Salta direttamente al contenuto

Signore dei cloni, Il

l'ennesimo oscuro piano per clonare il clonabile
Scheda di  |   | nathannever/


Signore dei cloni, Il
IT-NN-178-179


uBCode: ubcdbIT-NN-178-179

Signore dei cloni, Il
- Trama

178. In un'operazione congiunta con i Pretoriani, sotto l'egida del nuovo Consiglio di Sicurezza, Nathan Never e gli altri agenti Alfa attaccano in forze il palazzo sede della Seti Prime, con l'obiettivo di catturare Aran Darko e fare luce sui suoi diabolici progetti. E intanto il misterioso informatore viene finalmente allo scoperto...
179. Mentre Darko si trova in prigione, nei bassifondi della Città Branko trova il creatore di Heliopolis. L'agenzia Alfa e l'esercito in forze partono all'assalto della cittadella volante fortificata, ma ciò che li attende va oltre quello che avevano immaginato...

Valutazione

 58

Recensione

data pubblicazione Mar 2006 - Apr 2006
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbStefano Vietti
disegni (matite e chine) di ubcdbGiancarlo Olivares
copertine
Nathan Never 178<br><i>(c) 2006 SBE</i> Due intensi primi piani<br>disegni di Giancarlo Olivares<br><i>(c) SBE</i> Le guardie del corpo simili agli agenti della Matrice<br>disegni di Giancarlo Olivares<br><i>(c) SBE</i> Un glaciale Link<br>disegni di Giancarlo Olivares<br><i>(c) SBE</i>
tavole o vignette
Sfida... alla Matrix<br>disegni di G.Olivares<br><i>(c) SBE</i>
tag
, , , , , ,

Annotazioni

Note e citazioni

    178

  • Pag.7: come lo stesso Nathan ricorda a Sigmund, l'atmosfera di preparazione alla missione richiama da vicino quella vissuta ai tempi della "Saga Alfa";
  • Pag.11-12: come da tempo non accadeva, Nathan si lascia andare a riflessioni e ricordi sui suoi colleghi (nonchè amici) presenti e passati. Da notare come May, quasi a conferma del giudizio di Nathan, venga disegnata lungo tutto l'albo con una faccia molto più "rotonda" che in passato. Soltanto nella fase finale della seconda parte della storia riacquista i suoi lineamenti da capogiro. Nicole, invece, mostra un look a "caschetto" completamente diverso da quello delle sue (poche) precedenti apparizioni :-)
  • Pag.19-20: le riflessioni di Nathan si concentrano stavolta sulla catena di eventi che li hanno portati a quella missione, permettendo così di fare un breve riassunto di quella "trilogia marziana" nella quale si accenna per la prima volta a Darko e alla Seti Prime;
  • Pag.30: l'assalto ai Pretoriani da parte dei cloni di Darko, nella hall del palazzo della Seti Prime, ricalca la sequenza del film Matrix in cui Neo e Trinity ingaggiano un incredibile conflitto a fuoco con gli agenti creati dalla Matrice, nell'atrio del palazzo in cui è tenuto prigioniero Morpheus;
  • Pag.33, seconda vignetta: il centro comunicazioni del Consiglio di Sicurezza è uguale alla centrale di Controllo della Nerv in Neon Genesis Evangelion;
  • Pag.45: Hover, uno dei cloni combattenti al diretto servizio di Darko, ha lo stesso aspetto delle due guardie del corpo gemelle al servizio del Merovingio (stavolta in Matrix Reloaded);
  • Pag.46, quarta vignetta: interpretazione grafica di Olivares delle pallottole che tagliano l'aria "al rallentatore";
  • Pag.57, prima e quarta vignetta: stavolta è il turno della sequenza "schiva-colpi".

    179

  • Pag.8: breve panoramica di una Firenze devastata dalla Grande Catastrofe;
  • Pag.10, ultima vignetta: Thera e Fryda, cloni combattenti al servizio di Vania Oliphant, hanno gli stessi orecchini indossati da Ryana nel num.178;
  • Pag.11, ultima vignetta: sullo sfondo, al centro di una laguna, si nota la Tour Eiffel (o una struttura ad essa analoga);
  • Pag.15, prima vignetta: la sede del presidente Abraham non è altro che il Campidoglio;
  • Pag.24: i cosiddetti Creatori assomigliano molto ai droidi guardiani che, sempre in Matrix, vigilano sulle immense strutture nelle quali gli esseri umani vengono tenuti collegati alla Matrice sin dalla nascita;
  • Pag.50: l' Ingegnere ricalca, nell'aspetto come nel ruolo all'interno dell'economia della storia, il Keymaker a cui Neo si affida in Matrix Reloaded;
  • Pag.63, prima vignetta: anche il centro di controllo di Heliopolis ricalca quello del Consiglio di Sicurezza (visto nel num. 178), quindi quello della Nerv. Che si siano serviti presso la stessa ditta costruttrice? :-)
  • Pag.90-91: un'altra porta per il teletrasporto (come quella usata da Mr. Alfa nel num.107) dalle fattezze analoghe a quelle usate dai Venerabili: che ci sia qualche collegamento (che ci si augura venga chiarito in un futuro non troppo lontano)?

Incongruenze

    178

  • Pag.38: Per quanto si possa parlare di "multifibra assorbente" (o quello che è), possibile che la parete riesca a contenere del tutto un colpo così potente come quello sparato dal cannone portatile di Branko?
  • Lungo tutto l'albo la barba di Nathan appare e scompare periodicamente :-)

    179

  • Pag.54: l'esoscheletro guidato da Nicole è uguale a quelli che comparivano nei primi numeri, sostituiti poi da modelli più dinamici e meglio equipaggiati. Come mai quest'apparente "passo indietro"?
  • In tutte le sue apparizioni passate, il Presidente delle Nazioni Unite Abraham aveva mostrato di possedere poteri telepatici. Stavolta invece non ne se fa assolutamente menzione.

La frase

Sigmund: "...nuovi nemici...nuove minacce...nuove armi"
Nathan: "Non ricominciare a comportarti come facevi ai tempi di Mr. Alfa, Sigmund!"
Nathan e Sigmund, n.178, pag.82-83

Darko: "Tu rinascerai, Vania...poi invecchieremo insieme e moriremo di nuovo...ma di nuovo rinasceremo e così sarà fino a quando non riuscirò a edificare il mondo che io sogno!"
Il risveglio di Aran Darko, n.179, pag.58

Personaggi

Never, Nathan
Bayeux, Nicole
Branko
Baginov, Sigmund
Frayn, May
Link
Darver, Solomon
Elmore, Elania, presidente del Consiglio di Sicurezza
Abraham, presidente delle Nazioni Unite
Frey, Thoms, giudice supremo dei Pretoriani
Morrigan, giudice
Darko, Aran, presidente della Seti Prime
Hover [+], clone/simbionte al diretto servizio di Darko
Ryana [+], clone/simbionte al diretto servizio di Darko
Cloni [+] al comando di Darko
Hyde, Jason, ex collaboratore di Darko, informatore dell'agenzia Alfa
Sommers, direttore del carcare di Marutha Bay
Oliphant, Vania, figlia di Aran Darko (nel presente e negli anni 1946 e 1947 secondo la nuova datazione)
Thera e Fryda [+], cloni/simbionti al servizio di Vania
Bhoma [+], clone combattente
Creatori [+], cloni alla guida di Heliopolis
Ingegnere, creatore di Heliopolis
Scagnozzi a difesa dell'Ingegnere
Malcom, Roger, colonnello del coordinamento strategico

Locations

Città Est Sub City Est Sede della Seti Prime Sede del Consiglio di Sicurezza Ufficio del giudice supremo Frey Marutha Bay carcere di massima sicurezza Cella di Aran Darko Appartamento di Nathan Agenzia Alfa Casa dove viveva Vania Oliphant (nel 1946 del nuovo calendario) Firenze Studio legale Lanzetti & Honegam Sede delle Nazioni Unite Karthoum (Sudan) dove viene rinvenuto il cilindro di contenimento di Darko (nel 1947 del nuovo calendario) Portaerei Newark Heliopolis Sala dei Creatori

Elementi

Aran Darko e Seti Prime Progetti sulla clonazione Passato di Vania Oliphant Cattura di Darko da parte di Pretoriani e Agenzia Alfa Potenziamento di Link Cloni/Simbionti guerrieri Rapporti di potere tra le istituzioni Attacco a Heliopolis Atmosfere "a là Matrix"



Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...