ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineMonitor




uBC MONITOR
MAGGIO 2001


Monitor
pillole dal mondo del fumetto  


Spriggan n. 11 (Planet Manga 31)
Il manga tra fantascienza e archeologia
di Alessio Olivero

(??k)
cover 11
  
Ibrido. Più che un fumetto "Spriggan" è un incrocio genetico di manga. Tanta azione, qualche barlume di fantascienza, potenziamenti muscolari degni di "Ken il guerriero", trame, complotti internazionali e, immancabile accorgimento, un adolescente destinato a salvare il mondo...

Chiunque ne abbia letto almeno un numero, prima di questo conclusivo undicesimo, sa che potrebbe ragionevolmente obiettare sull'originalità della trama e sullo sviluppo del soggetto.
La storia di "Spirggan" è banale: i servizi segreti di mezzo mondo lottano tra loro per aggiudicarsi antichissimi reperti di civiltà del passato (forse ispirate da oscure presenze aliene). I dialoghi tra i personaggi, i richiami storiografici e l'aggiunta di elementi ricavati da un immaginario fantascientifico ben conosciuto spesso sembrano arrampicati sugli specchi, o quantomeno tentativi di dubbia riuscita per aggiungere sofisticherie ad un fumetto che rimane d'intrattenimento.

Ma chiunque ne abbia letto almeno un numero sa che l'opera di Hiroshi Takashige e Ryoji Minagawa è tanto coinvolgente da lasciarsi alle spalle tutte le possibili obiezioni.
I disegni sono, passatemi il termine, "manga all'ennesima potenza". Ogni personaggio è puntualmente caratterizzato da intensi primi piani; il tratto è tecnico nel dettaglio e dinamicamente plastico nel descrivere scene d'azione, e, cosa importane, comunque e sempre leggibile (provate a fare un confronto con una tavola del seppur ottimo "Hokuto no Ken"...). Una forza d'impatto, insomma, che ultimamente ho ritrovato solo in "Eden" di Hiroki Endo, edito dalla stessa casa editrice.
Il ritmo è poi sapientemente usato in fase di sceneggiatura: "Spriggan" non annoia.
Ed è proprio questo accorto utilizzo del ritmo, aggiunto ad inquadrature ben studiate e all'intavolatura precisa delle vignette, che rende l'opera quasi cinematografica ed ancora più godibile (un esempio tra i tanti per capire di cosa parlo: date un'occhiata alle pag. 156-157).

Bella l'edizione italiana a cura della Planet Manga; ben colorata, in particolare: la policromia di tanti albi incolonnati è molto affascinante, se ideata con gusto!

 5/7    Spriggan 11 di Hiroshi Takashige/Ryoji Minagawa
(Planet Manga) 224pp b/n, £ 6.900, brossurato con sovracopertina, 11 di 11 numeri

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §