ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabasePersonaggiSchede




Scheda personaggio
Primo Piano
Index
Biografia

  Nanako Misonoo
Creato da Riyoko Ikeda:
Unica apparizione: Caro fratello, 1975
scheda di Marco Contursi

Primo Piano

La Sorority mi ha fatto conoscere le cattiverie delle persone, l'amore e l'odio della gente, la bellezza, la viltà e la tristezza delle donne, una tristezza che congela il cuore...

Nanako Misonoo in Caro fratello


(24k)
Nanako Misonoo
(c) 1975 Riyoko Ikeda
   
 
Nanako Misonoo è la classica ragazza acqua e sapone, tanto sensibile quanto ingenua, e senza adito di smentita può e deve considerarsi come la vera protagonista di "Caro Fratello", anche se certamente non possiede il carisma di Lady Miya ed è sicuramente meno appariscente sia del Principe Kaoru sia di Saint Just. Nanako è il fulcro dell'intera storia: rappresenta, infatti, l'anello di congiunzione di quasi tutte le vicende presenti nel breve ma intenso manga di Riyoko Ikeda. La figura di Nanako è sempre presente in "Caro Fratello": inizia con la corrispondenza a Takehiko, segue con il passaggio al Seiran e l'ingresso al Sorority Club di Lady Miya, continua con i vari rapporti d'amicizia instaurati con l'amica di sempre Tomoko, con l'instabile Mariko, con la coraggiosa Kaoru e con l'inquieta Saint Just.

Anche se sconvolta da mille rivelazioni, Nanako mostra una forza d'animo inaspettata, ed è così fino alla fine, quando è testimone dello scioglimento di una tradizione scolastica, di un suicidio assurdo quanto inatteso, di una parentela insospettabile, di un legame affettivo che risorge da una malattia terribile ed infine di una morte purtroppo inevitabile.

Nanako si trova spesso a piangere nel corso della storia, e anche se quest'atteggiamento può sembrare infantile, in realtà quello di Nanako è un pianto liberatorio, una sorta di valvola di sfogo per fuggire da una realtà tanto cattiva quanto avversa.

Nell'intricata trama, sceneggiata sapientemente dall'autrice, il lettore tende quasi istintivamente ad immedesimarsi in Nanako Misonoo, dato che riesce a conoscere ciò che accade soltanto quando la stessa Nanako le può apprendere in prima persona.

Nel suo travagliato e turbolento primo anno al Seiran, Nanako si troverà catapultata in una realtà molto diversa da quella a cui era abituata. La sua stessa vita verrà irrimediabilmente condizionata da un'interminabile catena di eventi che, in un turbinio di emozioni e colpi di scena, svelerà amicizie e gelosie, misteri ed inganni, amori bruscamente interrotti e inaspettati vincoli di parentela, fino a quando scriverà un parziale lieto fine in mezzo a due tragici epiloghi.  


Index Personale

Caro fratello 1975| Caro fratello, di Riyoko Ikeda

 



Biografia

1959| Nanako ha 16 anni di età nel 1975, per cui presumiamo che sia questo l'anno della sua nascita.

L'infanzia di Nanako è molto serena e spensierata, cresce coccolata dall'amore dei suoi genitori. L'affetto di sua madre e di suo padre adottivo (il noto professor universitario Misonoo), non gli verrà mai a mancare.

1975| Dopo aver frequentato la scuola preparatoria ed aver superato gli esami d'ammissione, Nanako s'iscrive all'Istituto femminile Seiran. Nel corso dell'anno si verificheranno molteplici eventi drammatici che sconvolgeranno la vita della giovane Nanako.

1977| Nanako (e il lettore) vengono a sapere della morte di Kaoru da una lettera di Takehiko spedita dalla lontana Germania.
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §