Salta direttamente al contenuto

Tutto Hugo Pratt

la collana interamente dedicata al grande autore veneziano
Anteprima di  |   | preview/


Tutto Hugo Pratt
Tutto Pratt


Tutto Hugo Pratt

IT-SCDES

IT-Pratt, Hugo

Scheda

Dall'11 aprile arrivano in edicola, con il volume Corto Maltese- Una Ballata del Mare Salato, i personaggi creati da Hugo Pratt, uno tra i più grandi autori di fumetti del XX secolo, in una collana, Tutto Pratt, edita dal Corriere della Sera e dalla Gazzetta dello Sport, in collaborazione con Rizzoli Lizard. Il piano dell'opera prevede l'uscita settimanale di 37 volumi di grandi dimensioni, cartonati, a colori, dedicati ai vari personaggi creati dal grande artista veneziano nella sua cinquantennale carriera, con un costo di 10,99€ a uscita, ma con la possibilità di acquisto sul sito della Gazzetta dello Sport a prezzi ridotti. Si tratta in pratica del proseguimento e dell'ampliamento della collana tascabile presentata dallo stesso gruppo editoriale nel 2010, questa volta però in versione deluxe.

Copertina Tutto Pratt n.1
Illustrazione di Hugo Pratt
(c) 2014 Rizzoli Lizard
Copertina Tutto Pratt n.1<br>Illustrazione di Hugo Pratt<br><i>(c)2014 Rizzoli Lizard</i>

In giro per la rete


Il sito della collana sulla Gazzetta dello Sport
Il sito della Rizzoli Lizard
Il sito della collana sul Corriere della Sera
Il sito ufficiale di Corto Maltese

Il Maestro di Malamocco

Il ruolo di Hugo Pratt all'interno del panorama fumettistico mondiale è di assoluta preminenza. Autore dalla biografia avventurosa, ha per primo nobilitato il fumetto, in quanto forma d'arte, definendolo come letteratura disegnata. Dopo la giovinezza trascorsa in Africa durante la Seconda Guerra mondiale, emigra in Argentina, dove inizia a realizzare varie serie a fumetti, illustrando prima le sceneggiature del romanziere Alberto Ongaro e del leggendario Hector Oesterheld, per poi dedicarsi ai propri personaggi, fino al ritorno in Italia, intervallato da incursioni lavorative in Inghilterra negli anni '60 e in Francia negli anni '70.
Le sue storie avventurose, basate su uno storytelling notevole, affiancato da una profonda conoscenza della storia contemporanea e delle sue fonti, ne fanno l'erede ideale dei grandi scrittori Conrad, Stevenson, Zane, mentre il suo stile grafico inizialmente influenzato da Milton Caniff, ben presto si emenda da qualsiasi influenza, trovando una via personalissima al fumetto, all'insegna dell'essenzialità grafica, cui affianca la realizzazione di splendidi acquarelli. Dotato di capacità narrative uniche, ha attinto costantemente dalle proprie esperienze in giro per il mondo e dalla propria storia personale e generazionale, divenendo una sorta di cantore degli avvenimenti della prima metà del XX secolo. Ha visto le sue opere imporsi in numerosi mercati fumettistici, fino a diventare a sua volta protagonista di romanzi, come in Un romanzo d'avventura di Alberto Ongaro e fumetti, come in HP e Giuseppe Bergman di Milo Manara.

Hugo Pratt e Corto Maltese
Illustrazione di Hugo Pratt
(c) 2014 Cong Sa

Hugo Pratt e Corto Maltese<br>Fotografia e Illustrazione<br><i>(c) 2014 Cong Sa</i>
Il suo personaggio più famoso, Corto Maltese, creato nel 1967, ben presto diviene l'icona stessa dell'avventura: le sue storie sono ristampate in continuazione, negli anni '80 gli sono intitolate riviste in vari paesi, Italia, Francia, Spagna, Argentina, gli sono state dedicate opere teatrali e serie di animazione. Altre serie riscuotono notevole successo come le storie belliche degli Scorpioni del Deserto, o la saga ambientata all'epoca della Rivoluzione americana, Wheeling.
La statura internazionale di Hugo Pratt è testimoniata anche dagli innumerevoli premi che ne hanno costellato la carriera: più volte lo Yellow Kid a Lucca, il Gran Premio Phénix per il Fumetto d'Avventura, il premio per il miglior fumetto realista ad Angoulème, fumettista dell'anno nel 1984 in Canada, e il Gran Prix per le Arti grafiche in Francia nel 1988.

Copertina Tutto Pratt n.2
Illustrazione di Hugo Pratt
(c) 2014 Rizzoli Lizard
Copertina Tutto Pratt n.2<br>Illustrazione di Hugo Pratt<br><i>(c) 2014 Rizzoli Lizard</i>

La Collana

L'importanza di questa collana per l'appassionato di fumetto è immediatamente percepibile: non si tratta di una ristampa del personaggio più noto creato da Pratt, Corto Maltese, serie vista più volte in edicola, ma della riproposizione quasi per intero della produzione prattiana, con storie mai apparse in edizione economica, con tavole restaurate e colorate.
Se i primi 9 volumi saranno dedicati alle classiche avventure del marinaio, partendo dalla celeberrima Una Ballata del Mare Salato, si avvicenderanno poi, le serie realizzate da Pratt durante la giovinezza, tra Venezia e l'Argentina negli anni '50, come l'Asso di Picche e Junglamen con i testi del romanziere Alberto Ongaro, e il western Sgt.Kirk, di cui si potrà leggere in anteprima il volume conclusivo, e il bellico Ernie Pike, scritte da Hector Oesterheld.
Sono presenti anche le prime storie realizzate da Pratt come autore completo, sia testi che disegni, in Anna della Giungla, ambientata nell'Africa nera, e anche le serie belliche prodotte per il mercato inglese, ai tempi della collaborazione negli anni '60 con la Fleetway Publications, affiancate dalla riproposizione di personaggi minori ma non meno affascinanti come Capitan Cormorant e le Avventure di Billy James.
Il giusto spazio è dedicato ai personaggi creati durante il periodo della maturità espressiva e artistica dell’autore veneziano, Gli Scorpioni del Deserto, ambientata nell'Africa del nord est durante la seconda guerra mondiale, Wheeling, che riprende la guerra d'indipendenza americana, Cato Zulu sulla guerra anglo-boera, e le ultime storie, dedicate allo scrittore Saint-Exupéry e a un nuovo personaggio Morgan.
Nel piano dell'opera non mancano neppure le collaborazioni con la serie della Sergio Bonelli editore, Un Uomo e un'Avventura, le riduzioni dei capolavori della letteratura come Le avventure di Simbad e l'Isola del Tesoro realizzati su testi di Mino Milani pubblicati dal Corriere dei Piccoli degli anni '60. Per concludere in bellezza una collana di tale portata, sono presenti perfino i libri d'arte, composti da cataloghi di mostre e raccolte di disegni: Periplo immaginario, Periplo incantato, Periplo segreto.

Si tratta della riproposizione più completa dell'opera di Hugo Pratt mai realizzata, una vera e propria collezione definitiva che non può mancare nella biblioteca di ogni appassionato di fumetto.

Copertina Tutto Pratt n.3
Illustrazione di Hugo Pratt
(c) 2014 Rizzoli Lizard
Copertina Tutto Pratt n.3<br>Illustrazione di Hugo Pratt<br><i>(c) 2014 Rizzoli Lizard</i>
Tutto Pratt
settimanale
foliazione varia, col. - cartonato - € 10,99
Rizzoli Lizard, Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport


Vedere anche...

IT-SCDES

IT-Pratt, Hugo

Scheda

Condividi questa pagina...