ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineMonitor




uBC MONITOR
DICEMBRE 2001


Monitor
pillole dal mondo del fumetto  


Slow Step
di Riccardo Panichi

(10k)
cover 1
  
Uscito in Giappone nel 1986, Slow Step rappresenta un caso atipico nella produzione di Mitsuru Adachi. La storia è stata infatti pubblicata per la prima volta su una rivista dedicata al pubblico femminile, peculiarità che permette a coloro che amano le classificazioni di ritenere la serie un vero e proprio Shojo manga.

In realtà, sin dalle prime pagine appare chiaro come sia impossibile, nel caso di Adachi, operare una distinzione tra le sue storie shonen e quelle shojo. Le caratteristiche della sua narrazione rifuggono ad ogni classificazione proprio perchè sono in grado di accontentare le richieste di entrambi i sessi. C'è lo sport per i maschietti e l'amore per le ragazzine: ma i due ingredienti sono spesso così sapientemente miscelati da creare un'amalgama in grado di rendere sopportabile al ragazzo anche il più mieloso dei dialoghi e, allo stesso tempo, di non annoiare la ragazza anche con la più soporifera delle partite di baseball.

Slow Step inizia come il più classico dei manga di Adachi: un primo albo introduttivo dove, attraverso la consueta struttura semiepisodica, l'autore comincia a delineare i protagonisti e le loro caratteristiche: qualità, difetti, vezzi, piccole manie... Il tono della narrazione pare questa volta decisamente più leggero: i protagonisti interagiscono attraverso piccoli siparietti dal carattere spesso paradossale.

Per quanto riguarda il plot, la trama si sviluppa intorno alla figura di Minatsu, giovane giocatrice di softball, che deve guardarsi dalle continue avances del suo compagno di scuola Shu, del suo professore e di un misterioso boxeur incontrato casualmente. Chi sarà il prescelto?

Il disegno, al solito, è particolarmente funzionale allo sviluppo della storia: un tratto plastico, morbido, buffo, in grado di garantire l'interazione storia-disegno al meglio.

Per un giudizio globale all'opera è ovviamente ancora presto, ma possiamo dire sin d'ora che la qualità appare forse lievemente inferiore a quella delle grandi opere di Adachi (su tutte Rough). Si tratta comunque di una lettura sempre intelligente, ben lontana dalle noiose soap opera fumettistiche che talvolta si tende ad indentificare con il genere letterario ben più complesso della commedia adolescenziale.

 5/7    Slow Step n.1 (di 7) di Mitsuru Adachi
(Starlight/Star Comics) 174pp b/n, £ 6.000 (€ 3,10), brossurato, mensile

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §