Salta direttamente al contenuto

Una canzone per Tex

il disco dedicato ad Aquila della Notte
Articolo di  |   | tex/


Una canzone per Tex
My name is Tex


Scheda IT-TX-rb7

Recensione

Scheda

L’uscita del novembre scorso del Cd musicale "My Name is Tex", realizzato e prodotto dal cantautore rock Graziano Romani per la Panini Comics, unitamente alla pubblicazione da parte della Mondadori del romanzo di Mauro Boselli dedicato a Tex Willer, potrebbe far pensare a un cambiamento di strategia della Sergio Bonelli Editore rispetto alla commercializzazione del proprio personaggio più famoso, al di là della realizzazione degli albi a fumetti, come già avviene per personaggi di altre case editrici, con Diabolik come esempio più eclatante.

Un precedente esperimento musicale dedicato al mondo di Tex fu realizzato nel 1980 con la pubblicazione del 45 giri La Ballata di Tex Willer, (ascoltabile qui), ai cui testi collaborò perfino Giorgio Bonelli, figlio del creatore del personaggio e fratello dell’editore, cui seguì addirittura la proposta di una linea di abbigliamento, Tex jeans and Jackets, tutti prodotti pubblicizzati anche in quarta di copertina dell’albo a fumetti.

La ballata di Tex Willer
Lo storico 45 giri dedicato a Tex


(c) degli aventi diritto

La ballata di Tex Willer<br>Lo storico 45 giri dedicato a Tex<br><i>(c) degli aventi diritto</i>

Inutile sottolineare come il Cd prodotto da Graziano Romani si differenzi in maniera molto profonda da quell’ingenuo tentativo, sia per la grande esperienza musicale del musicista emiliano, sia per la sua competenza fumettistica, che ha già avuto modo di utilizzare nel precedente CD realizzato per Zagor, e anche in tre saggi monografici realizzati insieme a Moreno Burattini per la Coniglio Editore e dedicati a Gallieno Ferri, Giovanni Ticci e Guido Nolitta.

Alle composizioni originali, con testi tutti in inglese, di Graziano Romani dedicate a Tex e al suo mondo, con illustrazione di episodi della serie come Goldeena, (nn.108-109) e El Muerto (nn.190-191), e la presentazione di alcuni personaggi, Carson, Mephisto, Lilyth (cui è dedicata forse il miglior brano del disco, al pari di Four brave riders) fanno da contraltare quattro brani d’epoca, reinterpretati da Romani e dalla band che lo accompagna. E’ suggestivo immaginare Tex che ascolta tali musiche in qualche saloon del sud-ovest americano.

Gli altri brani sono prodotti in pieno Romani-style, un country rock potente, assecondato da una band tosta e da una produzione adeguata, che ben corrisponde al curriculum musicale dell’autore, tutt’altro che trascurabile.

Unica "mancanza", se così si può dire, è una cover della celeberrima The girl I left behind me, che ne Il passato di Carson (nn.407-409) scopriamo essere la canzone del cuore di Kit Carson e Lena Parker, e che ci saremmo aspettati di trovare in questo CD, al pari di Molly Malone nel disco dedicato a Zagor.

My name is Tex
Copertina estesa e interno del CD

(c) 2011 Panini Comics

My name is Tex<br>Copertina estesa e interno del CD<br><i>(c) 2011 Panini Comics</i>

Nell’albetto allegato al CD sono presenti, oltre alla traduzione dei brani originali, degli articoli di presentazione della serie realizzati da Boselli, Burattini, e da Luca Boschi. La sorpresa finale è invece costituita dalla riedizione di due vecchie storie brevi, Morte nel deserto e Un caldo pomeriggio, realizzate da Giovanni Ticci su testi rispettivamente di Nolitta e di Claudio Nizzi, cui si aggiunge a sorpresa una completamente nuova scritta appositamente da Graziano Romani, e anche questa disegnata da Ticci, di sole due pagine in cui Tex incontra Guitar Jim, personaggio zagoriano che rispecchia evidentemente le caratteristiche del cantautore emiliano, che così diventa forse a sua insaputa uno dei pochissimi eredi di G.L. Bonelli.

Si tratta in conclusione di un prodotto professionale sia a livello compositivo che produttivo che sicuramente non sfigurerà nella collezione di tutti i fans texiani, e che speriamo ottenga il risultato che merita. Un’ultima curiosità riguarda come mai tale prodotto sia realizzato dalla Panini Comics, dato che sfugge la ragione per cui la Sergio Bonelli Editore abbia lasciato ad una casa editrice concorrente in edicola la pubblicazione di un’iniziativa del proprio personaggio più rappresentativo.



Vedere anche...

Scheda IT-TX-rb7

Recensione

Scheda

Condividi questa pagina...