ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineMonitor




uBC MONITOR
OTTOBRE 2001


Monitor
pillole dal mondo del fumetto  


Sanctuary
di Riccardo Panichi

(10k)
cover 12
  
Si conclude con questo dodicesimo numero Sanctuary, la saga di fantapolitica ideata da Sho Fumimura (meglio conosciuto come Buronson e già autore di Ken il guerriero), e illustrata da Ryoichi Ikegami, noto in Italia per "Crying Freeman".

Nel corso dell'opera ci siamo appassionati seguendo le vicende di Hojo e Asami, due giovani giapponesi che si spartiscono le luci e le ombre (il mondo politico e ciò che ci sta dietro, la yakuza), nel nome dello stesso, altissimo ideale: cambiare il Giappone dal suo interno, scuotere il paese dal torpore in cui è caduto dopo aver raggiunto il benessere.

In quest'ultimo volume gli autori tirano le fila dell'intera storia, dispensando alcune sorprese e regalando un finale aperto di notevole intensità e intelligenza. Fumimura, come suo solito, tratteggia i personaggi in profondità, aiutato nel suo compito dallo stupefacente (anche se, alla lunga, forse un po' ripetitivo) tratto iperrealista di Ikegami, che riesce a trasmettere ai volti dei suoi protagonisti quella tensione emotiva che permea l'intera serie.

Dovendo dare un giudizio sulla serie in toto, bisogna innanzitutto dare atto a Fumimura di una straordinaria capacità di sceneggiare: il ritmo si mantiene sempre infernale, gli eventi si susseguono rapidamente e concitatamente, corredati da una galleria di personaggi sempre interessanti. Notevoli sono la preparazione e il background degli autori, capaci di comprendere a fondo la situazione politico-finanziaria del Giappone e, in buona parte, del contesto internazionale in cui il paese del Sol Levante è inserito. Uno studio approfondito che si traduce in una "visione" utopica di un Giappone sempre al passo con i tempi, capace di risolvere buona parte delle contraddizioni che lo caratterizzano.

Peccato solamente che, tra il nono e l'undicesimo volume, gli autori si prendano qualche licenza narrativa di troppo, uscendo palesemente da quei binari di realismo che avevano contraddistinto i primi capitoli della storia. Un paio di cadute di stile che tuttavia non incrinano il cristallino valore dell'opera, una testimonianza sofferta e, allo stesso tempo, un vero e proprio atto d'amore verso il Giappone.

 6/7    Sanctuary n.12 (di 12) di Sho Fumimura e Ryoichi Ikegami
(Point Break/Star Comics) 192pp b/n, £ 8.000, brossurato, mensile

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §