ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Territorio Jivaro
Codice: [189] 94pp
Rating:
scheda di Marco Zucchi

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Stefano Marzorati
    Disegni/Copertina:
    Orestes Suarez / Roberto Diso
    Lettering:
    Amelia Agnello

    SERIE REGOLARE
    n.321 "Territorio Javaro" - 94pp - 2002.02
    (5k)


In due parole. .

Anche questa volta Mister No opera fuori da Manaus, addirittura fuori dal Brasile, in Perù, dove è già stato in diverse occasioni. Lo scopo è quello di accompagnare un professore alla ricerca di un collega, insieme ad Esse Esse e ad una guida meticcia. L'operazione appare semplice, ma a complicarla ci pensano loschi figure anch'essi sulle tracce del professore scomparso e delle sue scoperte.


Note e citazioni

  • L'oggetto al centro della vicenda è l'efficacia delle piante della giungla, utilizzate dagli indios, che i bianchi faranno loro sempre a scopi curativi, ma con forti guadagni.
    Si parla in particolare del curaro, miscela di alcune piante velenose che contengono Strychons Toxifera. La pianta venne portata in Europa da sir Walter Raleigh nel seicento e fu utilizzata per la prima volta in ambito medico negli Stati Uniti nel corso degli anni 40.
    Altra pianta di cui si parla, oggetto della ricerca del professore scomparso e di una misteriosa organizzazione, è la Tacuja.

  • Mister No racconta come ha avuto modo di provare direttamente su di se gli effetti delle piante medicinali trattate dagli indios; ne riporva l'efficacia proprio in questa occasione, venendo curato da Gabriel che per salvarlo dagli effetti del morso del serpente Nacanaca utilizza il cetico, la corteccia di un albero.

  • Yacumaman è un termine indio per definire l'anaconda.

  • Quando si parla di Javaros si parla di tzantsa, le teste rimpicciolite, con cui Mister No ha già avuto a che fare nel passato.

  • Pohl viene ucciso dal giaguaro che ha tentato di eliminare.

Incongruenze
  • Il professor Maldonado afferma che presterà attenzione ai pericoli della giungla, in quanto non è uno sprovveduto (pag.44); non ci pensa due volte però a lasciare aperto su un tavolo nell'imbarcazione il contenitore dell'acido solforico, che al primo ostacolo (un tronco galleggiante) finisce sul pavimento bruciando la zona della caduta.

La frase
  • "... per gli indios queste medicine sono un dono della natura, non il prodotto di un laboratorio. A loro basta allungare una mano, raccogliere una pianta, una foglia. Non sanno che farsene delle teorie scientifiche."
    Mister No rivolta ad Maldonado, pag.96.


Personaggi

Perez, [+] professore studioso di piante medicinali , , indios Javaro Maldonado, professore studioso di piante medicinali Mister No Esse-Esse Jatir, professore studioso di piante medicinali Ganz, uomo di una misteriosa organizzazione Pohl, [+] Perry, [+] Peltier, [+] Starr, [+] uomini della misteriosa organizzazione Gabriel, meticcio, guida di Maldonado insieme a Mister No ed Esse Esse Johnson, [+] professore studioso di piante medicinali Guzman, [+] meticcio agli ordini di Johnson

Locations

Rio Napo, Perù Iquitos, Perù territorio Javaro São Paolo, Brasile

Elementi

piante curative interessi delle aziende farmaceutiche tzantsa, teste rimpicciolite
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §