Star Comics presenta...

...Khor & Nemrod
Anteprima di  |   | preview/

Star Comics presenta...
 

Star Comics presenta...


Pagina 1 *
Pagina 2
Pagina 3

Anteprima

La casa editrice italiana Edizioni Star Comics è una della realtà  più attive nel mondo delle nuvole parlanti italiane.
Per quanti avessero la memoria un po' troppo corta, ricordiamo che la Star, nel giro di due decadi, è riuscita a ritagliarsi una grossa fetta di mercato diventando la terza casa editrice italiana dopo la Sergio Bonelli Editore e la Disney, risultato ottenuto spaziando dai Comics ai Manga senza dimenticare certo le produzioni Made in Italy.

La storia del made in Italy targato Star ebbe inizio nel 1991 con il "reclutamento" di Ade Capone, sceneggiatore che aveva già collaborato con varie case editrici, quali Rizzoli, Universo, Comic Art e Sergio Bonelli Editore e con la pubblicazione della prima serie completamente autoprodotta: Lazarus Ledd. Inutile sottolineare che Lazarus Ledd è diventato, dopo oltre dieci anni di uscite ininterrotte, il più longevo dei Bonellidi mai pubblicati in Italia. Cover Lazarus Ledd n.1<br>disegni di Giancarlo Olivares<br><i>(c) 2007 Edizioni Star Comics</i>

Sempre nel segno del classico formato Bonelli, furono realizzate altre due serie, Samuel Sand (di Marco Abate e Gianni Barbieri) e Hammer (del Gruppo Hammer), che, nonostante la qualità delle storie, non ebbero la stessa fortuna di LL.
Cover Hammer n.1<br>disegni di Giancarlo Olivares<br><i>(c) 2007 Edizioni Star Comics</i> Successivamente, a cavallo tra il 1995 e il 1996, tentò la strada del formato Pocket, in stile Diabolik e Alan Ford, con Sprayliz (di Luca Enoch), Shanna Shokk (di Marcello Toninelli), Ossian (di Barbieri, Mandanici & Toninelli) e Santiago (di Rocco Dozzini). Anche in questo caso, non si riuscì a dare una solida continuità ai vari progetti realizzati.
Cover Star Pocket<br>Sprayliz & Ossian<br><i>(c) 2007 Edizioni Star Comics</i> Nel 1998, tornando al formato bonelliano, tentò il lancio di due miniserie, Morgan (di Ade Capone) e Goccianera (di Luca Tiraboschi), che avrebbero dovuto servire da apripista per la realizzazzione di serie a più ampio respiro ma, nonostante una buona accoglienza di critica, non raccolsero il numero di lettori necessari a garantirne la soppravvivvenza.
Cover Morgan n.1<br>disegni di Alessandro Nespolino<br><i>(c) 2007 Edizioni Star Comics</i>

Oggi, dopo che da poco ha festeggiato il ventennale, pubblica mensilmente la seconda serie di Jonathan Steele (di Federico Memola) e albi extra semestrali di Lazarus Ledd. Nel frattempo, vista la calorosa accoglienza che i lettori hanno dato alle due miniserie targate SBE, sta portando avanti due nuovi progetti, Khor e Nemrod, che presenterà  ufficialmente domenica 13 alle ore 15.00, Sala incontro IBS, nell'ambito della fumettistica Torino Comics e che approderanno in edicola a novembre di quest'anno. Durante la manifestazione saranno distribuiti, gratuitamente, il numero zero di entrambe le miniserie.

Nelle pagine seguenti potrete leggere una breve descrizione delle due miniserie, corredata da alcune immagini. Ringraziamo gli autori per la consueta disponibilità.


Pag.1/3 :: Continua nella pagina successiva