HomepageThe Comix Videogames Archive
A-F G-M N-S T-Z
Mail Sailor Moon
(14k)
(16k)
(17k)
SCREENSHOTS VERSIONE MEGADRIVE

Produttore: Sega (1994), per Megadrive
Dal fumetto: Bishojo Senshi Sailor Moon (1992),
di Naoko Takeuchi

Credo che tutti gli otaku di Sailor Moon possano ritenersi abbastaza soddisfatti da questa trasposizione elettronica della loro eroina preferita. E' vero che si tratta solo dell'ennesimo beat'em-up alla "Golden Axe", come se ne sono visti già tanti (e per giunta questo è solo in giapponese!), però bisogna dire che è realizzato bene, e, se vi piace il genere, non mancherete di trascorrere qualche ora piacevole. La longevità del gioco è aumentata dal fatto che è possibile impersonare una qualunque delle cinque ragazzine inventate da Naoko Takeuchi, e non solo Sailor Moon, anche se bisogna dire che il gioco, in ogni caso, non cambia poi molto...

La struttura di gioco è quella solita: si tratta di avanzare di livello in livello, stendendo tutti gli avversari che capita di incontrare, e collezionando ogni tanto qualche bonus per recuperare energia, fino allo scontro finale con il super-cattivo di fine livello. Ogni "sailor" può colpire i nemici con calci e pugni, oppure afferrarli e scaraventarli lontano, mentre con il terzo tasto del joypad è possibile eseguire una mossa speciale (diversa da personaggio a personaggio), che atterra tutti gli avversari più vicini, al prezzo di un piccolo consumo extra di energia vitale.

Top
di Daniele Alfonso