ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineMonitor




uBC MONITOR
FEBBRAIO 2001


Monitor
pillole dal mondo del fumetto  


Paperino "La ricerca di Kalevala" di Vincenzo Oliva

(11k)
cover 136
  
Di solito Don Rosa, lo straordinario cantore delle gesta del vecchio Scrooge, non è certo tenero con il povero Paperino, al quale riserva - da parte dell'anziano papero in ghette e cilindro - un trattamento caustico e persino duro, come se Donald dovesse scontare a vita quel calcione che l'artista italo-americano gli fa assestare nel retropiume dello zio in occasione del loro primo incontro (narrato nell'undicesimo capitolo della saga paperoniana di D.U.C.K.).

Le cose, inizialmente, non sembrano essere diverse: la storia si apre con Paperino inseguito da Paperone, bastone alla mano, e debitamente "punito" (anche se la scena non viene mostrata) e continua con Donald variamente redarguito dal papero più anziano, e intento a collezionare brutte figure.

In giro per la rete..
Disney Italia

Don Rosa on-line

La storia, tuttavia, riserverà al papero in divisa da marinaio un ruolo di primo piano; di eroe addirittura.

Don Rosa trascina ancora una volta, e con la consueta abilità affabulatoria, il gruppo dei nostri eroi (cui si aggiungono per l'occasione Archimede e Amelia) nei prediletti scenari da avventura barksiana, là dove ha modo di far muovere i personaggi secondo quella personalità così umana, così tangibile e reale, che Carl Barks seppe cucire addosso ai suoi buffi animali antropomorfi. Personalità che, nel caso di Paperone, Rosa ha saputo sviscerare in ogni sfaccettatura psicologica, portando alla luce analiticamente i moventi profondi secondo i quali Barks faceva agire l'uomo Paperone. Uomo, perché tale nasce dalla penna di Carl Barks, e con l'avvento di Don Rosa la lezione del realismo barksiano viene recuperata totalmente e anche oltre, inserendo il mondo dei paperi nel vivo tessuto della Storia.

Qui siamo però nella dimensione del mito rivisitato - altro topos consolidato e sempre ricco di potenzialità per le nuove storie - e l'insolita lunghezza del racconto (33 tavole) permette a Don Rosa di far emergere la figura di Paperino, riscoprendone il fondo di generosità, bontà e perfino coraggio che troppo spesso resta sepolto sotto gli strati di codardia, infingardaggine e renitenza ossessiva al lavoro che lo caratterizzano. Nel corso dell'avventura alla radice della mitologia finlandese, Donald sfida, forse con un pizzico di incoscienza, la strega Louhi il mostro Iku-Turso e la più abituale e casereccia, ma non per questo meno pericolosa Amelia, riuscendo ad averla vinta su tutti.

Come al solito ricchissime di fascino le tavole di Rosa. Lontano dalla rigidità eccessiva degli esordi, l'artista ha raggiunto un invidiabile equilibrio tra narratività e dettaglio del disegno, al quale infatti non viene più minimamente sacrificata la scorrevolezza della narrazione, ed anzi, ogni particolare contribuisce al racconto e si incastra nell'economia della storia.

 7/7    Zio Paperone n.136 di Don Rosa
(Disney Italia) 100pp colori, £ 6.000, mensile, brossurato

(41k)
alla ricerca del sampo
di Don Rosa (c) 2001 Disney Italia

 
 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §