ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  I pirati dello spazio
Codice: [128] 94pp
Rating:
scheda di Emanuele De Sandre

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Bepi Vigna
    Disegni/Copertina:
    Antonio Fara / Claudio Villa

    ALMANACCO DELLA FANTASCIENZA
    2000 (n.44) "I pirati dello spazio" - 94pp - 00.08
    (5k)


In due parole. .

Un bastimento carico di criminali veri e presunti, pornodive, donne incinte, future spose e santi bevitori incrocia le pericolose rotte battute dai pendagli da forca del capitano Rockhal. Nathan Never ne è il valoroso condottiero, ma basteranno la sua abilità e il suo senso della giustizia per portare in salvo questa armata brancaleone interplanetaria?


Note e citazioni

  • Torna ai testi Bepi Vigna, dopo l'anno sabbatico dell'almanacco 1999.
  • Seconda prova di Fara su Nathan Never dopo il 92 "Visioni dal futuro".
  • Tornano i pirati Rockhal e Silver con la loro astronave già visti nello speciale n.7 "L'isola del tesoro".
  • Pag.104, Nathan dice: "Come Agente dell'Alfa posso agire senza preciso incarico del procuratore, quando ciò è necessario per acquisire informazioni rilevanti per la giustizia". Prendiamo atto che Nathan può agire senza mandati e autorizzazioni, ma è la prima volta che viene rilevato. segnalazione di Giovanni Gentili
Incongruenze
  • Pag.45, strano che all'epoca di Nathan ci siano ancora riviste stampate su carta (viene raffigurato il giornale scandalistico Adam 9000). L'ultimo giornale rimasto, una volta, era il City News. segnalazione di Giovanni Gentili
  • Pag.53, Nathan ha la missione di scortare un criminale e lo lascia solo con gli altri passeggeri per fare il copilota in un volo di linea in cui il copilota "non se la sentiva". Lo shuttle passeggeri risulta pure essere armato di siluri e Nathan sembra considerarla una cosa normale. segnalazione di Giovanni Gentili
  • Pag.101, Mantegna: "non potete arrestarmi... siamo fuori dalla giurisdizione di Talia". Fante spaziale: "i falchi spaziali svolgono anche un ruolo di polizia interlocale al servizio delle varie procure, e le nostre astronavi sono considerate un territorio su cui si applica ogni giurisdizione!". Quando si dice la certezza del diritto... Poi a pag.104, Nathan dice: "E' un rischio certo... la legalità dell'operazione dipende dal risultato! ma io sono convinto che ne valga comunque la pena perchè credo che Spencer sia innocente." Non solo Nathan può agire senza mandato (come scoperto sopra) ma viola apertamente "un archivio su cui esiste un sigillo della procura federale" basandosi sulla sua simpatia per il criminale. Che valore possono avere prove acquisite in questa maniera?!? Diventa sempre più difficile capire quali leggi regolino la giustizia nel mondo di Nathan e Vigna (laureato in giurisprudenza) è uno degli autori più fantasiosi in questa direzione. segnalazione di Giovanni Gentili
La frase
  • "Sapete com'è... la legge è uguale per tutti... ma non tutti siamo uguali per la legge!"
    Doc Holloways, pag.53


Personaggi

capitano del cargo spaziale Bradford[+] Jack e Mike [+], tecnici della Base Delta 402 giornalista Ministro per gli Affari Spaziali Bronte, Pearl , partoriente Jordan, Thelma [+], ex-moglie di Mantegna Mantegna, Roul, ladro e assassino Colorado, Miss Heidy erotic-showgirl Nathan Wayne, Spencer, presunto criminale cap.Good, Paola, pilota dello shuttle Ishtar Rockhal, Jonathan, ex-comandante della cavalleria spaziale e ora pirata interplanetario (prima apparizione sp7) dottor Holloways, medico ubriacone Altair, neonata figlia di Pearl Bronte Silver, John, ex-generale e ora braccio destro di Rockhal (prima apparizione sp7) col.Reeves , dei fanti spaziali

Locations

Sistema solare, settore H, quadrante 36 Cargo Spaziale Bradford Stazione di Rilevamento di Phobos Base Mobile Delta 402 Casa di Thelma Jordan Talia, stazione orbitante shuttle della Ishtar astronave dei fanti spaziali astronave pirata cyberspazio

Elementi

Pirati dello spazio Capacità di rendersi utili Cyberspazio hackeraggio Legge avv.Olling, Olivia (solo citato) Guerra con le colonie spaziali in embrione
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §