ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Il pentito
Codice: [] 188pp
Rating:
scheda di Cristian Di Clemente

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Andrea Mantelli, Luigi Mignacco
    Disegni/Copertina:
    Fabrizio Busticchi & Luana Paesani / Roberto Diso
    Lettering:
    Amelia Agnello

    SERIE REGOLARE
    n.358 "Il pentito" - 94pp - 2005.03
    n.359 "Trappola per topi" - 94pp - 2005.04
    (5k) (5k)


In due parole. .

Il boss mafioso Alberto Alvez, in disaccordo sulla gestione del cartello malavitoso, decide di ritirarsi dagli affari ma i suoi ex-colleghi non sono d'accordo e tramano per eliminarlo... provocando una reazione a catena di sangue, vendette e intrighi con la CIA.


Note e citazioni

  • Seconda storia scritta da Andrea Mantelli per Mister No, dopo "Evasione!" (n.20-21, realizzata insieme a Guido Nolitta), una delle prime avventure della serie (uscì nel 1977). In precedenza Mantelli aveva scritto l'episodio autoconclusivo "Il mestieri di spia", uscito nella Collana Rodeo e da ricordare perché disegnato da Roberto Diso prima della nascita di Mister No. I decenni trascorsi da quelle collaborazioni e la partecipazione di Mignacco ai testi lasciano fortemente sospettare che "Il pentito", giacente in un cassetto, sia stato solo recentemente completato nei testi e disegnato. Il classico riempitivo, insomma, per dare a Sergio Bonelli il tempo di terminare l'episodio finale di Mister No.
  • E infatti, nella posta del n.359 Sergio Bonelli annuncia che la fine della serie, originariamente programmata per settembre 2005, è stata rimandata di 5-6 mesi a causa della lunghezza epocale dell'epilogo che sta scrivendo.
  • In "Avventura sulla Cordigliera" (n.318-319) aveva già interagito con un boss del crimine (Ramòn Uriaga) che aveva deciso di diventare un collaboratore di giustizia.
  • N.359, pag.21, vediamo Mister No per la prima volta nella sua nuova (anonima) casa a Manaus, dopo la distruzione della chiatta galleggiante nel n.347.
Incongruenze
La frase
  • Steve: "Signore... Se mi è permessa un'osservazione... Forse dovremmo avvertire più spesso le autorità dei paesi dove interveniamo, non credete? Voglio dire... a volte mi sembra che le nostre siano ingerenze un pò... ehm... arbitrarie e..."
    Fergusson: "Sei un ottimo agente e ci tieni a fare carriera nella CIA, vero, Steve?"
    Steve: "Certo, signore..."
    Fergusson: "In tal caso devi attenerti a due buone regole. La prima è: dimenticare. Per esempio, dimentica quello che ci hanno appena rivelato, e cioè che il colonnello Brown si è lasciato comprare dalla mafia brasiliana... La seconda, e più importante, è: ricordare. Per esempio, ricordati che l'unico modo per non fare carriera è mettere in discussione il ruolo della CIA."
    Un agente della CIA ed il suo superiore, N.359, pag.95-96


Personaggi

Mister No Alvez, Alberto boss mafioso di Manaus Brown, Oliver colonnello della CIA, in combutta con cartello mafia Fiona agente CIA Solana [+] capomafia del cartello, ordina la morte di Alvez Ramos nuovo capomafia di Manaus Caetano [+] scagnozzo di Solana sfregiato Raul piazzò bomba in auto di Alvez Alvez, Paulo [+] figlio di Alberto Raposa, Alvaro e Javier (detto "Cachorro") coppia di bari Steve giovane agente della CIA Fergusson pezzo grosso della CIA Cecchini [+] Vari scagnozzi dei boss mafiosi Frobe, Arthur cliente di Mister No, commerciante in legname Joào cameo Paulo Adolfo cameo sergente Oliveira cameo

Locations

Manaus
Bar della partita a poker Aeroporto Palazzo di Frobe Stazione di polizia Bar di Paulo Adolfo Uffici di Alvez nel quartiere commerciale Cimitero Casa di Mister No Foresta Casa affittata da Brown Baracca rifugio di Ramos Fortune Casinò quartier generale di Ramos Santarèm dintorni villa di Solana O Paraiso bettola Macapà Loteria locale di scommesse dove si è rifugiato Raul Belém Aeroporto

Elementi

Mafia Vendetta CIA Collaboratore di giustizia
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §