Salta direttamente al contenuto

Il tradimento di Bettina

come salvare la vita delle persone che ama?
Anteprima di  |   | preview/


Il tradimento di Bettina
Diabolik


Il tradimento di Bettina

Bettina è una normalissima bambina, come tante altre. Cosa la rende speciale? Beh, giocando tranquillamente, si intrufola in uno dei tanti rifugi del Re del Terrore, azione che in seguito effettua sempre più spesso, entrando, come accaduto a pochi, nelle grazie di Diabolik & Eva, tanto che i due si impegnano alacremente per salvarla dalle grinfie di due coniugi che l'hanno rapito. Il tutto raccontato nella storia Angoscia del maggio del 1966.

Nel mese di dicembre del 1971, a distanza di cinque anni, Bettina fa il suo ritorno sulle pagine della serie, nella storia Vile ricatto, in cui viene investita da un criminale in fuga, la cui identità viene scoperta da Eva. Diabolik uccide il criminale investitore sotto gli occhi della sorella che, per vendetta, rapisce la piccola chiedendo un forte riscatto. Diabolik, convincendo la donna delle sue intenzioni di voler pagare il riscatto, salva la bambina e uccide i rapitori.

Dopo molti anni di "silenzio", nel 1998, all'interno di uno dei primi numeri del neonato speciale il Grande Diabolik, La vendetta ha la memoria lunga, i lettori hanno una nuova opportunità di incontrare una adolescente Bettina. Un trafficante d'armi, Gabriele Quin, decide di vendicarsi di Diabolik colpendo, eliminandole una ad una, le poche persone che sono entrate nella sua vita, costringendolo così a cercare proprio Bettina per proteggerla.

In giro per la rete
Diabolik: il sito
Diabolik: il club
A distanza di altri sedici anni, a partire dal prossimo 15 luglio, rivedremo, tra le pagine del secondo albo de Il Grande Diabolik 2014, nuovamente Bettina, diventata una ragazza forte, determinata e sicura di sè, che frequenta il college, che incrocia nuovamente la sua vita con quella di Diabolik, trovandosi però di fronte a una scelta molto difficile: come salvare la vita delle persone che ama?

Soggetto del trio Altariva, Gomboli e Faraci (autore anche della sceneggiatura) e disegni di Emanuele Barison che ha realizzato anche la copertina, supportato ai colori da Agnese Storer.
A seguire, potrete gustare alcune "diabolike kikke" tratte dal secondo Grande Diabolik del 2014, Il tradimento di Bettina.
Cliccare sulle immagini per vederle ingrandite...

II-2014 Il tradimento di Bettina


soggetto: Lorenzo Altariva, Tito Faraci e Mario Gomboli
sceneggiatura: Tito Faraci
disegni: Emanuele Barison
previsto per: Luglio 2014

Cover Diabolik il Grande II-2014<br>disegni di Emanuele Barison, colori di Agnese Storer<br><i>(c) 2014 Astorina</i>

Bettina è cresciuta, va al college, è diventata una ragazza forte e determinata, sicura di sé. Ma quando la sua vita si incrocia nuovamente con quella di Diabolik, Bettina si trova di fronte a una scelta difficile: come salvare la vita delle persone che ama?
Tavola 25<br>disegni di Emanuele Barison<br><i>(c) 2014 Astorina</i> Tavola 26<br>disegni di Emanuele Barison<br><i>(c) 2014 Astorina</i>

Tavola 27<br>disegni di Emanuele Barison<br><i>(c) 2014 Astorina</i> Tavola 28<br>disegni di Emanuele Barison<br><i>(c) 2014 Astorina</i>

Diabolik Il Grande
II-2014 - Il tradimento di Bettina
b/n - brossura - 196pp, 16,5x21 cm
€ 4,90
Astorina

Condividi questa pagina...