Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

visualizza solo se con tag "Magico Vento" rimuovi

Domenica, 21 Gennaio 2007

weblog/?2902
messaggio da C.Di Clemente - 21/01/2007 00:32
In un'intervista pubblicata sul sito ufficiale della Sergio Bonelli Editore, Gianfranco Manfredi fa il punto sul presente e futuro di Magico Vento, dando anche qualche anticipazione su Volto Nascosto, la sua futura miniserie di ambientazione storica. Un estratto:
"Sicuramente adesso sono io che dipendo da Ned e non lui da me. Per quanto io mi sforzi di programmare la serie, in ciascuno degli episodi Ned rafforza la sua psicologia. Quella che sto raccontando adesso è una fase molto amara che non lascia grandi speranze. Ned la attraversa in modo piuttosto contrastato: di fronte a certe situazioni reagisce con estrema durezza, ma, in generale, è sempre più portato a comprendere e a cercare del buono negli altri. Il bisogno di positività si fa più forte, in lui, quando la situazione appare davvero irrimediabile. Più che negli Spiriti ora preferisce cercare sponde, conforto e sostegno nell'umanità o in quel che ne rimane."

Venerdí, 17 Marzo 2006

weblog/?2062
messaggio da L.Gabanizza - Little Big Horn Associates - 17/03/2006 00:03
Sono rimasto davvero colpito dalla saga sulle guerre indiane e dal fatto che il suo autore, finalmente, non dipinge un Custer demoniaco. Ritengo "criminale" quanto la storiografia e Hollywood hanno fatto finora al personaggio, che merita il suo giusto posto d'onore nell'ambito storico. Custer era un soldato e come tale, volente o nolente, dovette agire. Spesso, contro i propri principi. La sua simpatia per l'uomo rosso è vastamente documentata nei suoi scritti e gli costò lavate di capo e, addirittura, poco prima della morte, la rimozione dal comando della missione che sfociò nel Little Big Horn. Pochi sanno infatti che Custer non era al comando della missione perchè aveva osato accusare l'amministrazione Grant di atti illegali ai danni degli indiani e dei suoi soldati. Detto questo, anche il rapporto tra uomini bianchi e rossi, le modalità e le ragioni dell'una e dell'altra parte vanno riviste in un contesto più storico e meno "partigiano". Ci si accorgerà che il bambino non dovrà poi vergognarsi così tanto di essere bianco. Non meno di quanto debbano farlo i bambini "rossi".

Giovedí, 29 Dicembre 2005

messaggio da G. Pelosi - 29/12/2005 10:32
È uscito già da qualche giorno il nuovo romanzo di Gianfranco Manfredi: "Nelle Tenebre mi apparve Gesù" (Marco Tropea Editore) 224 pp. euro 15.

Martedí, 21 Giugno 2005

weblog/?1789
messaggio da C.Di Clemente - 21/06/2005 00:05
Inizia l'atteso ed ambizioso ciclo in cinque episodi autoconclusivi della guerra delle Black Hills, con cui Gianfranco Manfredi narrerà, con la consueta libera ricostruzione degli eventi, non solo la famosa disfatta del generale Custer al Little Big Horn ma anche le battaglie che l'hanno preceduta e seguita. In questa prima parte, illustrata sontuosamente da Darko Perovic, si possono cogliere alcuni degli elementi che rendono Magico Vento una stupenda realtà nel fumetto (non solo) italiano: gli ottimi dialoghi, la cura del contesto storico, la caratterizzazione dei personaggi primari e secondari (storici e di fantasia) e l'avvincente narrazione in stile romanzato. Magico Vento n.97 - Sergio Bonelli Editore, mensile, in edicola dal 21 giugno 2005, brossurato– € 2,50

Martedí, 31 Maggio 2005

messaggio da C.Di Clemente - 31/05/2005 08:00
Ayaaaak.net pubblica un'interessante intervista a Gianfranco Manfredi in cui lo scrittore fa il punto della situazione su Magico Vento, prossimo al ciclo della guerra delle Black Hills e ad importanti cambiamenti editoriali, e sui suoi futuri progetti.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...