Salta direttamente al contenuto

Chef Rubio: food fighter

il graphic novel è servito!
Anteprima di  |   | preview/


Chef Rubio: food fighter
 


Chef Rubio: food fighter


Pagina 1 *
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Nato a Frascati il 29 giugno 1983, Gabriele Rubini, intraprende sin da giovane la carriera rugbystica esordendo a Parma in Super10 (la Serie A del rugby) a soli diciannove anni, carriera interrotta nel 2011 a causa di un grave infortunio al ginocchio.

Da sempre, coltiva una grande passione per la cucina tanto da conseguire nel 2010 il diploma internazionale di cucina italiana all’ALMA di Gualtiero Marchesi. Oggi, noto a tutti come Chef Rubio, conduce un programma televisivo di successo, Unti e Bisunti, dedicato allo street food, andato in onda per la prima volta lo scorso anno su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

In giro per la rete
Chef Rubio: Facebook
Edizioni Star Comics
Giuseppe Di Bernardo: il blog
Diego Cajelli: il blog
Enza Fontana: facebook
Unti e Bisunti: DMAX
In attesa della seconda serie, in onda sempre dal 21 aprile, girata proprio in questi giorni in giro per tutta Italia, il prossimo 10 aprile Rubio sarà protagonista del graphic novel a fumetti "Chef Rubio: food fighter", edito dalle Edizioni Star Comics.

Le 144 pagine in bianco & nero di spy-story tra i fornelli (formato bonelli), nascono da un'idea di Giuseppe Di Bernardo e sono state scritte da Diego Cajelli (Napoleone, Zagor, Dampyr, LeStorie, Milano Criminale, Long Wei...) e disegnate da Enza Fontana (John Doe, Jonathan Steele, Rourke, Law).

Coinvolto nella realizzazione dell'albo anche Giuseppe Lo Bocchiaro (Rostagno. Prove tecniche per un mondo migliore, La marcia di Pio, la rivista Mamma!) che ha illustrato quattro ricette scelte personalmente da Chef Rubio, e Andrea Meloni (Davvero), autore della cover.

Chef Rubio: food fighter
soggetto e sceneg.: Diego Cajelli
disegni: Enza Fontana
disegni ricette: Giuseppe Lo Bocchiaro
copertina: Andrea Meloni
Prendere uno chef pluristellato: Frédéric Maynard, e farlo sparire. Aggiungere dei mercenari che si fanno chiamare con le sigle dei polifosfati. Agitare. Aggiungere una dose abbondante di squatter, conosciuti come: "Il Quinto Quarto". Fare rosolare il tutto in una padella prodotta dalla Qaz Food Corporation, nota multinazionale alimentare. Chiudere le trattorie di Tommy Veleno, Il Puzza, e Il Lurido. Arrendersi alla soia, alle cappesante e ai funghi shitake. Aspettare l’arrivo di Chef Rubio. Sfornare. Servire a Penelope, per una cena a lume di candela.
Oltre ad aver intervistato Chef Rubio, che ringraziamo per la disponibilità nonostante fosse impegnatissimo nelle riprese della seconda stagione di Unti e Bisunti, abbiamo "importunato" anche Giuseppe Di Bernardo, Diego Cajelli ed Enza Fontana che, di seguito, ci daranno modo di addentrarci nel backstage del graphic novel.

Non prima di aver ringraziato "anche" gli autori intervistati per la disponibilità mostrata, vi ricordiamo di cliccare sulle immagini per vederle ingrandite.

Cover Chef Rubio: Food Fighter<br>disegni di Andrea Meloni<br><i>(c) 2014 Edizioni Star Comics</i>

Giuseppe Di Bernardo


Come e quando nasce l'idea di realizzare un fumetto con protagonista un personaggio esistente del mondo della cucina?
Oltre che un personaggio del mondo della cucina, Rubio è un volto emergente, ma già molto amato della TV. Nturalmente non tutti i personaggi televisivi sono adatti ad una trasposizione a fumetti, ma il suo personaggio sembrava nato prima sulle pagine di un fumetto, tanto era ben caratterizzato. Eccessivo al punto giusto.
Il colpo di fulmine l'ho avuto guardando una delle prime puntate di Unti e bisunti il fortunato programma in onda su DMAX. Mi sono sorpreso a pensare che lo chef protagonista della trasmissione fosse davvero un personaggio da fumetto, un cuoco di tarantiniana memoria.
Così l'ho contattato chiedendogli se gli sarebbe piaciuto vedersi protagonista di una avventura a fumetti. Gabriele, questo il nome all'anagrafe di Rubio, si è detto lusingato e che da sempre era un lettore di Dylan Dog. A quel punto ho scritto una piccola proposta e l'ho sottoposta alla Star Comics. L'idea è piaciuta e abbiamo iniziato a lavorarci.
Chef Rubio: Food Fighter - Chef Rubio pane e alici<br>Carbonelli & Seganti<br><i>(c) 2014 aventi diritto</i>

E' già nata come graphic novel o si è partiti dall'idea di una possibile serie/miniserie
La nuova politica editoriale della Star Comics è realizzare degli albi one shot di 144 pagine. Purtroppo la formula delle miniserie, che è stata per anni una peculiarità della casa editrice perugina è stata momentaneamente sospesa, quindi Food Fighter è nato per essere un volume singolo.
Chef Rubio: Food Fighter - Chef Rubio<br>Giulio Di Mauro<br><i>(c) 2014 aventi diritto</i>

La storia nasce già "cucita" intorno alla figura di Chef Rubio o è stato un passaggio successivo?
Io credo che in generale, le storie che colpiscono maggiormente il pubblico, siano quelle che nascono intorno ad un personaggio forte. In questo caso il personaggio c'era già e, intorno a lui, l'abilissimo Diego Cajelli ha tessuto la trama di una storia divertente ma anche di critica sociale.
Chef Rubio: Food Fighter - Chef Rubio<br>SCstile<br><i>(c) 2014 aventi diritto</i>

Quando entra in campo il team di autori (Cajelli e Fontana) chiamato a realizzare il graphic novel?
Nella mia testa, l'unico che avrebbe potuto raccontare una storia che avesse Rubio come protagonista era Diego Cajelli, autore che stimo tantissimo e che, tra l'altro, s'intende pure di cucina. L'ho chiamato e gli ho chiesto se gli sarebbe piaciuto scrivere di Rubio. Lui mi ha risposto "subito!" e che stava giusto preparando un pezzo per il suo seguitissimo blog.
Per i disegni abbiamo fatto un piccolo casting tra Enza Fontana, Paolo Antiga ed Eduardo Mello, tutti bravissimi, ma alla fine la scelta è caduta sul tratto di Enza, che sta facendo delle tavole splendide.
La copertina è affidata all'immenso Andrea Meloni, vero chef stellato del colore.
Chef Rubio: Food Fighter - Chef Rubio Promo DMAX<br>SCstile<br><i>(c) 2014 aventi diritto</i>

Nel futuro potrebbero esserci nuove avventure di Chef Rubio o nuove graphic novel targate Star Comics?
Sì, come ti dicevo la casa editrice con la stella intende dare alle stampe nuove graphic novel. Per adesso, però, non c'è nulla di definitivo e non posso anticiparvi niente. Se ci sarà un seguito per Chef Rubio? In questo momento non è previsto e mi guardo bene da lasciarvi intendere qualcosa, altrimenti, come nel caso delle Suore Ninja, qualcuno potrebbe dire che "siccome non continua allora è stato un fallimento". Purtroppo, o fortunatamente, la realtà è soggettiva e ognuno la vede a suo modo. Ognuno vede quel che vuol vedere.


Pag.1/4 :: Continua nella pagina successiva

Condividi questa pagina...