Salta direttamente al contenuto

Prigionieri del tempo

la ricerca del tempo perduto
Scheda di  |   | napoleone/


Prigionieri del tempo
IT-NP-47


uBCode: ubcdbIT-NP-47

Prigionieri del tempo
- Trama

Napoleone pensa di riconoscere in una ragazza incontrata per caso una bambina vista in Africa anni prima, quando era appena nata. Questo incontro spinge Napoleone a ricordare la sua adolescenza in Africa, la conturbante Calipso e l'amore irrealizzabile che provava per lei, e la sua triste fine.
data pubblicazione Mag 2005
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbCarlo Ambrosini
copertina di ubcdbCarlo Ambrosini
disegni (matite e chine) di ubcdbPasquale Del Vecchio
copertine
Napoleone 47<br>Prigionieri del tempo<br><i>(c) 2006 SBE</i>

Annotazioni

Note e citazioni

  • Nella storia viene narrato un altro episodio del passato africano di Napoleone, quando il protagonista, ancora adolescente, prendeva lezioni di francese da Calipso, la moglie di un altro italiano emigrato in Etiopia. La donna aspettava un bambino da una relazione clandestina con un indigeno. La tragica fine è scritta nel destino.
  • Calipso insegna a Napoleone il francese e gli spiega il concetto di "tempo perduto" secondo Proust, un concetto che si attaglia perfettamente alla condizione di Napoleone, che vorrebbe fermare nel tempo i momenti passati con la bella signora Varzi.
  • Nel presente, Napoleone incontra Milena e si convince che possa essere la figlia nata dalla relazione tra Calipso e l'indigeno Kamal. Milene infatti è bianca ma ha partorito un bambino di colore nonostante il suo compagno sia bianco. I sentimenti giocano però un brutto scherzo a Napoleone, che deciderà di non accertare la verità sulle origini di Milena.
  • Sia pure incolpevolmente e involontariamente, Napoleone causa ben due morti. Da ragazzo, consegna a Kamal l'anello di Calipso, anello che poi porterà Kamal alla morte, mentre nel presente, cercando Milena sul posto di lavoro, si trova coinvolto in uno scontro a fuoco in cui perde la vita il custode che lo accompagnava.

Incongruenze

  • Chi raffigura la ragazza in copertina? Non assomiglia a nessuno dei personaggi femminili presenti nell'albo.

La Frase

"Il tempo perduto è il tempo passato, sprecato: secondo Proust va riconquistato, resuscitato e conosciuto nella sua verità". Calipso spiega la Recherche a Napoleone, pag.20.

Personaggi

Napoleone
Signora Simenon
Boulet
Bardotti, Milena
Douvet, Daniel detto Dedè, compagno di Milena [+]
Varzi Calipso [+]
Varzi, Giovanni, marito di Calipso
Di Carlo, Rinaldo, padre di Napoleone
Kamal, indigeno amante di Calipso
Gipier, Michael, contrabbandiere [+]
I tre spiritelli

Locations

Ginevra Hotel Astrid Etiopia Casa dei Varzi

Elementi

Tempo perduto Ricerca Infedeltà

Condividi questa pagina...