ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  L'uomo della Guyana
Codice: [4] 171pp
Rating:
scheda di Massimo Cappelli

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Guido Nolitta (Sergio Bonelli)
    Disegni/Copertina:
    Roberto Diso / Gallieno Ferri
    SERIE REGOLARE
    n.6 "L'uomo della Guyana" - 96pp - 1975.11
    n.7 "Tamburi nella giungla" - 81pp - 1975.12
    (5k) (5k)

    TuttoMisterNo
    ristampa dal 1989.11 al 1989.12


In due parole. .

La vita non è facile per il marsigliese Julien Remy, che dopo aver scontato vent'anni di bagno penale nella Guyana francese, viene rapito da tre malviventi alla ricerca del bottino di una rapina che appartiene al suo passato; solo Mister No può aiutare sua figlia Anouk a ritrovarlo...


Note e citazioni

  • Prima avventura di Mister No disegnata da Roberto Diso, all'epoca quarantatreenne, che ci regala la caratterizzazione definitiva del personaggio e che dieci anni dopo, con l'albo n.116, "La valle dei morti" diviene il copertinista della serie.

  • Nolitta scrive una delle avventure più ironiche della serie, sviluppando una serie initerrotta di gags esilaranti: si inizia con l'escursione musicale di "Figaro", il sedicente famoso baritono italiano Olinto Righetti, per arrivare allo sfortunato Roberto Amado, cantante poliglotta, maltrattato dal pilota statunitense, che è a sua volta più ingenuo del solito, considerato che si beve tutte le fandonie inventate dai tre gangsters. Sono poi imperdibili i duetti tra Mister No e la bella Anouk, per non parlare poi dell'epilogo inaspettato, con la fuga ingloriosa del nostro eroe. Il tutto senza perdere di vista la drammaticità dell'avventura, con il povero Julien Remy, perseguitato da un passato oscuro, e gli indios traviati dal mercante bianco, e magistralmente disegnato dal bravissimo Diso.

  • Dopo l'accenno a "When the saints go marching in", vero e proprio inno per Mister No, del primo numero, in questa quarta avventura assistiamo a una vera e propria orgia musicale, dopo gli excursus lirici di Olinto Righetti, "Il barbiere di Siviglia" e il "Don Giovanni", le offerte musical-consolatorie di Roberto Amado, "Stardust, "Lili Marlen", "J'ai deux amours", e di nuovo "Il barbiere di Siviglia", cosa che scatena l'ira dell'incontentabile Mister No, e il canto di gioia di Jeannot "la bouteille", spetta a Anouk chiudere l'avventura interpretando magistralmente, considerati gli applausi dei partecipanti alla festa, "J'ai deux amours" e "C'est si bon".

Incongruenze
La frase
  • "Ancora una volta ho dovuto uccidere...uccidere tre esseri umani colpevoli soltanto di aver prestato orecchio a una carogna che essi ritenevano degna di rispetto unicamente perché bianco. Vedete? questo è il risultato della penetrazione della cosiddetta civiltà in queste terre...una civiltà che una volta di più offre il pretesto per la distruzione di un intero popolo!"
    Mister No a Anouk Remy, p.84-85, albo n.6


Personaggi

Mister No Righetti, Olinto baritono Amado, Roberto cantante poliglotta Paco [+], Hassan [+], Delvaux [+] tre gangsters Remy, Julien ex-galeotto Remy, Anouk Jeannot, "la bouteiile", mercante mercante [+], Aweka [+], due indios Oyana [+] tribù bush negroes Jeannot fisarmonicista

Locations

Belèm St. Laurent du Maroni Guyana francese Corso del fiume Maroni Villaggio dei Bush-negroes

Elementi

"Truffa" del cliente Sconfinamento di frontiera Galeotti francesi della Guyana Rapimento Spedizione nella foresta Corruzione indios Indios Oyana Bush-negroes Bottino di una vecchia rapina Onore delle ragazze marsigliesi
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §