Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Mercoledí, 22 Febbraio 2006

weblog/?1994
messaggio da Giuseppe Aymerich - 22/02/2006 00:05
Tranquillizzo il lettore Giuseppe Reina: più volte interrogato su questo argomento, lo sceneggiatore e co-curatore della serie, Moreno Burattini, rassicura che le vendite di Zagor veleggiano attualmente attorno alle 50.000 copie mensili, e le vendite sono sostanzialmente stabili in quanto lo Spirito con la Scure può contare su un vasto zoccolo duro di super-appassionati. Maggiori informazioni sul sito degli appassionati di Zagor, www.spiritoconlascure.it, dove è possibile chiacchierare direttamente con Burattini, Boselli e altri autori.

Martedí, 21 Febbraio 2006

messaggio da M.Migliori - 21/02/2006 00:22
Da venerdì 17 febbraio è cominciata la programmazione di Witchblade, telefilm tratto dall'omonimo fumetto Top Cow. Su Sky canale 140, Canal Jimmy, ogni venerdì alle 21.50 e in replica nei giorni seguenti, con già due stagioni previste per la televisione: per maggiori informazioni, consultare la programmazione di Jimmy.

Lunedí, 20 Febbraio 2006

messaggio da Selfcomics - 20/02/2006 00:08
Sabato 25 febbraio, alle ore 19:00 al n.33 di via dei Volsci a Roma, avrà luogo la presentazione di "CosPlay Culture - Fenomenologia dei “Costume Players” italiani" scritto da Luca Vanzella per la casa editrice Tunuè. Si tratta del primo libro italiano dedicato al fenomeno del cosplay e verrà presentato da Massimo Canevacci (docente di Antropologia culturale) e da Francesco Macarone Calmieri (sociologo e antropologo). La presentazione si svolgerà all’interno dello STREET PHAG CARNIVAL e si concentrerà, oltre che su un'introduzione generale del fenomeno cosplay, anche su un’analisi più approfondita delle questione legate al genere, alla sessualità e all’immaginario sollevate dalla pratica del cosplay. Un’ottica queer per analizzare uno dei più curiosi e dilaganti fenomeni del mondo del fumetto contemporaneo.

Domenica, 19 Febbraio 2006

weblog/?1999
messaggio da Alessia Frassoldati - 19/02/2006 02:15
Ciao! Non so se potete aiutarmi... comunque tento lo stesso... ho letto che il fumetto di Peter Pan era apparso negli Stati Uniti come supplemento domenicale e nei comic books... voi sapete dirmi qualcosa a riguardo?? Grazie mille per la risposta! Risponde Fabrizio Gallerani, uBC Staff:
A parte la riduzione a fumetti dell'omonimo film di animazione Disney, non abbiamo notizia di nessuna serie sindacata (come è lecito supporre sia, data la tua citazione dell'uscita in supplemento ai quotidiani) dedicata all'eroe di J.M. Barrie.
Risulta invece soltanto annunciata, alla fine degli anni '80, la miniserie Peter Pan & Wendy, scritta da Andy Mangels e disegnata da Craig Hamilton e Rick Bryant, prevista in tre volumi di 48 pagine ciascuno e che sarebbe dovuta uscire editata dalla Eclipse Comics (alla quale facevano al quel tempo riferimento anche le etichette Tundra e Kitchen Sink).
Molto più famosa invece la riscrittura del personaggio operata da Loisel, alla quale è dedicata la serie di cartonati francesi edita da Vents D'Ouest, pubblicata anche in Italia, prima serializzata su Blue (Coniglio Editore) e poi in volume da Magic Press.
E per finire, è recentissima l'uscita in edicola di Disney Fairies, mensile "Witchstyle" dedicato a Campanellino e alle sue amiche, testa d'ariete per la nuova divisione omonina della Disney, Fairies, che prevede la pubblicazione di libri e altre iniziative a tema.

Sabato, 18 Febbraio 2006

weblog/?2000
messaggio da M.Galea - 18/02/2006 01:12
Lupo Alberto e' protagonista del primo musical-fumetto italiano, "In bocca al lupo!", la cui prima è prevista il 25 febbraio (il 24 in anteprima) al teatro Comunale di Treviso, cittadina con cui Silver ha un legame speciale. La storia, firmata da Silver stesso e da Augusto e Antonio Fornari, è interpretata dal Quartetto G (Laura Ruocco, Antonello Angiolillo, Fabrizio Paganini e Chiara Costanzi), nei panni di quattro giovani attori in cerca di scrittura che si presentano a un provino per un musical-fumetto (il cui produttore è proprio Lupo Alberto) e finiscono per entrare nel mondo dei cartoon. Lupo Alberto (tutto solo, senza Marta e gli amici della fattoria McKenzie) è stato animato dall'Officina Digitale e da Mario Zanot (già collaboratori nel "Pinocchio" di Benigni). Per informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale dello spettacolo.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...