Salta direttamente al contenuto

<dopolavoro> il blog di uBC

Venerdí, 1 Ottobre 2004

messaggio da P.Dionisio - 01/10/2004 23:15
Dall'articolo di Repubblica del 1 ottobre 2004 di Dino Villateco:
Dell’opera buffa ci sono tutte le forme: arie, duetti, terzetti, concertati. Mr. Me è la storia di Mr. Minestrony, sorta di gaglioffo inseguito dai personaggi dei cartoon americani, guidati da Clark Kent-Superman. Ma la persecuzione si rivela per un incubo, e la mattina, svegliandosi, Mr. Minestrony riceve la visita di Clark Kent, come all’inizio, ma scappa per evitare l’incontro. La drammaturgia è tutta inventata in maniera stupenda dalla musica di Luca Mosca, a cominciare dalla pepatissima ouverture. Sorprende in questa musica il brio ritmico, la macchina motoria inarrestabile, e la fantasia con cui vengono reinventate le forme della tradizione. Capolavoro assoluto in tal senso la lunga aria di Jessica Rabbit, in realtà un song alla Cole Porter, splendida interprete Sara Mingardo. Ma tutto viene reinventato e rimescolato anche attraverso una capillare scrittura contrappuntistica che gioca meravigliosamente in contrappunto i timbri delle voci e dell’orchestra. Alla fine ci si diverte un mondo. Anche per merito dei bravissimi interpreti, oltre alla citata Mingardo, Alda Caiello, bravissima Linus e irresistibile Snoopy, Matteo Bellotto, compostissimo Clark Kent, Chris Ziegler, formidabile Mr. Me, e Leonardo De Lisi, Francesco DePoli, Marco Scavazza, l’orchestra Ex Novo Ensemble, il coro Dodecantus, guidati con verve straordinaria e con estrema precisione da Andrea Pestalozza.
Altre informazioni a Ex Novo Musica a San Maurizio.
messaggio da Enrico Lattanzi - 01/10/2004 08:50
Cartacanta è una mostra mercato interamente dedicata alla carta, che si svolge a Civitanova Marche dal 7 al 10 ottobre 2004, giunta alla 6° edizione. Unica del suo genere in Italia lo è ancora di più per la sua ecletticità considerando la carta, oltre che come prodotto industriale, nella sua più totale poliedricità: come prodotto, strumento di comunicazione e testimone storico dell'agire umano. Possono infatti partecipare tutti coloro che producono, lavorano, riciclano, comunicano, collezionano, progettano, vendono, creano o semplicemente, usano diverse tipologie di carta e suoi prodotti derivati. Nelle passate edizioni Cartacanta ha dimostrato di essere sempre più un punto di riferimento per gli operatori del Centro-Sud perché favorisce contatti e trattative con un tipo di operatore che spesso non partecipa al circuito fieristico tradizionale, perché in contemporanea alla mostra offre una serie di incontri e seminari di alto livello tecnico e culturale che amplificano il richiamo della manifestazione aumentando il vantaggio di chi espone in termini di visibilità e di contatti commerciali. E' questa la mostra mercato giusta per esporre ed è estremamente importante progettarne rapidamente la partecipazione per assicurarsi che nulla sia lasciato al caso. Questo nostro è un progetto di vita, di comunicazione, di formazione per stimolare la gente a vivere meglio attraverso la conoscenza.
messaggio da P.Dionisio - 01/10/2004 03:30
Oggi insieme al quotidiano La Repubblica è allegato il secondo volume de I Classici del Fumetto di Repubblica - serie oro: dedicato a Tex, il personaggio creato da Giovanni Luigi Bonelli e Aurelio Galeppini nel 1948, il volume contiene le storie "Tex contro Mefisto" (1958) e "Le origini di Mefisto" (1949).

Giovedí, 30 Settembre 2004

messaggio da R.Giammatteo - 30/09/2004 20:22
A partire dalla primavera del prossimo anno Lazarus Ledd diventerà bimestrale. A partire dalla primavera del prossimo anno, infatti, verrà pubblicato il n.141 a marzo, a maggio il n.142 e così via. I motivi di questa scelta editoriale, non dettati da crisi di vendite, vengono spiegati dall'ideatore della serie, Ade Capone, nella pagina della posta dell'albo attualmente presente in edicola ed in libreria - Il Canto del Cigno, #135.
messaggio da G.Gentili - 30/09/2004 19:15
"Tex contro Mefisto", un'avventura tutta speciale è il titolo dell'articolo di Luca Raffaelli apparso oggi su Repubblica per l'iniziativa "I Classici del Fumetto di Repubblica - serie oro" e dedicato a Tex, in uscita domani allegato al giornale. Un estratto:
Tex contro Mefisto è del ?58, realizzata da Gianluigi Bonelli e Aurelio «Galep» Galleppini. Il secondo classico di Repubblica «serie oro» la propone da domani in edicola in un volume di 400 pagine tutto a colori, in cui è inserito anche «Le origini di Mefisto», avventura del ?49, qui per la prima volta a colori, in cui Tex fa la conoscenza dello stregone. Qui è evidente l´influenza di Mandrake nella creazione del personaggio: Mefisto si chiama Steve Dickart ed è un illusionista di professione. A Tex, personaggio tutto d´un pezzo, si contrappone un malvivente dalla doppia esistenza: è uno spettacolo vedere Dickart/Mefisto con mantello e calzamaglia integrale rossa (una via di mezzo tra Mandrake e L´uomo mascherato) calcare le scene dei teatrini da saloon.
Gli altri articoli alla pagina delle Idee.

home Blog
più recenti
meno recenti

invia un messaggio
il blog è una sorta di "diario di gruppo" che vive delle vostre riflessioni e delle vostre segnalazioni... partecipate!

categorie:

news
posta
avvistamenti
eventi

messaggi dei giorni precedenti...