Salta direttamente al contenuto

Lazarus Ledd... "IF" back...

...a volte ritornano!
Anteprima di  |   | preview/


Lazarus Ledd... "IF" back...
 


Lazarus Ledd... "IF" back...

Sono passati pochi mesi dalla chiusura ufficiale della serie Lazarus Ledd, avvenuta a fine agosto 2009 con l'uscita del 27° extra, e il personaggio ideato da Ade Capone risulta essere più vivo che mai.
Dopo una fugace apparizione a novembre tra gli stand lucchesi con l'albetto Arizona Moon, prodotto dall'autore emiliano in collaborazione con il distributore Star Shop, ci è giunta voce di una sorprendente novità che molti fan di Larry auspicavano da tempo.

Abbiamo contattato telefonicamente Ade Capone, che ringraziamo per la consueta disponibilità, per avere maggiori dettagli sulle novità in cantiere.

Cliccate sulle immagini per vederle ingrandite.
In giro per la rete:
Lazarus News
If Edizioni
Star Shop
Star Comics

La Ristampa

Le cose a volte accadono in fretta. Circa un mese fa, ho ricevuto una telefonata da Gianni Bono, direttore di If Edizioni, che mi ha chiesto se fossi interessato a una ristampa di Lazarus Ledd, personaggio di cui ho il copyright esclusivo, dopo la mia decisione di interrompere i rapporti con Star Comics.
Nel giro di pochi giorni mi sono incontriato con Bono in redazione a Milano, e l’accordo per la ristampa di LL , che molti fan di Larry auspicavano, è andato in porto.
La ristampa uscirà tra soli due mesi, ai primi di maggio, sarà mensile e prevede per ora una sorta di "miniserie" di sei volumi, ciascuno dei quali conterrà ben tre storie a fumetti per un totale di oltre 200 pagine: due storie della serie regolare, a partire dal n.1, e una storia breve (cominciando con l’esauritissimo n.0). Volumi sul tipo degli altri di If Edizioni, con una veste grafica rinnovata, nuovissime copertine di Alessandro Bocci, nuovi frontespizi (come delle copertine interne) e redazionali vari.
Si inizierà, quindi, con un primo volumetto contenente, oltre a La fine della corsa (disegni di Sal Velluto), Doppia identità ed Hellraisers. E rivedremo Larry muoversi a bordo del suo taxi dapprima nei sobborghi di una Los Angeles violenta e notturna e poi in una New York in cui si sente l’influenza dei film di Martin Scorsese e di Ridley Scott.
Se i tempi di produzione lo permetteranno, inoltre, ci saranno anche tavole inedite realizzate per l’occasione, a fare da raccordo tra i vari episodi. Una ristampa che è dunque anche qualcosa di nuovo e che ci permetterà di rileggere le prime storie dell’ormai famoso taxista/giornalista, realizzate da disegnatori oggi conosciutissimi, affermatisi proprio grazie a LL: Giancarlo Olivares, Emanuele Barison, Giulio De Vita, Stefano Raffaele, Alberto Gennari, Paolo Bisi, Sergio Anelli, Fabio Pezzi, Fabio Bartolini, Majo.
Cover Albetto Arizona Moon<br>disegni e colori di Matteo Mosca<br><i>(c) 2010 Ade Capone</i> Cover Variant Speciale Lucca Albetto Arizona Moon <br>disegni di Matteo Mosca<br><i>(c) 2010 Ade Capone</i>
Sono felice che la riproposta di LL venga fatta proprio da If Edizioni, perché la ritengo una sorta di riconoscimento ufficiale di come Lazarus sia ormai considerato un classico del fumetto italiano.
Vederlo in edicola a fianco di altri volumi If come Mister No, Il comandante Mark, Il grande Blek e Capitan Miki so già che mi darà una forte emozione.
Quelli sono personaggi mitici dei comics made in Italy, e su Mister No iniziai tra l’altro la carriera come autore bonelliano (non ringrazierò mai abbastanza Sergio Bonelli per avermenene sistemato la sceneggiatura, ai tempi). E presto insieme a loro ci sarà anche Larry. Sono davvero contento, sì.
Una delle cose che più mi fa piacere, è sentirmi dire dai lettori che ogni tanto rileggono le prime storie di Lazarus trovandole ancora fresche, attualissime, in sintonia con i tempi attuali, visto anche il successo di recenti serie televisive come 24. E questo paragone un po’ mi fa arrossire, oltre a onorarmi, perché io di 24 sono appassionatissimo.
Ma è indubbio che ci siano molti punti in comune tra Larry e Jack Bauer, entrambi cani sciolti, dei solitari disposti a mettere in gioco e anche a perdere tutto pur di raggiungere il loro obiettivo, con un ritmo delle storie molto veloce e un uso della violenza spesso crudo e spietato ma sempre finalizzato a fermare chi della violenza è il primo artefice.
Frontespizio interno<br>disegni di Alessandro Bocci<br><i>(c) 2010 Ade Capone, Alessandro Bocci & IF Edizioni</i> Frontespizio interno<br>disegni di Alessandro Bocci<br><i>(c) 2010 Ade Capone, Alessandro Bocci & IF Edizioni</i>

Nuove storie

Ho discusso anche di questo con If Edizioni, ma nulla è ancora stato deciso.
Per ora siamo focalizzati sul discorso ristampa, che se andrà come sperato proseguirà anche dopo il n.6, diventando una vera e proprio serie regolare come le altre di If.
Io comunque una nuova storia la sto scrivendo, dopo quella dell’albetto (Arizona Moon) uscito all’ultima Lucca con cui ho voluto dare un segnale ben preciso: Larry è vivo, editorialmente parlando, a prescindere dal passato (la Star Comics con Arizona Moon non ha avuto nulla a che fare, lo sottolineo).
La nuova storia (titolo provvisorio: Reality Show) avrà molte più pagine e vedremo come e quando sarà pubblicata.
Se If Edizioni sarà interessata avrà sicuramente la precedenza. Credo che la storia abbia alla base un’idea molto forte. E anche all’ultima Mantova Comics ho toccato con mano come ci siano personaggi a cui i lettori non vogliono rinunciare. Lazarus Ledd è uno di questi.
Per ulteriori aggiornamenti, potete iscrivervi gratuitamente alla Newsletter digitale di Ade (mandando una mail a [email protected]) o consultare le sue News online.
Dell’uscita della ristampa si parlerà prossimamente anche sul sito di LL (www.lazarusledd.com) e su quello di If Edizioni.

Condividi questa pagina...