ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
InteractiveAnteprime




UBC ANTEPRIMA




Jonathan Steele : il fantasy dietro l'angolo
Anteprima di Gabriella Anzalone

Gli affezionati lettori di uBC sapranno già della nuova serie bonelliana che dovrà prendere il posto di Zona X, ormai prossima alla chiusura. Dalle sue ceneri nascerà... Jonathan Steele, nuovo parto della fantasia di Federico Memola. Una serie che promette di essere assai più curata e interessante delle sue creature precedenti...

Uscita prevista per la nuova serie: Marzo 1999.

In questa prima pagina troverete alcune illustrazioni a colori e un'intervista all'autore che introduce la serie. Nella seconda pagina troverete invece una gustosa anteprima di ben 12 tavole!!

Cominciamo l'anteprima con una affermazione fatta dallo stesso Federico Memola:

Avete presente quel libricino uscito più di un anno fa in occasione della Comiconvention di Milano, che diceva di essere un'anteprima di Jonathan?? Ebbene, dimenticatelo! Da allora è passata parecchia acqua sotto ai ponti e molte cose sono cambiate... :-)

(33k)
Jonathan, Myriam e Jasmine, disegno di Sergio Giardo
(c) 1998 SBE
   

Chi è Jonathan Steele?

Jonathan è un ragazzo di 24 anni, australiano. E' un tipo che vive un po' ai margini della legalità e si guadagna da vivere svolgendo compiti pericolosi, come recuperare oggetti rubati e fare da guardia del corpo. Non ha poteri magici, è molto pragmatico e sa affrontare tutti i problemi che incontra dal punto di vista pratico.

Dove si svolgeranno le sue avventure e in che epoca ?

La serie è ambientata nel 2020, un futuro immediato e molto vicino a noi, quindi anche più facilmente comprensibile, con una peculiarità : per una serie di ragioni che saranno spiegate con il susseguirsi delle storie, sulla terra si sono riattivate correnti magiche sopite da tempo. La magia è tornata sul nostro pianeta e, tra le altre cose, ha scatenato una serie di mutazioni nei suoi abitanti e risvegliato creature fantastiche e leggendarie. E' in questo ambiente che si muoverà Jonathan, in una Terra dove sarà normale incontrare elfi e altri esseri magici che camminano per la strada...

Proprio in conseguenza di questo, Jonathan, collaborerà con un'"Agenzia di Investigazioni Magiche" (fondata da sue amiche che conoscerà nei primi numeri della serie), che si occupa di tutti quei problemi che il ritorno della magia ha creato... L'agenzia ha sede a Parigi, ma le avventure si svolgono in svariate parti del modo, con una certa predilezione per l'Europa.

Un altro luogo assai rilevante nella serie, è la Luna (presente, oltretutto, nel logo della testata). Il nostro satellite ha acquisito grande importanza da quanto sono iniziati i lavori per la fondazione delle colonie sulla sua superficie. La Luna, dunque, e tutta una serie di personaggi un po' particolari (per così dire "mitologici", ma la cosa si capirà solo leggendo gli albi) faranno parte di una grande sottotrama che si evolverà nella serie e si concluderà nei primissimi anni di vita di "Jonathan Steele".

(84k)
Jonathan e la Steelemobile, disegno di Sergio Giardo - (c) 1998 SBE

Chi sono i comprimari della Serie?

Nel corso dei primi numeri della serie, Jonathan farà conoscenza di due ragazze, Jasmine Rashad e Myriam Leclair, con la cui "Agenzia di Investigazioni Magiche" collaborerà come già detto poche righe fa. Le due ragazze non sono donne d'azione, e spesso si mettono nei guai.. ma non avranno assolutamente il classico ruolo di donzelle in pericolo o di ochette :-). In pratica, Jonathan sarà il collaboratore esterno delle due e interverrà spesso per sbrogliare situazioni complicate.

(17k)
Il protagonista nell'interpretazione di Gino Vercelli
(c) 1998 SBE
   
Abbiamo imparato a conoscere Federico Memola dalle miniserie di Zona X, "Legione Stellare" e la "Stirpe di Elän", e una caratteristica delle dua serie erano i complessi rapporti interpersonali e sentimentali tra i personaggi... sarà una cosa che ritroveremo anche su JS?

Io sono un autore di fumetti, ma essenziamelte ammetto che le mie sono storie d'amore. Io, in realtà, scrivo storie d'amore, anche se poi si dipanano in circostanze sempre diverse e a volte cadono in secondo piano, ma questo è il mio modo di scrivere e di concepire i miei personaggi; quelle implicazioni "sentimentali" che quindi si sono viste in ZX si ritroveranno qui, anche se chiaramente, non essendo una miniserie ma una serie per così dire "non a termine", il tipo di sviluppo di certe trame sarà un po' più lento. C'è da considerare anche che la serie era stata concepita inizialmente come un rapporto a due, come una coppia che risolveva problemi magici e che investigava insieme; sviluppando questa idea le cose sono cambiate e si sono poi evolute diversamente.

Si preannuncia come una serie fantasy, soprattutto guardando le anteprime delle tavole...

Il ritorno della magia sulla Terra, per tutta una serie di motivi che si capiranno un po' alla volta, ha creato straordinari cambiamenti e stravolgimenti sul pianeta, sarà così normale incontrare un elfo e altri esseri dotati di magia. L'epoca in cui è ambientato il fumetto, il futuro relativamente vicino di cui abbiamo già accennato, permetterà di vedere una tecnologia un po' più sviluppata di quella attuale, ma comunque fortemente legata alla nostra epoca. Lo stesso Jonathan utilizzerà una macchina un po' avvenieristica, che potremo scherzosamente chiamare "Steelemobile". La macchina ha caratteristiche un po' particolari, come d'altra parte si può vedere nelle illustrazioni che accompagnano questa anteprima.

Chi saranno i disegnatori?

I disegnatori della serie provengono per lo più da Zona X, con qualche piccola contaminazione da altre serie. La creatrice grafica dei personaggi è Teresa Marzia che sarà anche una disegnatrice fissa della serie, poi ci saranno Gino Vercelli, disegnatore del numero uno, Tiziano Scanu (che non ha mai disegnato per la Bonelli), Giacomo Pueroni, Rossano Rossi, Sergio Giardo, Gianni Sedioli, Stefano Martino, Antonio Amodio.

L'autore delle copertine sarà Giancarlo Olivares.

(cliccare 102k)
Jonathan, disegno di Rossano Rossi
(c)1998 SBE

 (cliccare 156k)
Myriam e Jasmine, disegno di Rossano Rossi
(c) 1998 SBE

Come sarà strutturata la serie?

Tranne il primo numero, che sarà autoconclusivo, le storie in genere continueranno da un albo all'altro così come succede in Tex, Zagor o Martin Mystère. Il formato abituale sarà di 94 pagine di fumetto più rubriche. Uscita prevista, 31 marzo 1999.

Continua... pagina successiva: 12 tavole in anteprima!
 
 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §