Salta direttamente al contenuto

Evasione

una lotta contro il tempo per salvare il vecchio Carson
Scheda di  |   | tex/


Evasione
IT-TX-558-559


uBCode: ubcdbIT-TX-558-559

Evasione
- Trama

Tex è costretto a far evadere un detenuto da una prigione messicana per salvare la vita dell'anziano pard Carson. La giustizia dovrà fatalmente trionfare, ma non mancheranno i colpi di scena.

Valutazione

ideazione/soggetto
 4/7 
sceneggiatura/dialoghi
 5/7 
disegni/colori/lettering
 3/7 
 58

Recensione

data pubblicazione Apr 2007 - Mag 2007
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbTito Faraci
copertina di ubcdbClaudio Villa
disegni (matite e chine) di ubcdbJosé Ortiz
copertine
Evasione<br>copertina Tex n.558<br><i>(c) 2007 SBE</i> Minuti contati<br>copertina Tex n.559<br><i>(c) 2007 SBE</i>
tavole o vignette
Il quartetto<br>Tex 559, pag.98<br><i>(c) 2007 SBE</i> Imboscata nel canyon<br>Tex 559, pag.56<br><i>(c) 2007 SBE</i> Jacky Blount<br>Tex 559, pag.28<br><i>(c) 2007 SBE</i>

Annotazioni

Note e citazioni

  • Questa è la prima storia di Tex firmata da Tito Faraci a essere pubblicata, ma in realtà è la seconda che ha scritto. La sua prima vera sceneggiatura (che dovrebbe parlare di uno sceriffo indiano e vedere la presenza del solo Tex) è tuttora in fase di realizzazione da parte dei fratelli Cestaro. Una cosa analoga accadde a Claudio Nizzi. La sua prima storia pubblicata fu "La valanga d'acqua", ma la sua prima sceneggiatura scritta venne pubblicata dopo, ossia "Sull'orlo del baratro".
  • N.558, pag.74. La scena di Tex che si allena con la pistola ricorda quella di pag.19 de "Il giudice Maddox".
  • Per tutta la durata della storia Tex monta un cavallo pezzato. Era dai tempi eroici di Dinamite che un cavallo di Tex non veniva caratterizzato in modo tanto netto.
  • Sono ben tre i riferimenti alle carte da gioco da parte di Tex. Nel n.558, pag.45, e nel n.559, pag.18 e pag.87.
  • Raramente Tiger fa uso della pistola, ma l'unica volta che l'abbiamo visto in azione con due (a parte questa) è stato ne "Il clan dei cubani".

Incongruenze

  • N.559, pag.98. La comparsa dei quattro pards schierati sul ballatoio del saloon è indubbiamente molto scenografica ma, dato che si trattava di un appostamento per cogliere di sorpresa un gruppo di uomini, forse non la migliore. Nella tradizione delle manovre a tenaglia del quartetto, sarebbe stato forse meglio se due di loro (di solito, Kit e Tiger) si fossero trovati all'esterno del saloon, o comunque in posizione distaccata, in modo da accerchiare gli avversari e prenderli alle spalle. In questo modo, oltretutto, avrebbero evitato la fuga di Harter (anche se questo, lo comprendiamo, avrebbe richiesto un altro finale :-)).

Frase

    "Credetemi, signor Montero... di fortuna, negli ultimi tempi, ne ho avuta davvero poca. Altrimenti, non sarei nella vostra prigione."
    Tex, n.558 pag.90

Personaggi

Tex, Kit, Tiger, Carson Frank Harter [+] capo di una banda di rapinatori e assassini Tod [+] membro della banda di Harter, cerca di uccidere Carson tenuto in ostaggio Jacky Blount membro della banda di Harter, che ha tradito i suoi complici sottraendo loro il bottino di una rapina Paco e Gomez [+] membri di una banda di messicani che si uniscono ad Harter Montero direttore del carcere di Agua Negra Jason vecchio vagabondo che aiuta Tex nel suo viaggio per salvare Carson

Locations

Southville, Texas Prigione di Agua Negra, Messico Canyon di Coldspring, Texas

Elementi

Rapimento e ricatto Evasione Carcere messicano Ghost town Sfortuna di Tex

Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...