Salta direttamente al contenuto

Crash!

Napoleone, il sopravvissuto
Scheda di  |   | napoleone/


Crash!
IT-NP-53


uBCode: ubcdbIT-NP-53

Crash!
- Trama

Napoleone sopravvive a un disastro aereo, diventando nello stesso tempo un eore. La sua vita non può essere più la stessa, almeno fin quando non sopraggiungerà un nuovo trauma.
data pubblicazione Mag 2006
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbPaolo Bacilieri
disegni (matite e chine) di ubcdbPaolo Bacilieri
copertine
Napoleone 53<br><i>(c) 2006 SBE</i>
tag

Annotazioni

Soggetto/Sceneggiatura/Disegni
Paolo Bacilieri
Copertina
Carlo Ambrosini

Note e citazioni

  • "Crash!" è l'ultima storia di Napoleone scritta e disegnata da Paolo Bacilieri. Con il prossimo numero, la testata chiuderà i battenti (come annunciato da Ambrosini nella rubrica della posta) e l'intero staff si dedicherà a Pollok, un nuovo personaggio.
  • Dopo l'incidente aereo, Napoleone si reca a trovare Serena Ferrol, la bella ispettrice di polizia conosciuta nel n.18 "L'enigmatico signor Bloom"
  • Lo psichiatra Girty ha le fattezze di Hugo Pratt.
  • La vicenda dell'incidente aereo in cui un uomo da solo si adopera per salvare i passeggeri, avendone poi la vita cambiata, può ricordare l'analoga vicenda del film "Eroe per caso" con Dustin Hoffman, ma "Crash!" sembra rappresentare un omaggio evidente alla pellicola "Fearless" di Peter Weir.
    Il film, proprio come questo albo, racconta la storia di due persone, un uomo e una donna, che sopravvivono ad un incidente aereo. L'uomo ha affrontato la paura e l'ha apparentemente sconfitta, diventando un eroe ma perdendo l'affetto della famiglia a causa del suo nuovo atteggiamento. La donna invece ha perso suo figlio nell'impatto ed è in uno stato di profonda prostrazione. L'incontro tra i due, combinato da uno psicologo, serve ad entrambi per trovare una via d'uscita. Bacilieri modifica alcuni particolari (Napoleone salva un neonato, Claire perde il padre e non il figlio) ma soprattutto elimina dalla vicenda le introspezioni intimiste per sostituirle con le inquietudini derivate da un subplot giallo.

La frase

"Ciò che posso dirti è che da molto, moltissimo tempo, non mi sentivo così vivo". Napoleone consola Claire durante il loro primo incontro all'aperto, a pag.41.

Personaggi

Napoleone
Baumgarten, Claire
Ferrol, Serena
Dott. Girty, psichiatra
Dumas, ispettore capo
Boulet, ispettore
Allegra
Sibille, ragazzina salvata da Napoleone
Ispettore Merkx
Poincelet, Matthew, padre di Claire

Locations

Ginevra Parigi Hotel Astrid Casa di Serena Ospedale di Ginevra

Elementi

Incidente aereo Sopravvissuti Paura

Condividi questa pagina...