Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Domenica, 11 Giugno 2006

weblog/?2276
messaggio da C.Di Clemente - 11/06/2006 06:32
Dall'articolo "Sandman, definitivamente" pubblicato da Fantasy Magazine, anticipazioni su una nuova edizione di Sandman ricolorata e corretta. Un estratto:
Quando Neil Gaiman cominciò a pubblicare il suo Sandman nel 1989, le tecniche di colorazione erano assai diverse da quelle odierne. All’inizio degli anni `90, come dice lo stesso Gaiman, "il processo di colorazione comprendeva gente con forbici che tagliuzzavano cose, mentre ora è possibile ottenere splendidi effetti con il computer, oltretutto in minor tempo. Inoltre allora — continua ancora Gaiman — l’inchiostro e la carta erano di livello inferiore a quelli attuali, probabilmente il colorista doveva fare i conti con termini di consegna ristretti a discapito della qualità, non poteva parlare con l’autore e, infine, ciò che era stato fatto non poteva più essere modificato." Ora il fumetto beneficierà di tutto l'apporto delle nuove tecnologie, con una nuova e definitiva edizione.

Sabato, 10 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 10/06/2006 00:51
Dall'articolo "Frutta griffata Topolino & co. " di Repubblica, un esame delle strategie del colosso Disney di abbinamento dei propri personaggi con i prodotti alimentari. Un estratto:
Topolino e soci sbarcano sui banchi di frutta per invogliare i bambini a una sana alimentazione. Con questo proposito, ha spiegato il gruppo Disney, è stato raggiunto un accordo in Gran Bretagna con i supermercati Tesco. Adesivi coi celebri personaggi cartoon saranno apposti su mele, pere banane e affini, per per convincere i piccoli consumatori a mangiarle. Al posto di merendine e altri snack saturi di grassi.

Venerdí, 9 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 09/06/2006 09:09
Ai fumetti allegati a quotidiani e riviste si uniscono le Sturmtruppen di Bonvi, in uscita da oggi insieme al settimanale Panorama per dieci uscite, in volumi a colori. Il primo volume è al costo promozionale di 1 euro in aggiunta alla rivista.

Giovedí, 8 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 08/06/2006 13:32
Un estratto dall'articolo "Investire in fumetti conviene" di TGfin:
In Italia quello della fumettistica è un terreno poco battuto dagli investitori. Ci sono molti estimatori e collezionisti che comprano i bozzetti soprattutto per ammirare dal vivo i disegni e per avere il privilegio di apprezzare le correzioni e le sfumature fatte dall'autore. Ma all'estero, invece, il mercato è piuttosto vivace. Volendo fare degli esempi pratici, una tavola di Andrea Pazienza, che nel 1983 veniva scambiata a 400mila lire, ora sul mercato ha una quotazione di almeno 5mila euro. Vale a dire che si è apprezzata di ben 25 volte. Ed è andata ancora meglio a chi ha comprato un bozzetto realizzato a matita da Hugo Pratt. Nel 1991 valeva più o meno 4 milioni di lire e oggi si può comprare sborsando 8mila euro. Ossia il 400% in più.

Mercoledí, 7 Giugno 2006

messaggio da C.Di Clemente - 07/06/2006 13:59
Un esempio dell'utilizzo del fumetto come strumento educativo per i più giovani: il Dipartimento per le Politiche fiscali ha realizzato un fumetto animato intitolato "Il pianeta degli egoisti" destinato a 8000 scuole medie inferiori di tutta Italia. Dall'articolo "Economia e fisco a fumetti per le scuole" di Rai Utile:
La storia è ambientata in un ipotetico pianeta, appunto "Il pianeta degli egoisti", dove non esistono servizi comuni e ognuno pensa solo a sé, con conseguenze negative sulla vita della collettività. I personaggi del fumetto spiegano agli extraterrestri che sulla Terra c'è, invece, un sistema, quello fiscale, che consente di reperire le risorse necessarie per garantire i servizi a tutta la comunità.
Tag:

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...