ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Il dito nella piaga
Codice: [80] 188pp
Rating:
scheda di Marco Zucchi

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Claudio Nizzi
    Disegni/Copertina:
    Bruno Ramella
    Lettering:
    Riccardo Riboldi

    SERIE REGOLARE
    n.75 "Il dito nella piaga" - 94pp - 94.08
    n.76 "Affari sporchi" - 94pp - 94.09
    (5k) (5k)


In due parole. .

Nick moribondo in casa di uno spacciatore. Nick sotto inchiesta, accusato di avere ucciso un'agente infiltrata. Si ripete il dramma del padre, sottoposto a processo con l'accusa di avere eliminato un collega? Questi due punti sarebbero già sufficienti per tenere alta la tensione. Ma non bastano. Sapevamo che il nostro è di origini italiane. Ma cosa sappiamo della sua famiglia? Inoltre cosa c'entra il Narcotic Bureau? Questo insieme a frammenti del passato recente, costituisce la base di questa avvincente avventura di Nick Raider, che si confronta con se stesso e con il proprio passato.


Note e citazioni

  • Nicola Raidero è il nome del nonno paterno di Nick, venuto negli Stati Uniti dall'Italia nel 1928. La o del cognome viene persa dall'impegato addetto alle registrazioni delle persone entranti nel paese. Il nonno giunge negli Stati Uniti insieme alla moglie Francesca, provenendo da un paese dell'Appennino Settentrionale, in cinta del padre di Nick.
    Il nonno morirà nel 1933, cadendo da una impalcatura.

  • John C. Raider, il padre di Nick, nasce nel 1929. Conoscerà il futuro tenente Arthur Ryan lavorando con lui nel XXIII Distretto. Morirà nel 1972.

  • Liza è il nome della madre di Nick. Di origini irlandesi, non era ben vista dalla nonna materna, in quanto troppo debole per il lavoro del marito. Attualmente vive in uno stato di apatia in una clinica. Alla fine del secondo dei due albi in cui si snoda la storia, Nick incontra la madre.

  • John C. Raider, soprannominato Dago in termini dispregiativi dal collega Mike Ragan, verrà sottoposto ad inchiesta con l'accusa di avere ucciso proprio il collega. Assolto, sarà però relegato in ufficio. Questo fatto, insieme all'avere scoperto il genitore con un'altra donna (Lorna Butler), allontanerà il sedicenne Nick dalla famiglia. Quando dopo un anno Nick rientra a casa, giunge in corrispondenza del funerale del padre. Affranto, per un certo periodo vivrà a casa del suo futuro superiore, Art.

  • Nick Raider viene accusato di avere ucciso l'agente infiltrata della narcotici Linda Loomis; si ritrova così a vivere la situazione del padre. Ovviamente sotto c'è un piano non tanto per incastrare lui, quanto per nascondere azioni ben più gravi da parte di alte sfere. Grazie all'aiuto del capitano White la situazione si risolverà a suo favore.

Incongruenze
La frase
  • "Lo feci per pagare il debito che avevo con mio padre..."
  • "Lo feci perché lo dovevo alla memoria di mio nonno..."
  • "... Lo feci per un bisogno di riscatto, e giurando a me stesso che non avrei mai permesso alla vita di mettermi con le spalle al muro!"
    Nick, pag.96, albo N.75, spiegando a Violet perché entrò in polizia.


Personaggi

Nick Loomis, Linda , [+] agente infiltrato della narcotici Seneca, Raul , [+] trafficante di droga Marvin Art Jimmy capitano Vance Bowmann signora Rayan , moglie di Art Jackson , capitano del Narcotic Bureau Hayden , Narcotic Bureau Maddox, J.C. , capo corrotto del Narcotic Bureau Palacios, Luis , uomo di Seneca Chavez, Helena , [+] amica di Palacios Violet Raider, John C. , [+] padre di Nick Raider, Liza , madre di Nick Raidero, Nicola , [+] nonno paterno di Nick Raidero, Francesca , [+] nonna paterna di Nick Ragan, Mike , [+] poliziotto corrotto, collega di John C. Raider Butler, Lorna , collega ed amante di John C. Raider White , capitano della Divisione Interni Julius , trafficante di droga Spike, Lewis , [+] trafficante di droga Rico , amico del capitano Jackson

Locations

New York Raven Point

Elementi

passato di Nick famiglia di Nick ricatto bande locali corruzione
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §