ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Attentato a Montezuma
Codice: [49] 129pp
Rating:
scheda di Fernando Congedo

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Gianluigi Bonelli
    Disegni/Copertina:
    Galep/Galep

    Tex Striscia (serie Colorado)
    1 "Attentato a Montezuma" - 32pp - 58.02
    2 "La fine di una spia" - 32pp - 58.02
    3 "A carte scoperte" - 32pp - 58.02
    4 "Una serata al Golden Nugget" - 32pp - 58.02
    5 "Volpe Rossa" - 32pp - 58.03
    6 "Comanches!" - 32pp - 58.03
    7 "Carson in trappola" - 32pp - 58.03
    8 "Una carta rischiosa" - 32pp - 58.03
    9 "Agguato sul Sandy Creek" - 32pp - 58.04
    10 "Pat non ha fortuna" - 32pp - 58.04
    11 "La resa dei conti" - 32pp - 58.04
    12 "L'ultima battaglia" - 32pp - 58.04

    Albo d'oro (6° serie)
    5 (sono riportati i titoli delle striscie) - 32pp - 59.03
    6 (sono riportati i titoli delle striscie) - 32pp - 59.03
    7 (sono riportati i titoli delle striscie) - 32pp - 59.04
    8 (sono riportati i titoli delle striscie) - 32pp - 59.04

    Tex Raccoltina (2°serie o bianca)
    60 "La fine di una spia" - ~1959
    61 "Resa dei conti" - ~1960

    Tex Gigante 1°serie (o 1/29)
    24 "Il totem nel deserto" - ~1961
    25 "Spedizione notturna" - ~1961

    Tex Raccoltina (3°serie o rossa)
    76 "L'evasione" - 62.05
    77 "Carson in trappola" - 62.06
    78 "L'ultima battaglia" - 62.07

    Serie regolare
    35 "Una carta rischiosa" - 86pp - 63.09
    36 "Il villaggio fantasma" - 43pp - 63.10
    (5k) (5k)

    Tex tre stelle
    ristampa dal 67.01 al 67.02

    TuttoTex
    ristampa dal 88.08 al 88.09

    Nuova ristampa
    ristampa dal 98.12 al 99.01


In due parole. .

Tex e Carson, incaricati dal Comando dei Rangers, giungono insieme a Pat Mac Ryan a Montezuma, per indagare sui misteriosi sabotaggi ai danni della compagnia ferroviaria Kansas & Pacific. I nostri non tardano a scoprire che le azioni criminose recano la firma del proprietario del Golden Nugget, Gordon. Questi agisce per conto di Colter, direttore della Transpacific, intenzionato a prendere il posto della K & P nella stipula dei contratti con il governo americano per la costruzione di una nuova linea ferroviaria. Tex, ostacolato dal ruolo istituzionale che ricopre, invia al Comando una lettera di dimissioni e, con i "suoi" metodi, sbroglia l'ingarbugliata matassa.


Note e citazioni

  • Terza storia consecutiva con Pat Mac Ryan al fianco di Tex e Carson. Chiaro l'intento di Gianluigi Bonelli di far conoscere sempre meglio al pubblico texiano il nuovo personaggio, destinato a diventare un fedelissimo pard del ranger.
  • Per la prima volta Pat indossa il cinturone ed usa la pistola, risultando addirittura decisivo salvando Tex e Carson da una brutta situazione ( pagg. 5-7 n° 36 ). Curioso il fatto che ad insegnare l'uso delle armi da fuoco al simpatico forzuto non siano stati nè Tex, nè Carson, ma gli uomini del ranch di Brent.
  • Pat ordina una gazzosa. La stranezza della richiesta suscita il giustificato quanto indignato stupore del barman. In effetti, gli uomini, nel Far West, soddisfavano la loro sete cronica con bevande ben più "forti" e pericolose: in primis, il whisky. La pericolosità di questa bevanda si desume agevolmente dalla sua ricetta: tra gli altri ingredienti, spiccano sapone, trementina e polvere da sparo.
  • Se Gianluigi Bonelli, nel 1963, ci presenta un Pat dagli "innocui" gusti in fatto di bevande, il figlio Sergio, nel 1999 ( Tex Gigante nn° 466-469 ), ce lo descrive come un bevitore di alcool e birra. E' l'irlandese che si è stancato di bere gazzosa o si tratta di un errore di Sergio Bonelli? L' ipotesi esatta, per ammissione dello stesso editore di Tex, è la seconda.
  • L'anima nera dell' intera vicenda è Colter, il direttore della Transpacific, ma questi, pur essendo più volte nominato, non compare in nessuna scena. A chi legge, il compito di immaginarne le fattezze fisiche.
  • Anche Dinamite, in questa storia, resta nell'anonimato. Non solo non è mai citato, ma Tex, trovandosi nell'urgenza di inseguire dei malviventi, lo sostituisce col cavallo prestatogli da Jeff.
  • Tex e Carson hanno sul petto la stella del Corpo dei Rangers. Si tratta di un fatto del tutto eccezionale, perchè in quasi tutte le storie successive il posto di quel distintivo sarà il taschino della camicia, dal quale verrà tirato fuori solo quando i due pards avranno bisogno di esibirlo.
  • Stella si presenta, all'inizio della storia, come una donna senza scrupoli, il cui unico scopo è servirsi di Gordon per spillargli quanto più denaro possibile: il classico "matrimonio d'interesse". In realtà, quando la terra comincia a scottare sotto i piedi del biscazziere, la donna, pur potendo fuggire con i soldi, resta accanto al suo uomo, dimostrando di nutrire per lui sentimenti sinceri.
  • Gordon veste da gran signore e cambia spesso abito. Da ricordare come uno dei nemici più eleganti che Tex abbia incontrato nella sua lunga carriera di castigamatti.
  • Curioso il "pfui!" pronunciato da Gordon ( pag. 50 n° 35 ), che rivela l'influenza esercitata in quegli anni dal fumetto americano. Fortunatamente, espressioni di questo tipo, più adatte a Topolino che a Tex, scompariranno completamente dalle sceneggiature texiane.
  • Particolarmente sfortunato il barista del Golden Nugget, Sam: compare solo in poche scene, ma riesce a rimediare due "idiota" da Gordon e un solennissimo sganassone da Tex.
  • Questa storia è lunga esattamente quanto la precedente.
Incongruenze
  • Tex nei...panni di Carson! Accade nella prima vignetta di pag. 48 ( n° 35 ), nella quale il ranger non indossa la propria camicia, ma la casacca dell'anziano pard. A pag. 64 ( n° 35 ), nella seconda vignetta della prima striscia, è il cappello ad essere diverso, presentando un cocuzzolo più alto del solito.
  • Completamente errata la prospettiva della terza vignetta di pag. 56 ( n° 35 ): evidente la sproporzione tra il Tex a cavallo e gli altri elementi raffigurati.
  • Inverosimile la scena di pag. 57 ( n° 35 ): i due maldestri sicari, nella diligenza, si accorgono di Tex solo dopo essere stati avvertiti dal postiglione. Eppure il loro inseguitore ha già sparato alcuni colpi ed il polverone, sollevato dal mezzo in corsa, impedisce la visuale, non certo l'udito!
  • " ... e dopo aver pagato il suo whisky, si mescola fra la gente e infila a sua volta la scala...": questa didascalia è smentita dalla relativa vignetta. Infatti, non c'è gente sufficiente per impedire che la manovra di Tex venga notata da Clem, la cui visuale è completamente libera. ( pag. 73 n° 35 ).
  • Particolarmente sprovveduti i Comanches al servizio di Gordon: non si accorgono di avere di fronte solo tre avversari, pur essendo notte e avendo, quindi, la possibilità di conoscerne il numero in base agli spari che squarciano l'oscurità ( pag. 107 n° 35 ). Come se non bastasse, è sufficiente l'arrivo di un tiratore tutt'altro che scelto come Pat per metterli in fuga: tutto questo nonostante fossero in superiorità numerica ( pagg. 6-7 n° 36 ). Un pò troppo per degli indiani ribelli!
  • Mingo è disegnato da Galep con barba e baffi per tutta la storia, tranne che nelle pagg. 24-25 ( n° 36 ). Una piccola svista del grande disegnatore, dal momento che l'uomo, con un mastino come Tex alle calcagna, non aveva certo il tempo per cambiare look...
La frase
  • Tex (all'ingegner Truder ) n.35 pag.63:
    " Mm...Sapete cosa vi dico, Truder? Che avete troppa fiducia nel prossimo. "

Personaggi

Tex Carson Dinamite Pat Mac Ryan John Ranier direttore della "Kansas & Pacific" Truder ingegnere della "Kansas & Pacific" Gordon proprietario del Golden Nugget Laredo Mingo sicari al soldo di Gordon Sam Clem baristi del Golden Nugget Stella compagna di Gordon Grindel telegrafista Colter direttore della "Transpacific" Jeff uomo che presta il cavallo a Tex Volpe Rossa capo Comanches ribelli Mac Donald Sam Potter operai della "K & P"

Locations

Arizona Dodge City Montezuma ponte sul Sandy Creek cantiere della "Kansas & Paccific" ranch di Brent

Elementi

ferrovia sabotaggi agguati indiani ribelli dimissioni incendio

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §