Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Giovedí, 22 Giugno 2006

weblog/?2301
messaggio da C.Di Clemente - 22/06/2006 09:07
Il nuovo libro a fumetti della collezione "Cronaca Storica" di Beccogiallo è dedicato all'attentato del 2 agosto 1980 nella stazione di Bologna (che provocò 85 morti e centinaia di feriti), alle indagini, agli intrecci tra politica, servizi segreti e criminalità. Il volume, introdotto dalla prefazione di Carlo Lucarelli, è realizzato dalla coppia Alex Boschetti (testi) e Anna Ciammitti (disegni). La strage di Bologna di Alex Boschetti e Anna Ciammitti, BeccoGiallo; in libreria e fumetteria, brossurato, 144 pag. b/n, 15,00€

Martedí, 20 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 20/06/2006 14:56
Dal Blog dell'autore umoristico Carlo Peroni (sezione "aneddoteria perofumettosa"), curiosi aneddoti tratti dalla sua lunga esperienza professionale (Il Corriere dei Piccoli, Il Giornalino, Piccolo Missionario ecc.) con addetti ai lavori più o meno famosi: una "storia del fumetto" molto personale. La precisazione dell'autore:
..può darsi che qualche data sia errata, qualche nome sbagliato, ma occorre tener presente che sto parlando di molti anni fa... quindi vado tutto a memoria e, avendo nel frattempo eseguito una miriade di lavori per molti giornali diversi, può darsi che qualcosa non la ricordi molto bene. Perciò invito tutti i "precisini" a non... bacchettarmi se per caso trovassero delle cose non proprio precise al 100%, si tratta di aneddoti e basta. Chiaro? :)

Lunedí, 19 Giugno 2006

weblog/?2296
messaggio da S.Bacco - 19/06/2006 14:02
Segnaliamo, dal quarto numero della rivista elettronica "Terre di Confine" (Fantascienza, Fantasy, Anime), uno speciale su Akira (da scaricare in pdf), il famoso manga di Katsuhiro Otomo.

Sabato, 17 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 17/06/2006 07:04
Dall'articolo "Sonno: Lupo Alberto 'Salva' Due Bimbi Narcolettici" in Yahoo News (la narcolessia è l'eccesso di sonnolenza diurna):
Due piccoli narcolettici italiani salvati da Lupo Alberto. Grazie alla prima campagna di sensibilizzazione sulle narcolessie, rivolta ai giovanissimi e voluta un anno fa dall' Associazione italiana narcolettici (Ain), i genitori di due bambini erroneamente creduti epilettici hanno riconosciuto - negli spot con protagonista il lupo azzurro disegnato da Silver - la malattia dei loro figli.
E inoltre, la diffusione di un opuscolo a fumetti per gli studenti delle scuole:
Poche pagine per sfatare i luoghi comuni sul sonno, individuare le spie di possibili problemi e soprattutto indicare a chi rivolgersi. C'è infatti un test a fumetti che permetterà ai ragazzi di insospettirsi, in caso di almeno un paio di sintomi (fra sonnolenza diurna, cataplessia, allucinazioni ipnagogiche e paralisi del sonno), illustrati con semplicità e immediatezza dal tratto di Silver.

Venerdí, 16 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 16/06/2006 05:36
L'Uomo Ragno si toglie la maschera rivelando la propria identità di Peter Parker durante una conferenza stampa. Succede nella miniserie "Civil War" scritta da Mark Millar e disegnata da Steve McNiven. Dall'articolo "L'uomo ragno si toglie la maschera" su Corriere.it:
La storia prende le mosse da una strage di innocenti provocata dall'incuria di un gruppo di supereroi in erba, preoccupati solo della ribalta televisiva. L'opinione pubblica si ribella e il governo emana un Registration Act che obbliga tutti i supereroi a rivelare la propria identità e a registrarsi come «armi di sterminio viventi».
E da "E Spiderman si tolse la maschera" di TGCom:
Il tema dell'episodio, seguendo la recente linea editoriale Marvel, segue strettamente l'attualità. L'argomanto della salvaguardia della privacy "versus" necessità di garantire la sicurezza nazionale, è uno dei più sentiti negli States dopo l'11 settembre e la minaccia di attacchi terroristici.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...