ubcfumetti.com
Indice del SitoNovit !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  L'intervista
Codice: [] 12pp
Rating:
scheda di Marco Migliori

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Gino D'Antonio
    Disegni:
    Gino D'Antonio

    Orient Express
    n.11 - 12pp - 83.06
    (5k)


In due parole. .

Una giornalista intervista Pat MacDonald, e gli chiede una nota di colore sulla frontiera. Pat se ne esce con un racconto incredibile sulla vera fine di Custer, scampato al massacro del Little Bighorn, vissuto come un indiano e morto per mano di bianchi ubriachi.


Note e citazioni

  • Siamo nel 1893.
  • La giornalista giunge in automobile al ranch dei MacDonald. La prima vignetta ci inquadra le tombe di Brett e Sicaweja e in lontananza l'auto.
  • Il racconto esce nel primo numero di Orient Express firmato anche da Sergio Bonelli. Pubblicato a colori, � l'unico racconto breve fuori collana della Storia del West. La copertina di questo numero della rivista, � firmata da Ivo Milazzo e non si riferisce alla storia di D'Antonio.
  • Custer � sopravvissuto alla battaglia del Little Bighorn, perch� Toro Seduto ha voluto vendicarsi di lui, facendolo vivere come un indiano. Solo alla morte di Toro Seduto, Custer rientra in se, e riconosce MacDonald. Accanto alla sua squaw morente, Custer ripercorre (in altro modo) la fine della battaglia vista nel n.60, "Giorno di gloria".
  • Una storia che riassume perfettamente il maggiore filone della Storia del west: le guerre indiane. Custer che viene punito con un "incantesimo", e costretto a vivere per 14 anni come un indiano. E nonostante che ritrovi se stesso dopo la morte di Toro Seduto (e la conseguente fine dell' "incantesimo"), rimane accanto alla sua squaw negli ultimi giorni di vita. E' un Custer smarrito e non pi� arrogante quello che si rivolge a MacDonald. Non sa pi� qual'� il suo posto, ora che � vecchio e svuotato della sua sete di gloria. E la fine arriva simbolicamente, per colpa di 3 scout dell'Esercito ubriachi, che credono di uccidere uno "sporco muso rosso".
Incongruenze
  • Essendo un racconto fuori cronologia e cos� denso di significati, la cosa � trascurabile ma non possiamo fare a meno di notare il contrasto con il citato n.60. In quel numero, il guerriero cheyenne Wapai e Custer si uccidono a vicenda. Quindi le due ricosruzioni sarebbero incompatibili.


Personaggi

Pat MacDonald George Armstrong Custer Toro seduto Cavallo pazzo giornalista

Locations

Little Bighorn Standing Rock agenzia indiana di ranch dei MacDonald

Elementi

guerra indiana morte per fame indiani Dakota alias Sioux
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §