ubcfumetti.com
Indice del SitoNovit !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Little Odessa
Codice: [157] 95pp
Rating:
scheda di Paolo Ottolina

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Stefano Marzorati
    Disegni/Copertina:
    Marco Bianchini / Roberto Diso

    Maxi Mister No
    n.1 A "Little Odessa" - 94pp - 98.07
    Nello stesso albo: Il segno dei tre K e L'angelo della morte
    (5k)


In due parole. .

Yuri Alexandrovic, figlio di immigrati russi a Little Odessa (Brooklyn), anni fa ha litigato violentemente col padre Volodja e se ne � andato di casa. Ora deve tornare a Little Odessa: il suo incarico � uccidere il genitore, presidente di un comitato di quartiere che ostacola il racket del boss Ptacek. In mezzo a questo conflitto finisce il nostro Mister No, coinvolto dall'amicizia con la pittrice Janet, nipote di Volodja...


Note e citazioni

  • Janet Williams, la pittrice amica di Jerry, era comparsa furtivamente nel n.261
  • "Little Odessa" � il titolo di un film diretto da James Gray (1994). Dall'omonica pellicola, Marzorati trae l'ambientazione, la figura del killer e il conflitto tra questi e il padre. Anche nel film, si verifica la morte della madre e si ha una scena di umiliazione nei confronti del padre ancor pi� dura che in questo MN: il figlio fa spogliare il genitore di pantaloni e cappotto, lo obbliga a sdraiarsi nella neve e gli punta la pistola alla testa, senza sparare. La pellicola � per�, molto pi� di questo MN, incentrata sul "denudamento" morale del killer, che si spoglia della sua glaciale freddezza nel momento in cui ritorna a contatto con gli affetti familiari perduti.
  • Yuri Alexandrovic ha il volto di Tim Roth, il Joshua Shapiro del film
  • la tavola della morte di Yuri ha come sottofondo il brano "New coat of paint" di Tom Waits. Il brano � inserito nel secondo album dell'autore, "The heart of Saturday night", pubblicato nel 1974. Siamo quindi in presenza di un voluto anacronismo da parte di Marzorati, visto che le avventure del nostro pilota si svolgono nei tardi anni '50.
  • Kolya, uno dei bambini che giocano nel prologo, � il titolo del film di Jiri Sverek, vincitore del Premio Oscar al Miglior Film Straniero 1996
  • Zemjatin, cognome del losco Viktor, � anche quello del romanziere russo autore di "Noi", romanzo anti-utopistico precursore dei vari "1984", "Il mondo nuovo", etc.

Incongruenze

  • Ma come fa una con un nome cos� americano come Janet Williams ad avere parentele russe ;-) ?

Personaggi

Kolya [+] bottegaio di Little Odessa Alexandrovic, Yuri [+] sicario e figlio di Volodja Zemjatin, Viktor [+] avvocato Williams, Janet pittrice amica di Mister No Mister No Alexandrovic, Volodja presidente del Comitato per il benessere e lo sviluppo di Little Odessa Mihailovi, Lev ispettore di polizia Ptacek boss della Organizatja, la mafia russa Alesandrovic, Sasha figlio di Volodja

Locations

Little Odessa

Elementi

Organizatja la mafia russa conflitto padre-figlio racket sicario professionista
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §