ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
InteractiveAnteprime




ANTEPRIME
GIUGNO 2003

John Doe
anteprima




John Doe . . .
Il nuovo che avanza!

anteprima di Roberto Giammatteo

Arriva John Doe, nuova serie mensile ideata dalla "Eura-coppia" Bartoli & Recchioni e realizzata da un pool di disegnatori nostrani capitanati da Massimo Carnevale, creatore grafico della serie e autore delle cover.

CARTA D'IDENTITA'

  • Titolo: JOHN DOE
  • Pagine: 96 pp + 4 cover colore
  • Formato: 16 x 21 cm.
  • Periodicità: Mensile
  • Prezzo: 2,20 Euro

    Il lavoro della Morte è un'attività piena di pressioni. Gente da uccidere, catastrofi da organizzare, epidemie da diffondere... un mucchio di scadenze da rispettare e così poco tempo per se stessi.
    È per questo che la Morte ha creato un ufficio che si occupa di organizzare e smaltire il lavoro: la Trapassati Inc.
    Gli uffici della Trapassati si trovano sulla terra, al 52° piano e ½ di un edificio commerciale newyorkese, un piano di cui solo i dipendenti della Trapassati Inc. conoscono l'esistenza.
    All'interno della Trapassati Inc. uomini comuni organizzano il lavoro dell'Oscura Mietitrice: segretarie, impiegati, addetti degli specifici settori (incidenti stradali, malattie pandemiche, catastrofi naturali, vecchiaia, disfunzioni fisiche, distrazioni e disgrazie, incidenti domestici...), supervisori, tutti fanno in modo che la macchina organizzativa proceda senza indugio.
    A capo di tutto, vero e proprio braccio destro della Morte, c'è John Doe.

    Ma, chi è John Doe?

    John è l'organizzatore, quello che risolve i problemi, quello che tiene sempre tutto sotto controllo e non dorme mai.
    Trent'anni, scuro di capelli, alto e in ottima forma. Fa una bella vita, mangia nei migliori ristoranti e veste solo con capi di stilista alla moda. È il primo ad arrivare al lavoro e l'ultimo ad andarsene, vive con due cellulari sempre incollati alle orecchie e non frequenta una donna per più di due settimane.
    Il suo strumento di lavoro è l'Agenda, un manufatto mistico su cui sono scritti i destini della gente... grazie a questa John sa sempre la data e il modo in cui qualcuno morirà.
    Oltre alla Morte, sopra di lui deve rendere conto solamente agli altri Cavalieri dell'Apocalisse (Guerra, Fame e Pestilenza), soci fondatori della Trapassati Inc.
    La sua unica amica è Tempo, una splendida donna e entità mistica, che ogni tanto gli concede i suoi favori.
    John Doe è all'apice della sua carriera e non ha problemi con la sua professione visto che sostanzialmente, quelli di cui organizza le morti, sono persone che devono morire in quella maniera e in quello specifico giorno: è il loro destino.
    Ma non tutto fila liscio . . .

    Di seguito alcune immagini tratte dai primi 10 numeri.

    Ringraziamo per la disponibilità Bartoli, Recchioni e tutti gli altri autori.

    ALBI MENSILI

  • n.1 LA MORTE, L'UNIVERSO E TUTTO QUANTO - 03.06
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Recchioni
    disegni: Emiliano Mammuccari

    <SPOILER> . . . a seguito di un problema "tecnico" John è costretto a fare qualche approfondimento sulle meccaniche che stanno alla base della Trapassati Inc. e si imbatte in una fatale scoperta:
    la Morte (insieme ai suoi soci) hanno truccato i libri contabili, segnando a bilancio cinque milioni di sentenze di morte che in realtà non sono mai state evase.
    In sostanza, Morte ha "sottratto" cinque milioni di anime, scelti tra grandi soldati, artisti, strateghi, serial killer, avvocati... lo scopo di questo furto è preservare questi talenti e utilizzarli per l'organizzazione e la messa in atto dell'Apocalisse.
    Morte ha problemi con il budget che gli è stato dato per organizzare la fine dei giorni e per questo motivo sta "rubando" mano d'opera aggiuntiva.
    I quattro cavalieri, per coprire il "buco" con le Alte Sfere - a cui devono rendere conto - hanno deciso d'organizzare un nuovo olocausto e far morire in breve tempo cinque milioni di persone. Persone che non sono destinate a morire.
    Per quanto John sia un professionista e per quanto abbia organizzato la dipartita di un'infinità di anime... questa situazione è troppo anche per lui e lo porta ad un punto di rottura.
    Quello che ha fatto Morte, non è deontologicamente professionale.
    John Doe, l'uomo che non sgarra mai, decide quindi di tagliare la corda e di mettere il bastone tra le ruote ai suoi ex datori di lavoro.
    Ruba la "Falce dell'Olocausto" (lo strumento di distruzione di massa che la sinistra mietitrice dovrà necessariamente usare per mettere in atto l'olocausto) e fugge, nascondendo la Falce in un luogo che rimarrà misterioso per tutti, lettori compreso.
    Morte, Guerra, Pestilenza, Fame e tutta l'organizzazione dei Trapassati Inc. si lanciano all'inseguimento di John: devono catturarlo vivo per poter mettere le mani sulla Falce.
    Ora John è solo per le strade del mondo, dalla sua ha un cellulare, la sua agenda mistica... e il fatto di essere il primo dei figli di puttana.
    Contro di lui, l'Apocalisse.

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 83k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 70k)
    tavole di prova
    disegni di Emiliano Mammuccari
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.2 ? ? ? - 03.07
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Bartoli
    disegni: Walter Venturi

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 68k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 83k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 81k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 80k)
    disegni di Walter Venturi
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.3 ? ? ? - 03.08
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Recchioni
    disegni: Giuseppe Manunta

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 40k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 65k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 45k)
    disegni di Giuseppe Manunta
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.4 ? ? ? - 03.09
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Bartoli
    disegni: Marco Farinelli & Luca Bertelè

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 87k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 96k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 86k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 104k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 95k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 100k)
    disegni di Marco Farinelli & Luca Bertelè
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.5 ? ? ? - 03.10
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Bartoli
    disegni: Riccardo Burchielli

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 78k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 66k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 56k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 59k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 68k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 71k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 89k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 109k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 106k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 82k)
    disegni di Riccardo Burchielli
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.6 ? ? ? - 03.11
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Recchioni
    disegni: Andrea Accardi

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 79k)
    cliccare per ingrandire
    (cliccare 82k)
    disegni di Andrea Accardi
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.7 ? ? ? - 03.12
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Recchioni
    disegni: Marco Guerrieri

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 82k)
    disegni di Marco Guerrieri
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.8 ? ? ? - 03.12
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Bartoli
    disegni: Walter Venturi

  • n.9 ? ? ? - 04.01
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Recchioni
    disegni: Elisabetta Barletta

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 82k)
    disegni di Elisabetta Barletta
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003

  • n.10 ? ? ? - 04.02
    soggetto: Bartoli & Recchioni
    sceneggiatura: Bartoli
    disegni: Fabio Mantovani

    cliccare per ingrandire
    (cliccare 82k)
    disegni di Fabio Mantovani
    © Bartoli & Recchioni, per l'Italia Eura Editoriale 2003


     
  •  


     
    (c) 1996 uBC all right reserved worldwide
    Top
    http://www.ubcfumetti.com §