Salta direttamente al contenuto

Il Teatrino delle Bambole Morte...

...la poesia delle Gothic Lolitas!
Anteprima di  |   | preview/


Il Teatrino delle Bambole Morte...
 


Anteprima

Anteprima

Per dare vita a un'opera dall'immaginario postmoderno e vittoriano, a metà tra Suicide Girls e il respiro neogoth di Tim Burton, una serie di filastrocche scritte da Davide Barzi, si amalgamano alla perfezione ad illustrazioni dai toni romantici e inquietanti realizzate da Giovanni Rigano, rigorosamente in bianco e nero.

In giro per la rete
Edizioni BD
sito ufficiale della case editrice
Giovanni Rigano
blog dell'autore
Davide Barzi
blog dell'autore
IlTeatrinodelleBamboleMorte
il blog
L’idea nasce da una serie di illustrazione di ispirazione favolistica realizzate da Giovanni Rigano nel 2005. Si tratta di lavori in cui il disegnatore sperimentò il bianco e nero e un uso massiccio dei chiaroscuri, cosa che non sempre poteva fare in Daffodil, lavoro che stava realizzando in quel periodo. Davide Barzi alla loro vista, istintivamente, pensò a dei testi in rima che potessero completarle e in qualche modo ampliarle. Il progetto rimase congelato per quasi tre anni sino all'incontro con Marco Schiavone e con le EdizioniBD che diede nuova linfa agli autori riavviando la lavorazione del volume.

E proprio su suggerimento di Marco Schiavone, il focus del libro si sposta dal mondo della favola, che rimane comunque presente, alle fonti di ispirazione del fenomeno Gothic Lolitas.
Un’approfondita ricerca sull’Inghilterra vittoriana porta alla riscoperta di situazioni, ambienti, eventi e personaggi appartenenti alla storia del diciannovesimo secolo, per gran parte la storia inglese.

Si parte, così, da una carrellata dei personaggi più suggestivi dell’Ottocento, come Richard Dadd, pittore di fate che uccide il padre, a suo dire, su ordine di Osiride, all’illustratore Louis William Wain, violento, psicotico e paranoico, ricoverato in un ospedale psichiatrico da cui comunica dipingendo esclusivamente felini.

Si passa poi al racconto della (spesso triste) condizione femminile durante il regno della regina Vittoria a quello dell’Inghilterra ottocentesca, di cui sono messi in luce i limiti igienico-sanitari, carestie, siccità, malnutrizione, peste e colera.

Si arriva infine alle poco nobile storia di alcune guerre del periodo, dalla prima guerra dell’Oppio alla guerra di Crimea, e al ritorno della luce novecentesco, simboleggiato dalla nascita del cinema, di pochi anni precedente la morte della Regina.

Tutto ciò è il Il teatrino delle bambole morte, brossurato di 96 pagine, f.to 15x21 cm. L'albo sarà presentato nei prossimi giorni, in anteprima, a Lucca Comics & Games.
Cover<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i>
Ringraziamo Giovanni Rigano, di cui potrete anche leggere alcuni commenti alle immagini, e Davide Barzi per la disponibilità mostrata.
Cliccare sulle immagini per vederle ingrandite.

Illustrazione preliminare non utilizzata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione preliminare non utilizzata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione preliminare non utilizzata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione preliminare non utilizzata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i>
... e queste sono le primissime illustrazioni realizzate nel lontano 2004.
Al tempo il progetto non era ancora strutturato e lo avevo provvisoriamente nominato O.U.T. ( Once Upon a Time ).
L'esigenza era quella di giocare con forti contrapposizioni di campiture piene, e per farlo avevo scelto il tema favolistico.
Ancora non era presente la scelta di una cornice nera entro cui si perdesse il disegno e la focalizzazione delle tematiche che avremmo poi affrontato era acerba. Era però presente già allora un elemento di disagio, ricorrente poi in tutte le immagini realizzate in seguito, dato dall'indifferenza delle protagoniste rispetto all'ostilità dell'ambiente circostante. Ostilità che, col maturare estetico e concettuale delle illustrazioni successive, si trasformerà spesso in germi di tacita violenza.

Illustrazione scartata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione scartata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i>
...due illustrazioni scartate tra cui la prima (quella con il corvo per intenderci) è stata realizzata a pennello, a differenza delle altre inchiostrate a pennino per ottenere un segno meno morbido.

Cover - proposta scartata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Cover - proposta scartata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Cover - proposta scartata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Cover - proposta scartata<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i>
...le prime bozze di cover (in colore), molto diverse da quella definitiva... L'immagine della ragazza sui teschi è la cover definitiva. La cover si comporrà così: copertina nera con titolo e cornice con battitura in argento, l'interno della cornice argentata sarà bucata e dal buco si vedrà parte dell'immagine in questione che si vedrà nella sua interezza una volta aperto il libro. Il testo scritto sotto la colonnina delle cover si riferisce invece specificatamente all'ultima illsutrazione ( sempre guardando dall'alto verso il basso ).

Omaggio<br>disegni di Mike Wieringo<br><i>(c) 2008 Mike Wieringo</i>
...tempo fa, dopo che Mike ci aveva già lasciati, mi trovai a visitare il suo sito internet e trovai un post dedicato ad alcune cose in ambito fumettistico che lo avevano colpito girando per la rete. L'immagine a corredo era questa, ispirata a quelle prime illustrazioni scartate per il Teatrino delle Bambole Morte - allora, ovviamente, non si chiamava così... - che avevo messo sul mio blog. Mi spiace tuttora di non aver mai avuto modo di ringraziarlo per quel bel disegno.

Illustrazione<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD</i> Illustrazione<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i> Illustrazione<br>disegni di Giovanni Rigano<br><i>(c) 2008 Edizioni BD - Barzi - Rigano</i>
...e queste sono alcune illustrazioni interne del libro. Di più non ne possiamo mostrare perché, ovviamente, non sono infinite! ;-)
Il Teatrino delle Bambole Morte
volume unico
f.to 15x21 cm. - 96 pp b/n - brossurato - € 10,00
Edizioni BD


Vedere anche...

Anteprima

Anteprima

Condividi questa pagina...