Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Mercoledí, 11 Gennaio 2006

messaggio da LoSpazioBianco.it - 11/01/2006 00:41
LoSpazioBianco.it ospita un'intervista ad Alfredo Castelli in due parti, dove l'autore in piena libertà si esprime sul fumetto di ieri, oggi e domani.

Martedí, 10 Gennaio 2006

messaggio da Daniela Sgambelluri - 10/01/2006 07:53
A Roma, a cura di Giancarlo Soldi (filmmaker ed esperto di fumetti, tra i suoi film "Nero" tratto dall'omonimo romanzo di Tiziano Sclavi), "Voci e volti dei fumetti", tre serate in programma per il gennaio 2006 sui fumetti e la loro storia.

Lunedí, 9 Gennaio 2006

messaggio da Gianni Pagella - 09/01/2006 09:09
Buonasera, ho trovato questo sito cercando due personaggi di altrettanti fumetti che leggevo da ragazzo (primi anni sessanta) senza peraltro trovarli nella vostra enciclopedia. Si tratta di Blek Macigno e di Capitan Miki. Mi potete dar notizia ? Risponde M.Migliori, uBC Staff
Si tratta di due personaggi importanti per il fumetto italiano di quel periodo. Entrambi opera di quella EsseGesse che, prima all'opera nel 1950 disegnando Kinowa su testi di Lavezzolo, sperimentano con Capitan Miki (adolescente capitano dei rangers del Nevada) dal 1951 e Il Grande Blek (nerboruto trapper patriota) dal 1954 un meritato successo come autori completi (testi/disegni) di fumetti. Oltre a produzioni minori, il trio di autori è anche noto per aver dato vito dal 1966 a Il Comandante Mark. Tornando ai due personaggi citati, proprio in questi tempi le Edizioni If pubblicano diverse storie. In alternativa, occorre cercare sui banchetti dell'usato nei negozi o alle varie mostre mercato.

Domenica, 8 Gennaio 2006

messaggio da www.spiritoconlascure.it - 08/01/2006 07:41
Sul forum di Zagor www.spiritoconlascure.it è disponibile la programmazione provvisoria delle uscite per il 2006, fornita direttamente da Moreno Burattini.
Tag:

Sabato, 7 Gennaio 2006

messaggio da S.Mancosu - 07/01/2006 13:34
Da XL, supplemento mensile de la Repubblica [anno 2, n.5, gennaio 2006], a proposito di Osamu Tezuka e dell'edizione italiana della sua colossale opera "La Fenice" a cura della Hazard Edizioni:
"Per molti è l'iniziatore del genere manga così come lo intendiamo oggi, per altri è noto come il papà di personaggi dotati di una grazia d'altri tempi di cui abbiamo seguito le storie in tv, tra cui Kimba il leone bianco [senza il quale Il Re Leone Disney non sarebbe esistito], Astroboy e La Principessa Zaffiro, che quando uscì nel 1954 fu il primo shojo manga [fumetto per ragazze] mai pubblicato. L'instancabile Osamu Tezuka, il cartoonist col basco nero in testa che definiva «il fumetto la moglie, l'animazione l'amante», si divideva così tra fumetti popolarissimi, serie animate altrettanto note e lungometraggi dal segno e dalla tecnica sperimentali. Tezuka agli esordi della sua carriera iniziò a lavorare a un'ambiziosa opera che portò a termine solo nell'88, un anno prima della sua morte. Quest'ambizioso progetto arriva in libreria in Italia in 16 volumi che raccolgono i 12 cicli che la compongono. Dall'Alba al Futuro, dal Mito alla Guerra Civile, da Gli Esseri Fantastici al Sole, il personaggio della mitica Fenice è il filo conduttore di storie che attraversano epoche e civiltà e affrontano i misteri di vita e morte. Per chi ama il manga La Fenice è una bibbia, per gli altri un'opera a fumetti unica che svela lo spiccato senso etico di questo maestro."

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...