attuali con la Sergio Bonelli Editore e riguardanti Tex, un "insolito" speciale di Dylan Dog ed i fuoriserie di Brad Barron. Un estratto:
Adesso sto vivendo un momento di svolta per la mia carriera, il passaggio alle fila degli autori di Tex. Sto scrivendo parecchio, ad aprile e a maggio usciranno due albi che costituiscono una storia unica, disegnati da José Ortiz, c’è una storia in mano ai fratelli Cestaro e molte altre cose che vedranno la luce prossimamente, in totale sto lavorando su cinque nuove storie di Tex, e nessuna di esse dura meno di 220 pagine. [...] ho appena scritto una storia di Dylan Dog che uscirà per un’operazione speciale su cui voglio lasciare un pò di mistero, posso solo dire che sarà una storia un pò insolita con un disegnatore un pò insolito, di cui non posso fare il nome.[...] E poi ho altri due progetti, uno appena finito e uno nelle prime fasi di realizzazione: sono due speciali su Brad Barron che potrei definire “due miniserie in un colpo unico”, perchè saranno speciali di 240 pagine l’uno, quindi saranno 2 graphic novel di ampio respiro dedicate a questo personaggio.

Lunedí, 19 Marzo 2007

messaggio da M.Galea - 19/03/2007 00:55
I due noti comici siciliani saranno i protagonisti della storia “Zio Paperone e il rapimento teatrale” che sarà pubblicata sul settimanale Topolino 2678 in edicola mercoledì 21 marzo. Ficarra e Picone indosseranno le vesti “paperinizzate” di Caraffa e Cappone, due comici a cui ne succedono davvero di tutti i colori.
L’esordio su Topolino della coppia comica del momento prosegue una tradizione che ha visto approdare a Paperopoli personaggi come Fiorello (Paperello), Gerri Scotti (Gerri Biscotti), Maria De Filippi (Maria De Anatrilli), Vincenzo Mollica (Vincenzo Paperica) e Vasco Rossi (Vasco Duck).
Non capita tutti i giorni di finire in un fumetto - affermano Ficarra e Picone - E ne siamo davvero orgogliosi. I nostri figli un giorno si troveranno tra le mani questa copia, e non sappiamo se ne saranno fieri o se rideranno di noi...
I testi della storia sono di Fausto Vitaliano, mentre i disegni sono del maestro Giorgio Cavazzano.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...