ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Missione a Sierra Vista
Codice: [318] 110pp
Rating:
scheda di Fernando Congedo

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Claudio Nizzi
    Disegni/Copertina:
    Andrea Venturi / Claudio Villa

    Almanacco del West
    al01 "Missione a Sierra Vista" - 110pp - 01.01
    (5k)


In due parole. .

Baltimora. Quattro giovani donne vengono ritrovate con la gola tagliata. Il serial killer, braccato dall'ispettore di polizia Nick Martin, lascia la città e si stabilisce sotto falso nome a Sierra Vista. Ritrovatene le tracce, l'ispettore Martin scompare misteriosamente. Tex, incaricato dal Comando dei Rangers, si reca nella piccola cittadina dell' Arizona per risolvere l'enigma. Una lettera anonima porta il ranger sulla pista che conduce a Rancho Saguaro. Quali orribili segreti si celano tra le sue mura? Qual è il nuovo nome del killer di Baltimora?


Note e citazioni

  • Pag.53, vign.2, si ha la nettissima impressione che il volto di Tex sia stato "corretto" dal solito Monti: il viso del ranger, infatti, presenta dei tratti ( il naso, per esempio ) troppo marcati, ben lontani dalle fisionomie texiane tipiche di Andrea Venturi.
  • Pag.59, vign.1, il discorso si ripete: il profilo di Tex non ha nulla dello stile dell'autore della storia, mentre sembra essere figlio di un ennesimo, sgradevole, ritocco redazionale. Basta!
  • Pag.56, vign.3, il paese è sonnolento, forse il più sonnolento del mondo, siamo tutti d'accordo, ma ora si esagera! E' mai possibile che, oltre al padrone della posada, allo sceriffo, agli abitanti tutti nelle loro case, dorma anche l'uomo sul calesse?!? Viene da sperare, per il suo bene, che il cavallo conosca alla perfezione il tragitto da percorrere, perchè, in caso contrario, chissà in quale landa dimenticata da Dio potrebbe risvegliarsi il pover' uomo...
  • Pagg.59-60, a volte non si riesce proprio a capire e, quindi, giustificare il motivo che spinge Nizzi a snaturare il comportamento del nostro amato ranger: Tex accetta senza battere ciglio che Buggy, suo ospite, sia maltrattato da Keefer; il fatto che Buggy stesse cercando di spillargli i cinquanta dollari raccontando un mucchio di frottole non conta. Tex non ha mai sopportato le prepotenze, meno che mai quelle perpetrate ai danni della povera gente, incapace di difendersi e reagire. G.L.Bonelli ha fatto del suo personaggio il simbolo della giustizia ( sostanziale, più che formale, ma, di sicuro, vera giustizia ) che prevale e si impone sulla tracotanza e l' ingiustizia dominanti, regalandoci la speranza che il Bene possa sconfiggere il Male. Perchè dobbiamo rinunciare, anche nei fumetti, a questa splendida illusione?
  • Rex Marriott alias Peter Livertone alias Clark Gable.
  • Secondo Almanacco del West disegnato da Andrea Venturi. Si interrompe la tradizione che voleva questa pubblicazione realizzata da un disegnatore sempre diverso.
Incongruenze
  • Pag.34, vign.1, accanto al fucile, sul fianco destro del cavallo , compare il lazo, che, nella tavola precedente, non è disegnato da Venturi.
  • Pag.37, vign.4, la struttura in ferro che regge la bacinella dell'acqua è addossata alla parete, alla destra dello specchio; pag.38, vign.3, la ritroviamo più vicina al letto, quasi completamente sotto lo specchio. In questa vignetta, inoltre, scompare la brocca.
  • Pag.74, vign.5, scompare la sbarra di legno, utilizzata per legare i cavalli, che si trovava alla sinistra dell' ingresso della posada ( pag.35, vign.4 ).
  • Pag.94, vign.3, il panciotto indossato da Rex Marriott non compare nel momento in cui questi si presenta a Tex ( pag.93, vign.4 ). Il fatto si ripete in altre circostanze nel corso della storia.
  • Pag.111, vign.4, il cavallo di Tex è legato davanti alla sede dell' "Herald", il giornale di Sierra Vista; pag.41, vign.1, la sbarra di legno, però, davanti alla sede del giornale non c'è.
  • Pag.140, vign.1-2, Marriott, in difficoltà per l'inattesa entrata in scena della moglie, prende la pistola da un cassetto per sparare su Tex e sulla donna: perchè tanta fatica, quando per terra, più a portata di mano, c'erano le due pistole di Tex ed il fucile di Keefer?
  • In copertina, Villa sbaglia due volte: nella prima, disegna la canna della pistola di Tex non perfettamente in asse con il resto dell' arma; nella seconda, è la mano destra della donna, sul retro-copertina, a non essere anatomicamente perfetta.

Personaggi

Tex Kit Carson Banyon, Jerry giornalista Morenos, Josè [+] proprietario dell'emporio Manuel proprietario della posada Juanita cameriera della posada Buggy perdigiorno dott.Benten ex medico di Sierra Vista Endicott, Ettie moglie di Marriott Marriott, Rex [+] proprietario del Rancho Saguaro alias Peter Livertone, il serial killer di Baltimora Keefer, Hans [+] braccio destro di Marriott

Locations

Arizona Sierra Vista Rancho Saguaro

Elementi

serial killer lettera anonima agguato incendio doloso cambio di identità psicofarmaci
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §