ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineRecensioni




" Il burattinaio"

In questa pagina:
Testi
Disegni
Globale

Pagine correlate:

Un detective ucciso, un cantiere navale distrutto dal fuoco. Un tennista quasi fallito, un tiratore al piattello in discesa, una ex tennista compagna in tempi diversi di entrambi. Non è un intreccio a tre, ma una storia di vita, che qualcuno vuole alla fine gestire dall'alto...

Il grande fratello
recensione di Marco Zucchi



TESTI
Sog. e Sce. Alfredo Nogara e
Luigi Mignacco
   

Ecco un esempio classico di procedural police: c'è il delitto, cui segue un suicidio, la prima indagine che porta pian piano a scoprire indizi su indizi, sino ad arrivare alla scoperta finale della verità.

Mignacco lavora su un soggetto di Nogara e lavora bene, miscelando diversi aspetti utili alla soluzione del giallo: rispetto ad altri lavori a più mani, come ultimamente se ne sono visti sulla testata, questo presenta forse una qualche difficoltà di lettura nei dialoghi, a volte, diciamo così un po' forti, un po' imposti, ma senza nulla togliere allo scorrere della storia.

Ancora una volta, come già visto in passato, abbiamo persone costrette ad agire per cause di forza maggiore contro la loro indole, dapprima seguendo queste indicazioni forzate, di provenienza generalmente esterna, poi cercando in qualche modo di opporsi ad esse: la parte buona e la parte cattiva di ognuno convivono in un'alternanza continua.



DISEGNI
Josè Eduardo Caramuta    

Il tutto è sostenuto dai disegni di Caramuta, che possono piacere o meno: il suo stile è particolare, il suo tocco è essenziale alla serie.

Trovo efficaci alcune sue caratterizzazioni: Kaplan, il cattivo per eccellenza dell'albo, ed il sergente Scott, tipico esempio di poliziotto stile Chester Gould. Ancora una volta l'autore da il meglio di se nelle interpretazioni di personaggi stile anni '30-'40, quelli appunto propri dell'epoca d'oro di Dick Tracy (e non a caso la sua storia migliore complessivamente disegnata per Nick Raider è proprio quella realizzata, su testi di Nizzi, omaggio al film liberamente ispirato al fumetto degli anni trenta).



GLOBALE
 

Ciò che mi ha colpito di più in questa storia è la scena in cui Nick ripassa Kaplan, più per vendetta personale, vendetta di cui non si capisce l'origine effettivamente, che per esigenze di scorrimento del testo. Questo comunque è un aspetto già visto in altre avvenure scritte da Nogara.

Storia comunque ancora una volta positiva.

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §