Salta direttamente al contenuto

Rangers di Lost Valley, I

Tex rientra nella Storia e incontra diversi suoi protagonisti
Scheda di  |   | tex/


Rangers di Lost Valley, I
IT-TX-668-670


uBCode: ubcdbIT-TX-668-670

Rangers di Lost Valley, I
- Trama

Tex partecipa ad alcuni eventi storicamente accaduti durante le guerre indiane tra l’esercito degli Stati Uniti e la compagine formata dai Kiowas e dai Comanches. Prima, insieme a Carson, salva i rangers accerchiati a Lost Valley e, pur nelle sue intenzioni, non riesce ad impedire la disfatta degli indiani. Anni dopo, insieme ai suoi pards, impegna la sua parola nei confronti di Lone Wolf, e combatte, fronteggiando anche l’amico Colonnello Ranald "Bad Hand" Mackenzie, per ricondurre al villaggio un gruppo di giovani guerrieri Kiowa che volevano combattere i bianchi unendosi ai Comancheros messicani.

Recensione

data pubblicazione Giu 2016 - Ago 2016
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbMauro Boselli
copertina di ubcdbClaudio Villa
disegni (matite e chine) di ubcdbStefano Biglia
copertine
Tex 668<br>copertina di Claudio Villa<br><i>(c) 2016 Sergio Bonelli Editore</i> Tex 669<br>copertina di Claudio Villa<br><i>(c) 2016 Sergio Bonelli Editore</i> Tex 670<br>copertina di Claudio Villa<br><i>(c) 2016 Sergio Bonelli Editore</i>
tavole o vignette
Il bel Carson di Biglia<br>Tex 668, pag.80 - Tavola di Stefano Biglia<br><i>(c) 2016 Sergio Bonelli Editore</i> La fine della Storia... e della storia<br>Tex 670, pag.114 - Tavola di Stefano Biglia<br><i>(c) 2016 Sergio Bonelli Editore</i> La resa di Lone Wolf<br>Tex 669, pag.40 - Tavola di Stefano Biglia<br><i>(c) 2016 Sergio Bonelli Editore</i>

Annotazioni

Note e citazioni

  • Mauro Boselli ritorna sulla serie regolare di Tex dopo Ricercato vivo o morto! n.661, storia monoalbo disegnata da Giacomo Danubio.
  • Dopo l’avventura breve L’ultimo della lista, sceneggiata da Gianfranco Manfredi e pubblicata nel Color Tex 4, Stefano Biglia esordisce sulla serie regolare di Tex. Biglia aveva anche realizzato, insieme a Luigi Copello, le matite del primo Almanacco del West La ballata di Zeke Colter Almanacco del West 1994, disegnato da Renzo Calegari su testi di Claudio Nizzi.
  • Nell’avventura in oggetto sono presenti diversi personaggi storici, in particolare il Colonnello Ranald Mackenzie, il capo Kiowa Lone Wolf, l’uomo della medicina Kiowa Maman-ti e Kicking Bird.
  • L’avventura si svolge in un arco temporale storico che va dal 1874 (scontro con i Texas Rangers a Lost Valley) fino al 1889 (morte di Ranald Mackenzie).
  • Tex ha già combattuto i Comancheros ne L’uomo venuto da Denver n.169-171. In questa occasione ha anche incontrato Lone Wolf (qui indicato come Comanche) e conosciuto il Quarto Cavalleria di Fort Clark.
  • A pag.102 del n.668 Carson si presenta ai Buffalo Soldiers come Maggiore dei Rangers, riacquistando il grado che aveva fin da L’enigma dell’ippocampo n.16-17. Era stato Guido Nolitta a "promuovere" Carson a Colonnello ne Il killer senza volto n. 287-289 (cfr. pag. 84 del n.287) (segnalazione di Giorgio Loi).
  • Pur considerando il Maggiore Jones "un uomo coraggioso, ma non altrettanto dotato di buon senso" (pag.26 del n.668) e riconoscendo l’errore da lui compiuto nel dividere le sue forze (pag.57), quando Tex lo raggiunge lo giustifica su tutta la linea.
  • A quando il primo seno nudo sulle pagine di Tex? Manca poco, considerato quanto esibito dalla donne Kiowas a pag.65 del n.669.

Incongruenze

  • N.669, pag.14. Nella prima vignetta Carson parla a voce alta... da solo?
  • N.669, pag.17. Nella terza vignetta Tex si riferisce al "generale Mackenzie", che però è soltanto colonnello.
  • N.669, pag.21. Carson si riferisce ai soldati negri come a "ragazzi di colore".

Frasi

    Ranald Mackenzie: «L’aria del West mi fa già stare meglio, amici miei! E sapete... non è stato lui a vincere... ho vinto io... alla fine... »
    n.670, pag.113

Personaggi

Tex, Carson, Kit, Tiger Ben Barlow fondatore di Matador Billy stalliere Roger proprietario della mandria Larry, Ray cow-boys di Roger Jones Maggiore del distaccamento di frontiera dei Texas Rangers Stevens Capitano del distaccamento Rusty guida del distaccamento Jack, Morgan [+] Rangers uccisi dai Kiowa Lawrence, Lee, Rupert, Henry, Smitty Rangers sergente dei Buffalo Soldiers caporale dei Buffalo Soldiers Smith soldato Ranald "Bad Hand" Mackenzie [+] colonnello dell’Esercito degli Stati Uniti, successivamente Brigadiere Generale Sergente Tomlison Lone Wolf [+] capo Kiowa Maman-ti [+] uomo di medicina Kiowa Kicking Bird [+] Kiowa traditore Dayte nipote di Lone Wolf Taynon guerriero Kiowa Gomda cugino di Taynon, vuole la guerra coi bianchi sceriffo di Henrietta Tenente Wilson Caporale Smith Caporale Eddie Valdez Capitano Stimson Isaac capo degli scout Seminole e Tonkawa Etaka scout Ernesto Falcon Brigadiere Colonnello dell’Esercito regolare messicano oste della cantina di Santa Rosa Pedro Ramirez alcalde di Santa Rosa Blasco proprietario dell’emporio di Santa Rosa, rifornisce i Comancheros Miguel complice di Blasco El Truco [+] capo dei Comancheros Esteban [+] braccio destro di El Truco Tonio, Salghay, Carlito guerrieri Navajos Lara prigioniera dei Comancheros Elizabeth promessa sposa di Mackenzie

Locations

Texas settentrionale Matador insediamento sorto ai pozzi di Ballard Springs Panhandle Saloon a Matador Palo Duro canyon villaggio di Lone Wolf presso il canyon Lost Valley Jacksboro Fort Richardson a Jacksboro ufficio del Colonnello Mackenzie Llano Estacado Oklahoma villaggio centrale della riserva Navajo, Arizona villaggio nella riserva Kiowa, Wichita Mountains Fort Sill ufficio del Colonnello Mackenzie Henrietta cittadina del Texas settentrionale ufficio dello sceriffo di Henrietta Buffalo saloon ad Henrietta, distrutto da un incendio Texas meridionale Fort Clark Texas ufficio del Colonnello Mackenzie Santa Rosa villaggio messicano Cantina del Sol di Santa Rosa emporio di Santa Rosa covo dei Comancheros campo del Quarto Cavalleria casa di Mackenzie a San Antonio, Texas cantina di San Antonio tribunale manicomio di Bloomingdale

Vedere anche...

Condividi questa pagina...