ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Le spoglie del guerriero
Codice: [42] 94pp
Rating:
scheda di Guido Del Duca

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Carlo Ambrosini
    Disegni/Copertina:
    Gabriele Ornigotti / Carlo Ambrosini
    Lettering:
    Cristina Bozzi

    SERIE REGOLARE
    n.42 "Le spoglie del guerriero" - 94pp - 04.07/08
    (5k)


In due parole. .

Una energia misteriosa fa diventare reali tutti i più reconditi desideri, ma anche le più terribili paure. Napoleone è intrappolato in una villa inglese assaltata da un'esercito di morti viventi. Per sua fortuna, arriva in soccorso un vero specialista di incubi e zombie: Dylan Dog!


Note e citazioni

  • La storia è un omaggio a Dylan Dog sin dalla copertina, che è una riproposizione dalla cover di Claudio Villa del primo albo dell'Indagatore dell'Incubo.

  • Questo albo non può considerarsi un vero cross over o un team-up tra Napoleone e Dylan Dog perchè, nella finzione fumettistica, Napoleone è una persona reale mentre Dylan Dog è 'solo' un personaggio dei fumetti che prende vita dal desiderio del piccolo Mike, appassionato di fumetti italiani.

  • Volete conoscere i team-up della storia bonelliana? Questo articolo fa per voi

  • Mike è un vero 'divoratore' di storie di Dylan Dog. Nel giro di poco tempo gli vediamo in mano tre albi differenti: il n.43 'Storia di Nessuno', il n.26 'Dopo mezzanotte' e ovviamente anche una storia disegnata da Ambrosini, il n.74 'Il lungo addio'.

  • Assieme a Dylan Dog, compaiono anche altri personaggi, frutto della fantasia degli ospiti della villa: lo gnomo Pitting, uscito dalle pagine di una fiaba per bambini, e nientemeno che Fred Astaire, uno degli idoli dell'ispettore Boulet.

  • L'inserimento di Dylan Dog va a forzare la consueta alternanza tra mondo reale e Mondo di Sopra. Più in generale, è proprio la presenza di Dylan a risultare poco riuscita, in quanto finisce per fare da sfondo alla vicenda. Dylan pronuncia solo poche battute (e una ovviamente è "Giuda Ballerino!") e da un'albo con una copertina simile era davvero lecito aspettarsi di più.

  • Ornigotti offre una prova nel complesso convincente, anche se la sua interpretazione di Dylan Dog non è impeccabile. Il disegnatore si ispira evidentemente al modello di Ambrosini, ma l'espressività del volto dell'Indagatore non è del tutto riuscita.
Incongruenze
La frase
  • "Ti lascio il campo libero, Napoleone, ma non montarti la testa" .
    Dylan Dog si congeda a pag.89.


Personaggi

Napoleone, Boulet, ispettore Dumas, Erika, Rundolph, Vanessa, amica di Erika e Napoleone Rundolph, Dick, marito geloso e adultero di Vanessa Mike, figlio di Vanessa e Dick, appassionato lettore di fumetti Camilla, sorella di Mike Muriel, cameriera di casa Rundolph Boocklin, Robert, maggiordomo Melany, cameriera Stockton, ispettore Lucrezia, Caliendo e Scintillone, peodotti psichici di Napoleone cavallo filosofo prodotto psichico Dog, Dylan, Indagatore dell'Incubo, prodotto psichico di Mike Astaire, Fred, attore e ballerino, prodotto psichico di Boulet Pitting gnomo delle favole Dempsey, Goffred, visconte perito nella Guerra delle Rose

Locations

Yorkshire Inghilterra Casa Bloommey

Elementi

Desideri e paure Gelosia e adulterio Morti viventi
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §