Salta direttamente al contenuto

Mandato per un omicidio

verso la definizione di nuovi scenari politici
Scheda di  |   | nathannever/


Mandato per un omicidio
IT-NN-173-174


uBCode: ubcdbIT-NN-173-174

Mandato per un omicidio
- Trama

173. Nathan e la nuova agente Nicole Bayeux hanno l'incarico di proteggere la senatrice Joan Grant, che dovrà sostenere presso il senato di Melpomene la proposta di ripristino dei contatti commerciali tra la Terra e le stazioni orbitanti. Ma la minaccia di un attentato terroristico è concreta...
174. Mentre il momento dell'attentato si avvicina, la rete di intrighi attorno alla senatrice Grant si infittisce, ed intanto tutte le piste battute da Nathan sembrano condurre a vicoli ciechi... Ma è davvero in questo modo che gli eventi sono destinati ad evolversi?

Valutazione

 74

Recensione

  • It’s pure action, baby.
    Ritmo serrato. Azione. Colpi di scena. Intrighi politici. Giochi di potere. Signore e signori, questo è Nathan Never.

data pubblicazione Ott 2005 - Nov 2005
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbMichele Medda
disegni (matite e chine) di ubcdbStefano Casini
copertine
Nathan Never 173<br><i>(c) 2005 SBE </i> Nathan Never 174<br><i>(c) 2005 SBE </i>
tag
,

Annotazioni

Soggetto/Sceneggiatura
Michele Medda
Disegni/Copertina
Stefano Casini /Roberto De Angelis

Note e citazioni

    173

  • Come riferito dallo stesso Stefano Casini, ed a conferma dell'enorme anticipo con cui vengono preparate le storie rispetto all'effettiva data di pubblicazione, la prima delle due parti che compongono questa storia è stata disegnata nel 2002 (basti vedere la firma del disegnatore nell'ultima vignetta dell'albo in questione). In seguito, Casini ha disegnato il n.155 "Alta velocità", per poi ritornare sulla seconda parte di quest'avventura. Uno dei segni più evidenti si riscontra nel modo in cui è tratteggiata la figura (soprattutto il viso) di Nicole Bayeux: più incerta nel primo albo, meglio definita nel secondo.
  • Il gruppo di affaristi che progetta di eliminare la senatrice Grant ha l'abitudine di riunirsi in una "sala termale", analogamente a quanto faceva un altro "consorzio ombra" nella storia doppia dei n.52/53, opera tra l'altro degli stessi autori.
  • Pag.14, prima vignetta: uno dei cartelloni pubblicitari raffigura il manifesto del film "Terminator 45"... :-)
  • Pag.50, terza vignetta: i commenti delle due ragazze non sono altro che la traduzione italiana dell'inciso del celebre pezzo pop "It's raining men", cantato dall'ex-Spice Girl Geri Halliwell, ed a sua volta mutuato dall'omonimo hit anni '70 portato al successo dalle inglesi Weathers.
  • Pag.52, quarta vignetta: dopo neanche un giorno di servizio Nicole si accorge della relazione tra la Grant ed il suo collaboratore Paul Harrison, cosa invece ampiamente ignorata dalle due "efficienti" guardie del corpo della sentrice. :-)

    174

  • Pag.97, terza vignetta: "...quando le stazioni orbitanti dipendevano dalla Terra gli shuttle partivano in orario...", così come quando c'era il Fascismo, i treni arrivavano in orario! :-)

Incongruenze

    173

  • Pag.14, seconda vignetta: Jamie dice che su Melpomene le auto private sono rare, ma il resto della storia sembra dimostrare il contrario.

    174

  • Pag.37, terza vignetta: Nathan inizia a fare per Sigmund una copia dell'archivio di Blaster, quando viene interrotto. Nel resto della storia, però, Sigmund si comporta come se la copia dell'archivio fosse avvenuta per intero.
  • Pag.55, terza vignetta: la signora Simpson colpisce Walsh alla spalla, ma nelle due pagine successive sia la ferita che lo strappo alla tuta di quest'ultimo scompaiono misteriosamente.

La frase

Nathan: "Mi sa che abbiamo festeggiato abbastanza, cosa ne dici?"
Nicole: "Se vuoi dire che devi tornare in albergo, concordo...Il problema è che dovrai portarmi in braccio, temo..."
Nathan: "Uh-oh, qualcuno mi cerca"
Tète-a-tète (?) tra Nathan e Nicole interrotto dallo squillo del telefono, n.174, pag.82.

Personaggi

Never, Nathan
Bayeux, Nicole
Darver, Solomon
Baginov, Sigmund
Clyde, membro di un gruppo occulto di affaristi
Andrakis, Viktor membro di un gruppo occulto di affaristi
Miss Spader membro di un gruppo occulto di affaristi
Altro membro del gruppo affaristico
Walsh, John [+] killer incaricato di uccidere la sentrice Grant
Jamie contatto tra Walsh ed i trafficanti di armi
Coop [+] dee-jay su Melpomene, in realtà trafficante di armi
Kirk [+] amico e "collega" di Coop
Grant, Joan senatrice
Olaf [+] scagnozzo di Coop
Roscoe guardia del corpo di Joan Grant
Leroy guardia del corpo di Joan Grant
Nancy segretaria di Joan Grant
Jeremy assistente di Joan Grant
Harrison, Paul assistente (ed amante) di Joan Grant
Bosley, Jack detto "Blaster", pusher di Paul Harrison, in realtà contatto tra gli indipendentisti di Melpomene e le cellule terrestri
Harrison, Paul assistente (ed amante) di Joan Grant
Herbert, Harry attivista del fronte di indipendenza
Manifestante che irrompe ad una conferenza della Grant
Mannix, Doug [+] complice (sotto ricatto) di Walsh
Greenberg direttore del residence dove alloggia Joan Grant
Miss Simpson [+] donna che vive nell'appartamento da dove Walsh progetta di attuare l'attentato

Locations

Melpomene Discoteca dove Coop lavora come dee-jay Discarica dove Coop incontra Nathan "sala termale" dove si riuniscono i membri del gruppo occulto di affaristi Star Residence dove alloggia Joan Grant con il suo staff Sala conferenze dove avviene l'irruzione da parte di un manifestante Appartamento di Jamie "Palafitta" dove si trova il laboratorio di Blaster Appartamento di Miss Simpson Palazzo dove Joan Grant deve tenere il suo discorso di fronte al senato orbitale Camera di Joan Grant

Elementi

Rapporti politico-commerciali tra la Terra e le stazioni orbitanti Movimenti indipendentisti Attentato Gruppo occulto di potere Dipendenza da droghe Esplosivo al plasma Ricatto Giochi politici



Vedere anche...

Recensione

  • It’s pure action, baby.
    Ritmo serrato. Azione. Colpi di scena. Intrighi politici. Giochi di potere. Signore e signori, questo è Nathan Never.

Condividi questa pagina...