Salta direttamente al contenuto

Harry Moon...

... l'uomo dei Due Mondi è tornato!
Anteprima di  |   | preview/


Harry Moon...
 


Harry Moon...

Novembre 2006, le 001 Edizioni pubblicarono il numero 0 di Harry Moon, personaggio nato dalla fervida fantasia di Federico Memola e dalle sapienti matite di Giacomo Pueroni.

Aprile 2010, a distanza di tre anni e mezzo, Harry Moon torna alla ribalta con una serie bimestrale che segnerà l'esordio delle produzioni made in Italy da parte della Planeta DeAgostini.

Disegno Promozionale<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i>
La serie sarà abbastanza diversa dall'albo realizzato per la 001 (per i più smemorati date comunque una sbirciatina alla nostra anteprima del numero 0).

Abbiamo chiesto a Federico Memola, che ringraziamo per la consueta disponibilità mostrata, lumi, che potrete leggere di seguito, sui cambiamenti avvvenuti ai protagonisti; il tutto corredato da alcune tavole tratte dal primo numero e dall'elenco dei primi quattro albi della serie.
Cliccate sulle immagini per vederle ingrandite.
In giro per la rete:
Planeta DeAgostini
001 Edizioni
Rispetto all'albo della 001 Edizioni, che doveva fungere da semplice presentazione, la serie ha subito molte modifiche. Sono passati quattro anni, da allora, durante i quali sia io che Giacomo Pueroni non abbiamo mai smesso di lavorarci, di limarla e di perfezionarla.
Quando realizzammo quell'albo, avevamo in testa l'idea di base (la Guerra Fredda con gli alieni al posto dei Sovietici), un certo design della tecnologia aliena e, a grandi linee, la storia del protagonista e dei principali comprimari. Al momento era sufficiente.
In questi anni, abbiamo sviluppato tutti gli elementi della serie: gli alieni hanno ora una storia, una cultura, una tecnologia e una società ben delineate e complesse. Gli stessi personaggi sono stati approfonditi, sia come storia che come psicologia.
Anche la situazione mondiale è stata definita meglio. Sono stati anni fruttuosi, da questo punto di vista, soprattutto l'ultimo, che è stato quello più intenso. La necessità di arruolare uno staff ci ha anche "obbligati" a compiere subito scelte che avremmo potuto rimandare se avessimo portato avanti la serie da soli, e questo ci ha portati creare un quadro generale molto più dettagliato sin dall'inizio.
E' in assoluto il progetto a cui ho potuto dedicare più tempo e cura e i risultati sono stati decisamente appaganti. Sotto tutti gli aspetti. Emotivamente, Jonathan Steele rimane la serie a cui sono tuttora più legato, ma Harry Moon è qualitativamente superiore a tutto quel che ho fatto finora.

n.1 "La guerra invisibile"

soggetto, sceneggiatura: Federico Memola
disegni: Giacomo Pueroni
previsto per: aprile 2010

Cover Numero 1<br>disegni e colori di Giuseppe Manunta<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i> Tavola tratta dal numero 1<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i> Tavola tratta dal numero 1<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i> Tavola tratta dal numero 1<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i> Tavola tratta dal numero 1<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i> Tavola tratta dal numero 1<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i> Tavola tratta dal numero 1<br>disegni di Giacomo Pueroni<br><i>(c) 2010 Federico Memola & Planeta DeAgostini</i>
n.2 "I falchi grigi"
soggetto, sceneggiatura: Federico Memola
disegni: Sergio Gerasi
previsto per: giugno 2010

n.3 "Funerale a Instanbul"
soggetto, sceneggiatura: Federico Memola
disegni: Federico Giretti
previsto per: agosto 2010

n.4 "Corpi Freddi"
soggetto, sceneggiatura: Federico Memola
disegni: Marco Guerrieri
previsto per: ottobre 2010
Harry Moon
bimestrale
100 pp b/n - brossura - € 3,90
Planeta DeAgostini

Condividi questa pagina...