ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  I naufraghi dello spazio
Codice: [89] 284pp
Rating:
scheda di Giovanni Gentili


In due parole. .

La base spaziale Argo è l'ultimo avamposto dell'umanità. E' stato costruito per studiare uno strano fenomeno spaziale: una stringa di energia. Ma è minacciato dall'arrivo della cometa Lucifer e deve essere evacuato: i militari però nascondono qualcosa. Una ex-segretaria trascinerà l'Agenzia Alfa nello spazio profondo...


Note e citazioni

  • Questa storia ha un seguito in aa5 "Al di là della galassia".
  • In copertina Nathan è "quasi" assente. Si vede solo in un monitor, ma i protagonisti sono Jack e April.
  • I lettori, si dice nella posta, avevano chiesto una storia più corale anche per tener fede al nome della testata Agenzia Alfa... e in effetti un po' tutti gli agenti fanno qualcosa in quest'albo. Questa storia su cui Bonazzi ha lavorato fin dal 1996 doveva essere inizialmente una semplice storia doppia per la serie regolare (94+94=188 tavole). Durante il 1997 è stata poi dirottata sul secondo Agenzia Alfa ed è diventata di 284 tavole, la più lunga storia di Nathan Never mai realizzata.
  • La base spaziale si chiama Argo e alla fine della storia si mette in viaggio verso la misteriosa stringa di energia: notiamo quindi il collegamento con il mito greco della nave Argo che portava Giasone e gli argonauti alla ricerca del Vello d'Oro.
  • Altre citazioni nei nomi: l'astronave Gordon richiama Flash Gordon; Sylvia Anderson ha lo stesso nome della creatrice di tante serie televisive di fantascienza; il cap.Shirow ricorda Masamune Shirow autore, tra l'altro, di "Appleseed" e "Ghost in the Shell"; il cap.Nazzari ricorda, anche nelle fattezze, Amedeo Nazzari vecchio attore italiano degli anni '30-40. Infine il nome del ristorante Monchey Punch richiama Monkey Punch (Katou Kazuhiko) il famoso creatore di "Lupin III".
  • Merlon Flirt (l'attore al quale Ricky paragona Massimo Nazzari) e' probabilmente una storpiatura del nome dell'attore Errol Flynn, bellone della Hollywood degli anni '30-40, protonista di film epico-avventurosi come "Robin Hood" (1938) e "Capitan Blood" (1935), entrambi di Michael Curtiz. segnalazione di Francesco Manetti
  • Nel "Piccolo Principe" di A.Saint-Exupéry l'asteroide è proprio il B612.
  • In "2010: Odissea due" di A.C.Clarke Lucifer (lucifero, portatore di luce) è il nome che viene dato a Giove, dopo che il monolito lo trasforma in stella. segnalazione di Pierfilippo Dionisio
  • Pag.33, April ricorda a Jack la sua avventura con la bella Rebecca, vista in "Blocco mentale" (71). Questo mette una pezza alla continuity sentimentale della serie, trascurata nell'ultimo periodo in diverse storie. In seguito, a pag.180, anche Nathan e Janine hanno un chiarimento e, finalmente, rompono il loro rapporto (ricordiamo che nel frattempo Nathan andava a letto con Hadija).
  • Pag.58, Brice dice di aver sviluppato il suo generatore di gravità partendo dalle ricerche di Thomas Townsend Brown, citate nell'albo come storiche. T.T.Brown ha realmente effettuato degli studi sul legame magnetismo/gravità culminati negli anni '50 in diversi brevetti. L'effetto chiamato Biefeld-Brown è la tendenza anomala che si riscontra nei condensatori sottoposti ad alti potenziali (50kv) in cui si hanno movimenti verso il polo positivo. Il discorso è però ancora controverso è molti ritengono sia un effetto del campo magnetico e non gravitazionale. Chi volesse approfondire l'argomento può trovare un elenco di indirizzi sulla elettrogravità qui .
  • Pag.59, vediamo ancora una volta che nel mondo di Nathan i militari continuano a tenere segrete invenzioni importantissime per l'umanità tipo il motore a impulso e il generatore di gravità che vediamo in questo numero. Ricordiamo che in due anni e mezzo (dallo sp5) i militari non hanno ancora messo a punto il motore a impulso (pag.183).
  • Pag.106, la sede del dipartimento militare terrestre richiama chiaramente un "cresciuto" Pentagono statunitense.
  • Pag.148, ricompare la sequenza animata relativa a Helen, disegnata da Andrea Baricordi, che si vedeva nel n.7 "La zona proibita". Ricordiamo che proprio in quel numero Helen veniva sostituita da Janine.
  • Pag.163, Mohamed dice di Joe Vengeance "è un giovane regista di San Cristobal che a quanto pare fa delle cose straordinarie..". Nell'almanacco 97 c'era scritto che è un regista e scrittore vissuto nel periodo 2037-2108 n.c. (ricordo che Nathan è attualmente nel 2098 n.c.). A pag.170 si vede anche il titolo di un suo film "Al you need is love".
  • Brice è evidentemente ispirato all'omonimo personaggio della serie TV "Max Headroom". Anche lì, Brice (o forse Bryce) era un ragazzino geniale esperto di computer, una specie di Sigmund Baginov adolescente e capriccioso. segnalazione di Gabriele Vegetti
Incongruenze
  • Pag.30-31, ci sono stelle davanti alla parte non illuminata della luna!! Segnalazione di Claudio Cardinali
  • Pag.80, Helen dice "Rosinsky sarà messo in stato di arresto e sottoposto subito al processo d'ibernazione". In realtà Rosinsky stesso dice a pag.64 "ho messo fuori uso le camere di conservazione vitale così ora non potrò più essere ibernato"...
  • Pag.84, errore di lettering: Obaru viene chiamato Ubaru. Segnalazione di Francesco Manetti
  • Pag.102, nella didascalia sta scritto "astronavi della consociazione umana, da oltre due secoli, intrecciano rotte nel sistema solare (..)". Oltre due secoli prima il mondo di Nathan vuol dire prima del 1970: va bene che il primo volo sulla Luna è del 1969 ma la frase "rotte nel sistema solare" appare un po' esagerata. Inoltre non si è mai parlato in Nathan di "consociazione umana" ma semmai di federazione terrestre.
  • Pag.108, appare quantomeno esagerato (se non incredibile) che i militari si mettano a far sparire tutte le tracce del personale della base per evitare che la faccenda della richiesta di aiuto ignorata si scopra! E questo ancora prima che le persone in questione siano morte!! Ai militari sarebbe bastato cancellare le tracce del messaggio di emergenza per dimostrare di non avere colpe nel tragico evento. Possibile che nessuno conoscesse l'eminente dott.Rosinsky? Possibile che nessun amico sapesse dove era andata (la bella) Helen? Se qualcuno avesso voluto indagare sugli eventi dell'incidente o comunque sulla base Argo con la cancellazione avrebbe trovato che non c'era nessuno ne mai c'era stato! Oppure che la persona che cercava non esisteva più: niente di più sospetto!
    Comunque non capiamo il perchè di questa esagerazione, tanto più che il fatto non è funzionale ai fini della storia, visto che l'Agenzia Alfa è tirata dentro da July che spiava i militari e non da eventuali mancanze di notizie da parte di Helen (ad esempio Nathan che la cerca per fargli gli auguri di compleanno e non la trova più).
  • Pag.109, possibile che i militari all'interno della sede del dipartimento militare, mentre stanno parlando di operazioni militari segrete e illegali non si premuniscano con rilevazioni contro le microspie?? l'insetto-spia di July Frain passa inosservato, anzi il generale non lo schiaccia nemmeno.
  • Pag.158, Reiser dice che la missione spaziale può essere finanziata grazie ad un consorzio di banche con cui è in ottimi rapporti. Successivamente, a pag.183 il gen.Blear dice a proposito dell'esposizione finanziaria che "sta rischiando grosso. Se gli va male è la fine sua e della sua agenzia". Sinceramente visto che la missione si risolve in un semplice viaggetto con l'onnipresente Skyhound di Jerry Lone, non si capisce dove siano i costi. Ricordiamo che addirittura in precedenza Jerry aveva portato Nathan su Marte e Giove "a gratis"!! Inoltre non si capisce bene come alla fine l'Agenzia Alfa rientri della fantomatica spesa, visto che l'operazione di salvataggio fallisce.
  • Pag.165 vignetta 4, l'uomo dei servizi di sicurezza dice a Nathan e compagni di sedersi, ma come si puo' notare nella vignetta precedente, non ci sono sedie! Segnalazione di Claudio Cardinali
  • Pag.195 vignetta 2 e pag.227 vignetta 4, errore di lettering: sta scritto "rivelazioni" (magnetiche) invece di "rilevazioni". Segnalazione di Claudio Cardinali
  • Pag.238, Jerry Lone dice alle persone nella stazione Argo "Indossate i caschi e controllate i retrorazzi". Helen dice "Daccordo". In seguito però nessuno metterà i caschi. Segnalazione di Claudio Cardinali
La frase
  • "In queste basi così lontane i pochi umani sono solo scienziati fanatici, mutanti o gente che ha seri problemi di socializzazione."
    Massimo (Max) Nazzari, pag.27

  • "Ma non possiamo lasciarli morire! Lo vuoi capire? Io non posso tornare senza di loro!"
    Nathan Never, pag.256


Personaggi

Anderson, Sylvia figlia quindicenne del dott.Anderson ten. Obaru, Xavier addetto alla sicurezza, mutante marziano Eloisa identità olografica del computer di Argo Brice, Rick ingegnere capo, quarantenne con l'aspetto di un ragazzo perchè affetto dalla sindrome di Barrie McCloud androide C4 addetto agli approvigionamenti prof. Rosinsky astronomo dott. Anderson, Gerald ufficiale medico magg. Sheldon, Helen dell'astrocargo Gordon, ex segretaria di Reiser all'Agenzia Alfa apparsa la prima volta in "Agenzia Alfa" ( 1 ) cap. Nazzari, Massimo [+] dell'astrocargo Gordon alias Max Frayn, April agente Alfa O'Ryan, Jack agente Alfa Janine Nathan Yatzamaru, Mohamed amico di Janine, astrologo musicista Cap. Shirow comandante dell'astronave militare Excalibur uff. Barkley ufficiale dell'astronave militare Excalibur Gen. Barrow generale del dipartimento militare terrestre Frayn, July esperta di nanoidi, apparsa l'ultima volta in "La biblioteca di Babele" ( 50 ) Frayn, May agente Alfa gen.Power ex-generale dell'esercito, ora una specie di hippy, apparso l'ultima volta in "La vendetta del drago" ( 58/59 ) Stone uomo dei servizi segreti di sicurezza Ardelia amica di Janine Alienone essere tenuto dai servizi segreti in una vasca, probabile rappresentante del popolo della cometa Lucifer amm. Shea, Patrick comandante della Scarlet Meteor Tom giornalista MPC Lola giornalista MPC

Locations

Argo base spaziale scientifica sull'asteroide B612, ultimo avamposto del sistema solare Gordon astrocargo militare incaricato dell'evacuazione di Argo Collina fuori Città The Olive Tree ristorante del terzo livello, Città Casa di Mohamed Excalibur astronave militare Sede del dipartimento militare terrestre Agenzia Alfa Alfa Building, Città Ufficio di Reiser Alfa Building, Città Monchey Punch ristorante del quinto livello, Città Campo Roulotte del gen.Power Sede della Surprise ltd ditta di copertura dei servizi segreti di sicurezza

Elementi

Cometa Lucifer già vista in g3, in realtà astronave aliena Porta cosmica misterioso fenomeno spaziale fuori dal sistema solare, stringa di energia di startrekkiana memoria già visto in 76/77 Sala Ologrammi Strike-Shape malattia marziana, virus che comporta terribili mutazioni, si accenna a ricerche fatte su Melpomene per una cura Ramhadhan una specie di pizza del ristorante The Olive Tree Astrologia Nathan non crede nell'astrologia Generatore di Microgravità inventato da Brice sviluppando le teorie di Townsend Brown, basato su campi elettrici pulsanti Sindrome di Barrie malattia che blocca la crescita Merlon Flirt vecchio attore citato Astronomic Laboratory grande centro ricerche su Marte citato Erotic World parco dei porno-divertimenti citato Programma dei turni di vigilanza assegnati alle agenzie di vigilanza dall'ufficio delle sicurezza civica Joe Vengeance regista di olomovie e scrittore Catalex farmaco che provoca un breve letargo, usato nei viaggi spaziali Alieni
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §