ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineMonitorRecensioni




"Il Festival della Cultura"

TESTI
Soggetto
e
Sceneggiatura
Masami Tsuda
DISEGNI
Masami Tsuda


cliccare per ingrandire
(cliccare 33k)

cover vol.09


Vicende comiche, drammatiche, sentimenti, amori e "situazioni" particolari dal punto di vista di lui e di lei.

Quando la neve scende come una lacrima. . .
recensione di Pierfilippo Dionisio

"Le situazioni di Lui & Lei" (in originale "Kareshi Kanojo no Jijou" ma conosciuto per lo più con l'abbreviazione in "Karekano") è un interessante shojo manga pubblicato da Dynamic Italia. Con shojo manga si intende il genere di fumetto giapponese indirizzato per lo più ad un pubblico femminile, sia per le tematiche spesso trattate (amori adolescenziali) che per il segno grafico adottato (inserimento nelle vignette di adornamenti come fiori), ma ciò non esclude che un pubblico maschile si interessi al manga (cosa che spesso avviene).
Inoltre il fumetto è stato felicemente trasposto in una serie animata di 26 episodi trasmessa anche in Italia sull'emittente MTV, narrando le vicende fino all'8° volume, realizzato dallo Studio Gainax ("Neon Genesis Evangelion", "Nadia - Il mistero della Pietra Azzurra).

In giro per la rete..
Dynamic Italia

Scritto e disegnato dalla mangaka Masamu Tsuda, narra le vicende di un gruppo di ragazzi giapponesi di circa 16 anni: i temi trattati sono i primi amori e sentimenti maturi che sbocciano e si sviluppano su uno sfondo che è quello dell'ambiente scolastico.
Trattare "Le situazioni di Lui & Lei" in questi termini è alquanto riduttivo perché, sebbene l'impianto di base non rappresenti certo un'innovazione, lo sono invece la caratterizzazione dei personaggi e lo stile narrativo con cui sono narrati gli avvenimenti: entrambi questi aspetti possiedono una notevole forza espressiva che non lasciano indifferente il lettore.
Quello che l'autrice ha proposto è stato una duplice visione della trama, attraverso gli occhi ed i pensieri dei due protagonisti principali: Yukino Miyazawa e Soichiro Arima. Entrambi sono ottimi studenti dai punteggi altissimi ma in realtà questa, per entrambi, non è altro che una maschera per coprire la propria personalità ed essere al centro dell'attenzione per vanità (questo vale per lei) o per nascondere e cercar di tener sopito un carattere negativo legato ad una difficile -e tenebrosa- infanzia, per far sentire fieri i genitori (quest'altro vale per lui).

(29k)
Arima e Yukino
Quando Arima e Yukino si incontrano non possono far altro che riconoscersi, aprire vicendevolmente i cuori e gettare via le maschere. Non succederà in tempi corti ed inoltre la loro vita non è certo libera da ostacoli: alla difficoltà dei due di aprire il proprio cuore ed il proprio animo, si aggiungeranno problemi derivati da personaggi secondari che però, nel corso della storia, formeranno un gruppo di amici.
Il tutto, come anticipato, saggiamente offerto e mostrato dall'ottica dei protagonisti, anche se l'autrice privilegia il punto di vista di Yukino (in fondo si tratta sempre di uno shojo manga).

I personaggi secondari, comunque, riescono a trovare uno spazio adeguato. Nel volume precedente, ad esempio, la Tsuda aveva focalizzato l'attenzione su Tsubaki Sakura e Takefumi Tonami, tanto da far appassionare il lettore al caso di questa coppia, che pare trovare una degna soluzione finale in questo numero.

(10k)
Neve d'acciaio
In questo 9° volume preso in oggetto si acuisce il disagio di quella condizione inizialmente provata dai protagonisti di rendersi perfetti agli occhi degli altri. Mentre Yukino ha affrontato cambiamenti più profondi (liberandosi appieno dell'immagine falsa e costruendo una solida amicizia con altre ragazze), Arima, nel profondo del suo "io", non è riuscito completamente a liberarsi da quell'aura oscura e solitaria che lo avvolgeva, nonostante la vicinanza e l'affetto di lei fossero riusciti ad allontanarla.
Attraverso uno spettacolo teatrale di genere "fantascientifico" dal titolo "Neve d'acciaio" messo su da Yukino e da alcune sue amiche durante il classico festival culturale organizzato a scuola, la Tsuda fa fuoriuscire dalla bocca dei suoi personaggi riflessioni legate a quel concetto di "perfezione", "tristezza", "felicità" e di "amore" che più volte ha sottolineato nel manga e che fanno parte delle problematiche degli adolescenti. Dalla bocca di Maho che interpreta un androide pressoché perfetto vengono fuori le parole "Finalmente ho capito. La perfezione non è lo strumento per ottenere l'amore degli altri. Più sei perfetto e più diventi una macchina o un'opera da contemplare".
E poi simultaneamente i due personaggi del pezzo teatrale pronunciano: "Credevo che un genio potesse essere felice/Credevo che essere perfetto mi avrebbe reso felice... pensavo che niente mi avrebbe fatto paura... ma allora perché soffriamo?".

E' il manifesto di questo manga.

(35k)
Neo Model (Maho) e Len Crawford (Yukino)
durante "Neve d'acciaio"

Con capacità, l'autrice sottolinea le frasi in un montaggio alternato tra palco e pubblico, dove Arima si ritrova concentrato su riflessioni segrete al lettore, scosso dalle parole appena sentite.
Si avverte il crescendo che culmina proprio nelle ultime pagine del volume: Yukino si è completamente liberata dalla sua ricerca di perfezione, quasi che lo spettacolo sia stata una catarsi per lei; Arima, invece, si sente più solo, non più in armonia, come se l'altra fosse andata troppo veloce per lui, lasciandolo indietro. Lei non se ne accorge e lui è destinato a sprofondare in quel suo "lato oscuro" che cercava di tenere lontano.
(19k)
Incomprensione
Con la fine di questo volume, idealmente si completa la prima metà de "Le situazioni di Lui & Lei", quella incentrata su Yukino. E' la stessa autrice ad affermarlo nelle pagine finali, confermando che questo punto rappresenta un "giro di boa" per il manga.

Non tutti i volumi di questa serie sono stati così marcatamente drammatici: "Le situazioni di Lui & Lei" rimane un manga che sa alternare questi momenti ad altri di ilarità o di approfondimento dei personaggi o dei sentimenti che esprimono.
Masami Tsuda è molto abile nel sottolineare in maniera ineccepibile i pensieri, i caratteri e gli stati d'animo dei personaggi, unendo un adeguato segno grafico pulito con vignette ariose e aperte, dove il tempo si sofferma in maniera suggestiva.


Le situazioni di Lui & Lei di Masami Tsuda
(Collana Romance/Dynamic Italia), 212pp ca. b/n, Euro 4,40, albo brossurato, bimestrale, senso di lettura giapponese

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §