ubcfumetti.com
Indice del SitoNovitÓ !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  La vita perduta
Codice: [25] 94pp
Rating:
scheda di Francesco Manetti

    Soggetto/Sceneggiatura/Disegni/Copertina:
    Carlo Ambrosini
    Lettering:
    Erika Bendazzoli

    SERIE REGOLARE
    n.25 "La vita perduta" - 94pp - 01.09/10
    (5k)


In due parole. .

Napoleone assiste, per caso, davanti al negozio del suo amico Franšois Vallotton, all'omicidio di Filippo Felpback, un veterinario ungherese. Dopo aver inseguito invano il sicario, Napoleone, tornato sul luogo del delitto, scopre che la persona uccisa altri non Ŕ che se stesso...


Note e citazioni

  • In questo albo Napoleone muore, per certi versi, due volte. Muore una prima volta, nel prologo, quando la "vita" di Felpback, trasferendosi in Napoleone, fa sý che il cadavere di Felback diventi, in tutto e per tutto (per Boulet, per Dumas, per lo stesso sicario...), il cadavere di Napoleone. Muore una seconda volta, nel finale, quando il "nuovo" Felpback, nel quale restano comunque "tracce" dell'identitÓ di Napoleone, viene ucciso da Rosetta.
  • La morte di Napoleone ci era giÓ stata mostrata nell'albo "Nel cerchio del tempo" NP 19, scritto da Diego Cajelli. In quel caso Napoleone moriva di vecchiaia in un lontano e imprecisato futuro.
  • Alle pagine 42-43 assistiamo al funerale di Napoleone. Le uniche persone che si distinguono sono Allegra (vedi "Storia di Allegra" NP 4, "Il signore delle ombre" NP 8 e "Il pozzo della memoria" NP 24), Rose Simenon, Dumas, Erika (la figlia di Dumas) e Boulet.
Incongruenze
  • Nel "Giornale di Sergio Bonelli Editore" allegato agli albi Bonelli del mese di settembre 2001 viene detto che "un teppista ucciso durante una rapina prend[e] il posto di [Napoleone], e viceversa". Chi ha redatto questa nota deve essersi limitato a dare una scorsa veloce alle prime pagine dell'albo, probabilmente non ancora letterate...
  • Per incongruenze relative alle storia, vedi la parte finale della recensione.
La frase
  • Napoleone (a Boulet):
    "Io non sono Felpback... O non solo, per la miseria!... Come potrei sapere altrimenti che tu frequenti corsi di tip-tap.. e tieni manifesti di Fred Astaire in casa?..."


Personaggi

Napoleone [+] Franšois Vallotton amico di Napoleone, proprietario di un negozio di oggetti etnici Filippo Felpback [+] veterinario ungherese Lucas Maritari zingaro, sicario Guardiano dei varchi interdimensionali Incubo da indigestione Lucrezia, Caliendo, Scintillone prodotti psichici di Napoleone Cavallo filosofo Dumas ispettore di polizia Boulet viceispettore di polizia Marka Felpback biologo, sorella di Felpback Rosetta figlia di Ghast, donna di Lucas Ghast detto "il Generale" [+] allevatore Stevenko fattore, braccio destro di Ghast Rose Simenon [breve apparizione] Allegra amica di Napoleone [breve apparizione] Erika figlia di Dumas [breve apparizione] Holst [+] sergente di polizia di Drimotzje Klaus figlio di Ghast

Locations

Ginevra Laboratoire ethnologique di Vallotton Dimensione aldisopra Gendarmeria Cimitero di Ginevra Drimotzje Ungheria Accampamento degli zingari Abitazione e terreni di Ghast Capanna presso il piano dell'orso

Elementi

Vita intesa come "energia pura" Trasmigrazione da un corpo all'altro dell'essenza vitale Farfalla della yucca Sicario Funerale di Napoleone Morbo della mucca pazza Ricatto di Felpback nei confronti di Ghast
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §