ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Delirio
Codice: [17] 94pp
Rating:
scheda di Pierfilippo Dionisio

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Bepi Vigna
    Disegni/Copertina:
    Stefano Casini / Claudio Castellini
    Lettering:
    Francesca Piovella

    SERIE REGOLARE
    n.21 "Delirio" - 94pp - 93.02
    (5k)


In due parole. . .

Klaus Müller ritrova la memoria e l'identità cancellate tramite un condizionamento mentale grazie ad un incidente. Il suo primo pensiero è quello di vendicarsi di tutti coloro che hanno posto ostacoli alla sua vita familiare e professionale, fino ad arrivare al poliziotto che lo ha arrestato. Nathan dovrà affrontare un viaggio onirico in compagnia della Morte e dei suoi ricordi, lottando per la vita, mentre i colleghi dell'Agenzia Alfa cercheranno di fermare il criminale. Il "delirio" di ricordi colpirà non solo il nostro eroe ma anche Jack O'Ryan, ancora in lotta con il suo passato, e lo stesso Müller.


Note e citazioni

  • Le varie citazioni letterarie vanno da Garcia Lorca a Henry Miller, da Shakespeare a Rimbaud, come peraltro è specificato.
  • Il Lodovico Hospital è così intitolato in onore di Ludwig Van Beethoven ma chiaro è il riferimento al film "Arancia Meccanica" di S. Kubrick nel quale veniva utilizzato un metodo di manipolazione della volontà, con la Nona di Beethoven in sottofondo (e il protagonista, Alex, nomina sempre il caro "Ludovico van"); inoltre a pag.70-71 viene mostrato il trattamento medico, tratto da una scena del film.
  • Il fatto che Müller sia un assassino e che il suo passato abbia a che fare con il fuoco e con il desiderio di vendetta ricorda molto la vicenda di Freddy Kruger in "Nightmare".
  • La frase "Versacene un altro Rick" a pag.20 riporta alla mente le atmosfere del film "Casablanca", con Rick interpretato da Humphrey Bogart.
  • Il piccolo Jimmy gioca a pag.24 con un modellino dell'Enterprise di Star Trek.
  • Il simbolo che accompagna l'insegna dell'Anastasy Sporting CLub a pag. 29 potrebbe essere lo stesso delle Olimpiadi se al posto di 7 cerchi ce ne fossero solo 5.
  • L'astronave biomeccanica a pag.46 ricorda le creature, armi e mezzi biomeccanici del manga "Outlanders" di Joji Manabe.
  • A pag.43 le didascalie citano l'Amleto di W. Shakespeare dal verso 55 al 64 del III atto scena 1 (l' "Essere o non essere...") : però la frase è incompleta in quanto manca circa 1 verso e ½ all'interno di essa.
  • La Morte che parla con Nathan ricorda molto quel personaggio de "Il settimo sigillo" ('56) di Ingmar Bergman che parla con il cavaliere (Max Von Sidow) e, quando si presenta, assomiglia al personaggio di "Ultimatum alla Terra".
  • Il luogo edenico dove dimorano gli unicorni e questi stessi ricordano il film "Legend" e la scena del sogno in "Blade Runner" (presente solo nella versione Director's Cut).
Incongruenze
  • Nell'anteprima mostrata in 3ª di copertina del n.20 l'immagine riportava le iniziali di Claudio Castellini in basso a sinistra: queste iniziali scompaiono nella copertina definitiva ma rimane la firma nella cascata.
  • Siccome si presume notevole l'altezza del palazzo da cui cade Nathan (pag.29 e pag.41-42) è alquanto incredibile che non subisca fratture o altro di più grave ma solo un ematoma alla testa (pag. 51-52).
  • La frase pronunciata da Tom Bugner a pag.76 ("Ti ho detto che quando siamo a lavoro puoi darmi tranquillamente del tu, Cindy...") è sbagliata: viene pronunciata durante un periodo di vacanza.
La Frase
  • Nathan Never: "Chi sei ?"
    La Morte : "Sono la morte !"


Personaggi

Dopey, Sam [+] custode del St. George Building, alias Klaus Müller, ex progettista aeronautico alla Flynair Blumm professore del Lodovico Hospital, direttore del programma di recupero dei criminali Weaver, Legs O'Ryan, Jack agente Alfa Never, Nathan Norton, Clelia [+] ex direttrice alla programmazione della Flynair Wendy ex ragazza di Jack in passato La Morte Never, Ann figlia di Nathan (prima apparizione 18/19) dott.Duchateau, Leyla dottoressa che segue Ann (prima apparizione 18/19) Reiser, Edward capo dell'Agenzia Alfa Baginov, Sigmund agente Alfa, esperto di computer Romanoff, Katia vicina di Nathan Rossi, Giulia vicina di Nathan Lorring Never, Laura [+] moglie defunta di Nathan (prima apparizione 18/19) McBain, Sara procuratore ed ex amante di Nathan (prima apparizione 18/19) Li Xiao Long sensei del tempio Shaolin, maestro di Nathan Bugner, Tom ex amministratore delegato della Flynair Spengler, Janine segretaria dell'Agenzia Alfa Mac robot modello C 3, amico di Nathan (prima apparizione 2)

Locations

St. George Building palazzo dove lavora Sam Dopey Flynair Inc. industria aeronautica Lodovico Hospital centro di sperimentazione del programma recupero criminali Garden Building sede dell'Anastasy Sporting Club Aldilà Again Lake Sinclair Asylum clinica dove è ricoverata Ann

Elementi

Programma Lodovico consiste nel rimuove le identità dei criminale sostituendole con artificiali Unicorno elemento onirico -e non solo- che lega Nathan e Ann

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §