ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  L'idolo
Codice: [8] 208pp
Rating:
scheda di Alessandro Franchini

    Soggetto e Sceneggiatura:
    Sho Fumimura
    Disegni e copertina:
    Ryoichi Ikegami

    POINT BREAK - EDIZIONI STAR COMICS
    n.17 - Sanctuary 8 "L'idolo" - 208pp - 01.04
    (6k)

    Traduzioni / Adattamento testi:
    Rieko Fukuda / Massimo Semerano
    Lettering:
    Alcadia s.n.c.


In due parole. . .

Ibuki diventa presidente dei Sanou e decide di usare una frangia estremista del suo gruppo per testare la vera forza di Hojo. Per tutta risposta, la lega Sagara raccoglie le truppe in gran completo e si muove alla volta dei Sanou. Intanto Kumagai si allea con Hyrayama della questura di Hyogo: insieme vogliono fare scoppiare una guerra fra le varie leghe, per potere intervenire. Sul fronte politico, Isaoka riesce abilmente a scagionarsi dall'accusa di finanziamenti illeciti. Asami e compagni decidono di iscriversi al partito liberare, per combattere il segretario dall'interno.


Note e citazioni

  • Hojo è uscito dall'ospedale e si è completamente ristabilito
  • Tokai per tutto l'albo non si porta nessuna ragazza in bagno
  • Kumagai ha deciso di rompere gli indugi e di giocare sporco: eliminare gli yakuza sembra essere diventata una specie di ossessione per lui, è perfino disposto ad infiammare le strade con una guerra tra leghe!
  • Isaoka dà ampia dimostrazione di tutto il suo carisma e influenza politica: come dice lui stesso: "Io sono intaccabile"!
  • Asami si rende completamente conto della potenza di Isaoka e decide di giocare il tutto per tutto: iscriversi al partito liberare per eroderlo dall'interno. Ma anche Isaoka ha oramai intuito le grandi potenzialità del giovane, e decide di usare tutti i suoi mezzi per eliminarlo dalla scena politica.
  • Inizia una sottile guerra psicologica tra Hojo e Ibuki, dove ognuno cerca di capure le intenzioni dell'altro. Ma Hojo sembra in netto vantaggio.
  • Di grande effetto la scena della "prova del sakè" fra Asami e Isaoka.
Incongruenze

Frase

    (48k)
    L'ironia di Isaoka


Personaggi

Chiaki Asami deputato al parlamento giapponese Akira Hojo yakuza, ora presidente della lega Sagara Isaoka segretario del partito liberale Hideaki Ibuki nuovo presidente della lega Sanou Shuichiro Kamei vicepresidente del gruppo Domon Tokai yakuza, il migliore tra gli uomini di Hojo Haraguchi deputato che trama per far cadere Isaoka Shigeioshi Nagasaki [+] capo del gruppo Nagasaki dei Sanou di kobe Kumagai capo della questura Takashi Hyrayama capo della questura di Hyogo

Locations

Tokyo Giappone Kanto Giappone Porto di Kobe Giappone Parlamento Sede del partito liberale Sede della lega Sagara Sede della lega dei Sanou

Elementi

Guerra tra leghe Sanou e Sagara Finanziamenti illeciti a Isaoka Giochi di alleanze Sesso


Riassunto

Capitolo 1 - L'idolo
Kumagai
Hojo appare completamente guarito, ma il suo riposo dura poco; giunge infatti la notizia che Ibuki succederà all'attuale presidente della lega dei Sanou. Quale linea adotterà? Pace o guerra? Dopo poco, arriva quella che sembra una risposta: una bomba nell'ufficio di Shinjuku. Intanto continuano le accuse contro Isaoka: forte di una fiducia in sè stesso incrollabile, il segretario passa al contrattacco.

Capitolo 2 - Testa a testa
Per Isaoka sembra non esserci veramente scampo. Ma lo stesso indice una conferenza stampa e senza esitazione si dichiara innocente, anzi, accusa il defunto deputato Tatsumi Sengoku. Nel frattempo a Tokio arriva Nagasaki, capo del gruppo Nagasaki dei Sanou di Kobe: è lui il responabile della bomba. Il suo piano è combattere Hojo per poi lottare per la presidenza della sua lega. Ibuki non interviene, vuole sfruttare la situazione per studiare Hojo.

Capitolo 3 - Ai piedi della montagna
La conferenza stampa segna il trionfo di Isaoka: dopo avere piegato Haraguchi, il deputato che tramava alle sue spalle per prenderne il posto, rigira le carte in modo da incolpare il defunto deputato Sengoku. Asami incassa la sconfitta con la solita calma, ma Isaoka rilancia: resosi conto della pericolosità del giovane, decide di indagare su di lui per scoprire l'origine del suo potere. Intanto Hojo fa la sua mossa, ed è una mossa a sorpresa: sale su una nave con cinquemila dei suoi uomini e si presenta al porto di Kobe.

Capitolo 4 - La portantina sacra
Ibuki si reca al porto per incontrare Hojo: i due cominciano a studiarsi a vicenda. Rientrato al suo quartier generale, Ibuki fredda con un colpo alla testa Nagasaki. Nel frattempo Isaoka impartisce gli ordini ai suoi subalterni: devono scoprire tutto su Asami.

Capitolo 5 - I sopravvissuti
Kamei
Kumagai arriva in visita sulla nave di Hojo ma solo per sputargli in faccia tutto il suo disprezzo. Subito dopo una piccola delegazione dei Sanou porta una foto che ritrae Nagasaki morto: sono le scuse del clan; Hojo però non è del tutto convinto, sa che Ibuki non ha l'approvazione degli anziani. Lo stesso Ibuki intanto manovra nell'ombra: contatta Kamei, l'attuale preseidente dei Domon, per proporgli un'alleanza. Nel frattempo Isaoka scopre che Asami è stato in Cambogia e vede la famosa foto sulla rivista: il segretario si accorge subito che con Asami c'è un altro giapponese.

Capitolo 6 - Il topo
Ibuki fa la sua offerta a Kamei, ma questi rifiuta: infatti era già stato contattato in anticipo da Hojo. Isaoka scopre l'identità di Hojo e intanto Asami propone ai suoi compagni un nuovo piano: iscriversi al partito liberale. Kumagai si reca nell'ufficio di Hirayama per dargli la sveglia.

Capitolo 7 - La difesa e l'attacco
Asami spiega ai suoi attoniti amici il suo piano: entrare nel partito liberale per divorarlo dall'interno Kumagai incassa l'alleanza con Hirayama e si reca da Kamei per proporgli un patto: l'impunità per la sua lega in cambio di una guerra fra le organizzazioni maggiori. Intanto Asami deve affrontare un difficile prova: un dialogo faccia a faccia con Isaoka.

Capitolo 8 - La ricerca
Isaoka rivela ad Asami di avere scoperto la sua amicizia con Hojo; anche se ignora ancora chi sia costui, è deciso ad usare tutti i suoi mezzi per scoprlirlo. Intanto Tokai è mandato nei locali di Kobe per provocare i proprietari. Kamei accetta la proposta di Kumagai e telefona ad Ibuki per informarlo della sua alleanza con Hojo.

Capitolo 9 - Errori di calcolo
Hiuayama
Tokai fa la conoscenza di Hirayama mentre Hojo interroga il signor Chin, vecchio amico dei Sanou, per scoprire la personalità di Ibuki. Asami inizia subito a darsi da fare con un piano d'attacco: una dura critica per un generoso finanziamento alla Russia. Intanto Ibuki decide di affrontare a duello Hojo per porre termine a tutto, ma cade vittima di un attentato da parte dei suoi stessi sottoposti, esasperati per al condotta prudente del loro presidente. Nel frattempo Isaoka prepara le sue contromosse contro Asami e leggendo il giornale vede una foto di Hojo.

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §