Salta direttamente al contenuto

Mondo di domani, Il

Cinque brevi capitoli autoconclusivi, per provare a chiudere antiche trame
Scheda di  |   | nathannever/


Mondo di domani, Il
IT-NN-203


uBCode: ubcdbIT-NN-203

Mondo di domani, Il
- Trama

Nathan si trova a riflettere sul futuro e tenta, improvvisandosi scrittore, di dare una fine a tutti gli eventi in sospeso nella sua avventurosa vita di Agente speciale Alfa. Cinque micro-storie che chiudono altrettante saghe rimaste fino ad ora in sospeso. Un albo malinconico e peculiare.

Valutazione

ideazione/soggetto
 4/7 
sceneggiatura/dialoghi
 6/7 
disegni/colori/lettering
 6/7 
 80

Recensione

data pubblicazione Apr 2008
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbAntonio Serra
copertina di ubcdbRoberto De Angelis
disegni (matite e chine) di ubcdbIvan Calcaterra
disegni (matite e chine) di ubcdbRoberto De Angelis
disegni (matite e chine) di ubcdbPaolo Di Clemente
disegni (matite e chine) di ubcdbStefano Martino
disegni (matite e chine) di ubcdbGiancarlo Olivares
disegni (matite e chine) di ubcdbElena Pianta
tag
, , ,

Annotazioni

Note

  • Torna Antonio Serra, affiancato da ben 6 disegnatori: Roberto De Angelis, Elena Pianta, Ivan Calcaterra, Paolo Di Clemente, Giancarlo Olivares e Stefano Martino.
  • Paolo Di Clemente disegna l'introduzione e la chiusura della storia, ovvero quella parte ambientata nel "presente reale" di Nathan Never.
  • A Stefano Martino spetta il 1° capitolo, "La guerra sotterranea", col quale Serra cerca di chiudere la saga dedicata a Sub City, alle gang della Citta Est e ai tecnopati come Sister J e Outremer.
  • Il 2° capitolo, "I miei nemici", è disegnato da Ivan Calcaterra ed è dedicato a Mister Alfa ed Andy Havilland, con un richiamo al geniale professor Odaka. Un capitolo piuttosto violento, sottolineato graficamente da uno stile che ricorda gli albi di Miller.
  • Elena Pianta disegna il 3° capitolo, "Una ragazza dal nulla", dedicato a Nicole e ai sentimenti rimasti in sospeso tra lei e Nathan da quando la ragazza è rimasta prigionera nella New York degli anni '50 per colpa di un'anomalia spazio-temporale.
  • In questo capitolo l'immaginazione di Nathan strizza l'occhio alla longeva serie televisiva fantascientifica Doctor Who. Nicole può spostarsi, infatti, nel tempo e nello spazio poiché accompagna un misterioso personaggio il cui aspetto cambia continuamente... esattamente come il Dottore, soggetto a frequenti "reincarnazioni" ed affiancato da fascinose assistenti.Segnalazione di C.Di Clemente
  • Nel 4° capitolo, "Deus ex Machina", disegnato da Giancarlo Olivares, dei misteriosi personaggi chiaramente ispirati agli Eterni di Kirby (oltre che all'omonimo remake realizzato da Gaiman e Romita Jr.) azzerano tutte le saghe rimaste a metà, riportando sulla terra i personaggi dispersi nello spazio (Jack O'Ryan, April Frayn), riappacificando famiglie (le sorelle Frayn), sbarazzandosi di nemici difficili da gestire (l'Uomo Quantico, a pag.74, e Neos, a pag.75), rendendo onore ai morti (Luke Sanders, le sorelle Ross).
  • Nel 5° ed ultimo capitolo, "Base Alfa", a Roberto De Angelis spetta il compito di riportare nell'Agenzia Alfa il suo agente n.1, Legs Weaver, il cui allontanamento dall'agenzia non è ancora mai stato spiegato.
  • A pag.97-98, appare un misterioso personaggio, dotato di strani poteri, che presumibilmente ritornerà in uno dei prossimi albi della testata Universo Alfa.

La frase

  • Nathan: "Solo il tempo mi saprà dire che cosa accadrà. Se ciò che ho sognato su queste pagine potrà avverarsi così come io l'ho immaginato o in modo diverso.
    Dovrò aspettare. Tutti dovremo aspettare di sapere.
    E forse non sapremo mai.

    Nathan Never riflette sulla sua vita - pag.95.


Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...