ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  C'era una volta a New York
Codice: [169] 286pp
Rating:
scheda di Paolo Ottolina

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Maurizio Colombo
    Disegni/Copertina:
    Giovanni Bruzzo / Roberto Diso e Giovanni Bruzzo
    Lettering:
    Erika Bendazzoli

    MAXI Mister No
    2 "C'era una volta a New York" - 286pp - 99.07
    (6k)


In due parole. .

Un pupo newyorkese tra pugili da strada, gangster con una solida deontologia, padri assenti e zii sin troppo presenti: Jerry Drake, 10 anni o poco più, trova e perde un padre adottotivo, va a scuola di violenza, prova il turbamento del primo bacio. In una parola: cresce.


Note e citazioni

  • avevamo già visto la zia di Jerry, Martha Drake, nell' nell'ultimo speciale (MN sp13)
  • in questo albo scopriamo inoltre che il padre di Mister No, Jerome Drake sr. ha partecipato alla Guerra di Spagna tra le Brigate Internazionali (scelta che aizzerà i soliti esagitati al grido di "Ecco, Bonelli è comunista!" :-)
  • viene spiegata la passione di Mister No per il motivetto "When the saints go marchin' in..."
  • Treno sembra modellato sulle fattezze del grande Primo Carnera. Un po' più bello, a dire il vero...
  • il volto di Frankie, invece, è un misto fra un Cristopher Walken con labbro leporino e il Jack Nicholson imbellettato da Joker.
  • Jerry leggeva "Dick Tracy" (pag.146, Bruzzo disegna anche una vignetta in stile gouldiano)!
  • la storia torna a essere un lungo flashback narrato da Jerry a un ascoltatore, come nella prima, storica storia retrospettiva della serie ("Mister No va alla guerra") e diversamente dalle ultime storie sul passato in cui la vicenda era ambientata direttamente negli anni precedenti a Manaus. Più che altro, però, l'accostamento di questo Maxi va fatto con "Ombre rosse" di Sclavi: in quell'albo, Mister No si rivelava formidabile "ballista", spacciando per vera ad Esse-Esse una storia completamente o fortemente fasulla. Qui, nonostante la storia che comincia sul n.292 inquadri questi avvenimenti come effettivamente appartenenti alla biografia del personaggio, Colombo instilla volutamente il dubbio sulla veridicità di molti dei passaggi del racconto di Jerry, con i reiterati dubbi di Harvey Fenner.
  • il "fondino" della copertina è disegnata da Bruzzo, che iscrive così -seppur eccezionalmente- il suo nome nella lista dei copertinisti di Mister No, dopo Ferri, Diso e Bignotti (autore della cover del n.119)
Incongruenze
  • l'ingenuità con cui Strother volta le spalle a Matt Jenkins è inspiegabile, visto che i Jenkins non erano affatto fuori causa (pag.275)
  • può sembrare eccessiva e forzata per un personaggio comunque positivo come Jerry la scelta di costruirgli un infanzia passata a idolatrare un gangster (per quanto "buono"). A ben vedere, però, il vero Mister No non è poi così diverso da Frankie: dotato di una ferrea morale personale basata sulla propria esperienza, rifiuta la legge e fa ciò che va fatto, battendosi contro chi approfitta dei deboli, al di fuori delle leggi scritte. Tutta la psicologia di Mister No risulta modellata correttamente dagli avvenimenti di questo episodio.
La frase
  • "Muoviti, Treno, investilo!"
    Jerry, pag.17


Personaggi

Mister No Fenner, Harvey barista e amico di Mister No< Nigro, Frankie detto "Messacantata" [+] gangster etico, idolo di Jerry Mister Zanzara [+] sicario rivale di Frankie Kowalsky, "Treno" [+] pugile da strada Strother [+] manager di Treno Dubois, Ray [+] giovane pianista Dubois, Pete [+] amico di Jerry Sollozzo, Gino [+] boss mafioso Jenkins, Raphe teppista rivale di Jerry Jenkins, Lizzy sorella di Raphe, prima fiamma di Jerry Wallace, Joe zio di Jerry, poliziotto Drake, Martha sorella di Jerome sr. e zia di Jerry Jenkins, Raphe teppista rivale di Jerry Masone, Fortunato [+] negoziante, uccide Frankie

Locations

New York USA casa di zio Joe Drake Cat's Tail locale dove si tiene la "Notte del Diavolo Monco"

Elementi

passato di Mister No combattimenti in strada mafia
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §