Salta direttamente al contenuto

Quien sabe, hombre?

Tex Willer incontra Guitar Jim
Scheda di  |   | tex/


Quien sabe, hombre?
Tex rb7


uBCode: ubcdbIT-TX-rb7

Quien sabe, hombre?
- Trama

In una notte di luna piena, in pieno deserto dell'Arizona, Tex riceve ristoro e compagnia da un vecchio menestrello vagabondo. Un menestrello ben noto ai lettori di Zagor.

Articolo

Recensione

Scheda

data pubblicazione Nov 2011
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbGraziano Romani
copertina di ubcdbGiovanni Ticci
disegni (matite e chine) di ubcdbGiovanni Ticci
copertine
My name is Tex<br>copertina di Giovanni Ticci<br><i>(c) 2011 Panini Comics</i> Tex rb7<br>copertina di Giovanni Ticci<br><i>(c) 2011 Panini Comics</i> La ballata di Tex Willer<br>Lo storico 45 giri dedicato a Tex<br><i>(c) degli aventi diritto</i> My name is Tex<br>Copertina estesa e interno del CD<br><i>(c) 2011 Panini Comics</i>
tavole o vignette
Quien sabe, hombre?<br>Disegno di Giovanni Ticci<br><i>(c) 2011 Panini Comics</i>

Annotazioni

Note e citazioni

  • Storia di 2 pagine, inserita nell'albo di 48 pagine My name is Tex allegato al CD omonimo, edito dalla Panini Comics.
  • Si tratta della prima sceneggiatura di Graziano Romani per un personaggio bonelliano. Il cantautore emiliano non aveva infatti scritto alcuna sceneggiatura in occasione del CD dedicato a Zagor.
  • L'episodio narrato può definirsi "storico". Infatti, prima d'ora non vi era stato alcun contatto fra il mondo di Tex e quello di Zagor.
  • Nel corso della breve storia Jim canta due canzoni: On top of old smoky e Darkwood, entrambe incluse nel cd "Zagor king of Darkwood", edito nel 2009.
  • On top of old smoky è la ballata tradizionale che Guitar Jim cantò in occasione della sua prima apparizione nella serie dello Spirito con la Scure (La preda umana, ZG 30), mentre Darkwood è la prima canzone scritta da Graziano Romani per Zagor, partendo da una celebre strofa di una canzone intonata nell'ultima tavola di Zagor si scatena (ZG 146). Segnalazione di C.Di Clemente
  • Il titolo della storia è ripreso dalla frase pronunciata da Tex nell'ultima vignetta, ed è anche il titolo di una delle migliori tracce del disco. Poiché, idealmente, Guitar Jim si identifica con Romani stesso, non è da escludere che la "ispirazione" per la suddetta canzone sia venuta proprio dalle parole del ranger, rivolte a Jim al termine del loro fugace incontro.

Incongruenze

  • Benché la collocazione temporale delle avventure di Zagor e Tex sia lasciata volutamente imprecisa, è abbastanza assodato che le prime si svolgono nel decennio 1840-1850, mentre le seconde intorno al 1880. Circa 30-35 anni dividono perciò i due universi narrativi, il che lascia supporre che il Guitar Jim incontrato da Tex sia vicino alla settantina. Stupisce quindi che, nonostante le rughe, il menestrello-avventuriero sfoggi ancora la sua folta e bionda chioma in tutto il suo splendore.

Frase

  • Jim: «Sai, Tex, sono convinto che un giorno la scriveranno anche per te, una canzone...»
    Tex: «Una canzone sul sottoscritto? Mmm... Quièn sabe, hombre? Adiòs!»
    pag.48

Personaggi

Tex Guitar Jim storico amico/nemico di Zagor

Locations

Deserto dell'Arizona

Vedere anche...

Articolo

Recensione

Scheda

Condividi questa pagina...